Print Sermon

Lo scopo di questo sito Web è di fornire manoscritti gratuiti e video di sermoni a pastori e missionari in tutto il mondo, in particolare nel Terzo mondo, dove, se ci sono, sono pochi i seminari teologici o le scuole bibliche.

Questi manoscritti e video sono disponibili per 1,500,000 computer in 215 paesi ogni mese all’indirizzo www.sermonsfortheworld.com . Molti guardano i nostri video su YouTube e poi visitano il nostro sito web, proprio perché ogni sermone rimanda da YouTube al nostro sito. YouTube porta a visitare il nostro sito. I manoscritti sono disponibili ogni mese in 43 lingue per migliaia di persone. I manoscritti non sono coperti da copyright, quindi anche altri predicatori possono utilizzarli senza permesso. Per le donazioni puoi cliccare qui per aiutarci in questa opera per diffondere il Vangelo in tutto il mondo, anche nei paesi Musulmani e Hindu.

Se vuoi scrivere al Dr. Hymers, indica per favore il tuo paese di provenienza, altrimenti non potrà risponderti. L’indirizzo email è rlhymersjr@sbcglobal.net .




RISPONDERE ALLE DOMANDE

ANSWERING QUESTIONS
(Italian)

A cura del Dr. R. L. Hymers, Jr.
Pastore Emerito
by Dr. R. L. Hymers, Jr.,
Pastor Emeritus

Un messaggio lezione esposto presso il Tabernacolo Battista di Los Angeles
Il pomeriggio del giorno del Signore, 4 ottobre 2020
A lesson given at the Baptist Tabernacle of Los Angeles
Lord’s Day Afternoon, October 4, 2020

Inno cantato prima della lezione:
     “Con mille voci” (di Charles Wesley, 1707-1788).


Ti ritieni offeso se una persona di fa una domanda? Assolutamente no. L’Apostolo Pietro disse:

“Ma glorificate il Cristo come Signore nei vostri cuori. Siate sempre pronti a render conto della speranza che è in voi a tutti quelli che vi chiedono spiegazioni” (I Pietro 3:15).

Domande frequenti

1. Non credo alla Bibbia.

L'apostolo Paolo ha parlato della Bibbia ai greci che non credevano affatto alle Scritture. Paolo non ha cercato di convincere coloro a cui ha testimoniato. Nella testimonianza la nostra funzione principale è l'annuncio, non la difesa.

+ + + + + + + + + + + + + + + + + + + + + + + + + + + + + + + + + + + + + + + + +
I NOSTRI SERMONI SONO DISPONIBILE ANCHE PER IL TUO SMARTHPHONE.
VISITA IL SITO WWW.SERMONSFORTHEWORLD.COM.
CLICCA SUL PULSANTE VERDE CON SU SCRITTO “APP”.
SEGUI LE ISTRUZIONI CHE TROVI.

+ + + + + + + + + + + + + + + + + + + + + + + + + + + + + + + + + + + + + + + + +

Il messaggio principale della Bibbia è: “Come una persona può ottenere la vita eterna”. Se qualcuno afferma di non crede alla vita eterna, potresti rispondere: “Cosa comprendi di ciò che la Bibbia dice di questo argomento? Qual è la tua comprensione di ciò che la Bibbia insegna su questo argomento?"

In circa il 98 percento dei casi le persone rispondono così: "Osservando i Dieci Comandamenti o imitando l'esempio di Cristo". Potresti quindi dire: "Questo è ciò che temevo. Hai rifiutato il messaggio della Bibbia senza capirne il l’annuncio principale, perché la tua risposta non è solo errata, ma è diametralmente opposta a ciò che la Bibbia insegna. Ora, non credi che la risposta più intellettuale sarebbe quella di lasciarmi condividere con te ciò che la Bibbia insegna su questo argomento? Quindi successivamente, potrai decidere se accettare o rifiutare".

Ora vorrei leggere 10 profezie su Gesù Cristo.

(1) Deriso

“Hanno messo fiele nel mio cibo, e mi hanno dato da bere aceto per dissetarmi” (Salmo 69:21).

(2) Ha sofferto per gli altri

“Tuttavia erano le nostre malattie che egli portava, erano i nostri dolori quelli di cui si era caricato; ma noi lo ritenevamo colpito, percosso da Dio e umiliato! Egli è stato trafitto a causa delle nostre trasgressioni, stroncato a causa delle nostre iniquità; il castigo, per cui abbiamo pace, è caduto su di lui e mediante le sue lividure noi siamo stati guariti. Noi tutti eravamo smarriti come pecore, ognuno di noi seguiva la propria via; ma il SIGNORE ha fatto ricadere su di lui l'iniquità di noi tutti.” (Isaia 53:4-6)

(3) Ha compiuto miracoli

“Allora si apriranno gli occhi dei ciechi e saranno sturati gli orecchi dei sordi;” (Isaia 35:5 – 713 a.C.).

(4) Tradito dai suoi amici

“Anche l'amico con il quale vivevo in pace, in cui avevo fiducia, e che mangiava il mio pane, si è schierato contro di me.” (Salmo 41:9).

(5) Venduto per trenta pezzi d’argento

“Io dissi loro: «Se vi sembra giusto, datemi il mio salario; se no, lasciate stare». Ed essi mi pesarono il mio salario: trenta sicli d'argento” (Zaccaria 11:12 – 487 a.C.).

(6) Insultato e sputato

“Io ho presentato il mio dorso a chi mi percoteva, e le mie guance a chi mi strappava la barba; io non ho nascosto il mio vòlto agli insulti e agli sputi.” (Isaia 50:6 – 712 a.C.).

(7) Inchiodato alla croce

“Poiché cani mi hanno circondato; una folla di malfattori m'ha attorniato; m'hanno forato le mani e i piedi.” (Salmo 22:16).

(8) Abbandonato da Dio

“Dio mio, Dio mio, perché mi hai abbandonato?” (Salmo 22:1).

(9) La sua risurrezione

“Poiché tu non abbandonerai l'anima mia in potere della morte, né permetterai che il tuo santo subisca la decomposizione” (Salmo 16:10).

(10) La conversione dei Gentili

“Ecco il mio servo, io lo sosterrò; il mio eletto di cui mi compiaccio; io ho messo il mio spirito su di lui, egli manifesterà la giustizia alle nazioni [Gentili, dal lat. Gentes, popoli pagani]” (Isaia 42:1 – 712 a.C.).

Queste sono solo 10 profezie su Gesù, ma ci sono più di duemila profezie specifiche nella Bibbia che si sono già adempiute.

Diversi anni fa la rivista National Enquirer ha elencato ben 61 profezie sostenute da alcuni "profeti" moderni. Queste 61 profezie avrebbero dovuto compiersi negli ultimi sei mesi di quell'anno. Si sono compiute? Che tu ci creda o no, nessuna delle 61 profezie si è avverata! Ad esempio, qualcuno ha detto che Papa Paolo si sarebbe ritirato e la Chiesa Cattolica Romana sarebbe stata rilevata da un comitato di laici; che George Foreman avrebbe mantenuto la sua corona dei pesi massimi in un incontro con Mohammed Ali in Africa; e che Ted Kennedy avrebbe fatto campagna per la presidenza negli USA! L'unica differenza tra le profezie moderne e quelle della Bibbia è che le moderne “profezie” erano invariabilmente sbagliate, e i profeti biblici hanno invece avuto sempre immancabilmente ragione!

2. L’evoluzione smentisce la creazione?

Il Dr. A. W. Tozer ha detto: “Noi che crediamo nella Bibbia sappiamo che l'universo è opera della creazione. Non è eterno poiché ha avuto un inizio. Non è il risultato di una successione di coincidenze per cui il numero di parti corrispondenti si è accidentalmente trovato l'un vicino all'altro, tutto è andato a posto e ha cominciato ad attivarsi. Credere ciò richiederebbe una credulità che poche persone possiedono".

È stato chiesto a un giovane, quali prove lo avessero convinto della veridicità dell’evoluzione. Lui ha risposto: "Le somiglianze tra animali e persone. Per me, questo è un’evidenza dell'evoluzione".

Negli anni '50 James Watson e Francis Crick scoprirono la molecola chiave della vita, il DNA, una scoperta che valse loro il premio Nobel. Il corpo umano ha ben più di un trilione di molecole di DNA. È un sistema incredibilmente complesso.

Crick era un ateo evoluzionista, ha deciso di scoprire la probabilità che una molecola di DNA si sviluppi spontaneamente nel corso di 4,6 miliardi di anni, periodo secondo il quale per gli evoluzionisti si è generata la vita sulla terra. Quali erano le possibilità per una molecola di DNA di svilupparsi in una singola cellula nella storia della terra? Conosci la conclusione? Zero. Anche in 4,6 miliardi di anni, non sarebbe mai potuto accadere!

Francis Crick avrebbe quindi dovuto affermare che Dio lo ha creato, ma non lo ha fatto.

Sembra strano che nessuno di questi scienziati, ricevendo questa prova, abbia poi ammesso che la loro teoria era sbagliata. Nessuno di loro ha detto: “Da Darwin in poi, abbiamo insegnato qualcosa di falso. Vi abbiamo insegnato che la vita nasce dal brodo primordiale quando gli amminoacidi si uniscono e formano una cellula. E, dopo un miliardo di anni, eccoci qui. Abbiamo pensato che fosse così. Ma la nostra teoria è stata smentita. Siamo spiacenti di averti ingannato".

Sai cosa ha fatto Francis Crick? Ha escogitato una teoria ancora più impossibile. La sua nuova teoria era che una razza avanzata di esseri che viveva su un pianeta lontano, ha inviato delle astronavi con il proprio sperma a bordo e ha seminato vari pianeti. Ed è da lì che veniamo. Suona un po’ da Star Wars!

La vita non può venire dalla non vita. Ecco perché la Bibbia dice: "In principio Dio creò il cielo e la terra" (Genesi 1: 1; p. 3).

Ecco tre evidenze che mi hanno aiutato a credere nell’esistenza di Dio:

(1) La legge della causa-effetto.

     Perché vedo nell'universo cause ed effetti che logicamente mi hanno indirizzato verso una grande causa invisibile che io credo sia Dio.

(2) L’evidenza di un progetto.

     Se sei andato su Marte e hai trovato un orologio perfettamente progettato lì, potresti logicamente concludere che l'orologio è stato progettato da un orologiaio. Quindi un mondo dal design elegante indica un creatore di mondi, un designer che chiamo Dio.

(3) L’evidenza di una personalità.

     Guardiamo il famoso dipinto Monna Lisa. Vediamo prove di personalità. Il dipinto non poteva essere il risultato di una causa impersonale. Questa terza prova è importante perché una causa o una forza non ci riterrà responsabili, ma una persona può e ci riterrà responsabili dei nostri peccati.

3. Il mio Dio non è così

La vita di John Wesley, che diede inizio alla chiesa metodista, illustra molto chiaramente l'importanza di confidare solo in Gesù Cristo per la salvezza. È andato al Seminario di Oxford per cinque anni e poi è diventato ministro della Chiesa d'Inghilterra, dove ha servito per circa dieci anni. Verso la fine di quel periodo, intorno al 1735, divenne missionario dall'Inghilterra in Georgia.

Per tutta la vita è stato un vero fallimento nel suo ministero, sebbene fosse, come potremmo valutare gli uomini, molto pio. Si alzava alle quattro del mattino e pregava per due ore. Poi leggeva la Bibbia per un'ora prima di andare nelle carceri, nelle carceri e negli ospedali per assistere ogni sorta di persone. Insegnava, pregava e aiutava gli altri fino a tarda notte. Lo ha fatto per anni. In effetti, la Chiesa Metodista prende il nome dalla vita metodica di pietà vissuta da Wesley e dai suoi amici.

Mentre era di ritorno dall'America, ci fu una grande tempesta in mare. La piccola nave su cui stava navigando stava per affondare. Enormi onde si infrangevano sul ponte della nave e il vento fece a pezzi le vele. Wesley temette di morire in quel momento, ed era terrorizzato. Non aveva la certezza di cosa gli sarebbe successo quando sarebbe morto. Nonostante tutti i suoi sforzi per essere buono, la morte per lui era un grande, nero, spaventoso punto interrogativo.

Dall'altro lato della nave c'era un gruppo di uomini che cantavano inni. Ha chiesto loro: "Come potete cantare quando questa stessa notte morirete?" Risposero: "Se questa nave scende negli abissi, noi saliremo per essere con il Signore per sempre".

Wesley se ne è andato scuotendo la testa, pensando tra sé: “Come possono saperlo? Cosa hanno fatto più di me? " Poi ha aggiunto: “Sono venuto per convertire i pagani. Ah, ma chi convertirà me?"

Nella provvidenza di Dio, la nave tornò in Inghilterra. Wesley tornò a Londra e trovò la strada per Aldersgate Street e una piccola cappella. Lì sentì un uomo che leggeva un sermone che era stato scritto due secoli prima da Martin Lutero, intitolato "Prefazione di Lutero al Libro dei Romani". Questo sermone descriveva cosa fosse la vera fede. La vera fede è confidare solo in Gesù Cristo per la salvezza - e non nelle nostre buone opere.

Wesley si è reso subito conto di essere stato sulla strada sbagliata per tutta la vita. Quella notte scrisse queste parole nel suo diario: “Circa un quarto prima delle nove, mentre descriveva il cambiamento che Dio opera nel cuore mediante la fede in Cristo, sentii il mio cuore stranamente riscaldarsi. Sentivo di aver fiducia in Cristo, Cristo solo, per la salvezza; e mi fu assicurato che aveva tolto i miei peccati, anche i miei, e mi aveva salvato dalla legge del peccato e della morte”.

Eccolo. Questa è la fede salvifica. Wesley si è pentito dei suoi peccati, ha confidato solo in Gesù Cristo per la salvezza. Ora, diresti che Wesley non aveva creduto in Gesù Cristo prima di questa notte? Certo che lo aveva fatto. Era uno studioso della Bibbia e aveva studiato Cristo in inglese, latino, greco ed ebraico. Aveva creduto in Cristo in tutte queste lingue. Ma si era fidato di John Wesley per la sua salvezza.

Dopo questo, è diventato il più grande predicatore del diciottesimo secolo. Ma tutto è iniziato solo quando ha riposto la sua fiducia solo in Gesù Cristo per la sua salvezza e Lo ha ricevuto come Suo Signore (Traduzione letterale in italiano tratta da Dr. D. James Kennedy, Evangelism Explosion, quarta edizione, Tyndale House Publishers, 1996, pp. 183-184).

L'epistemologia è la branca della filosofia che si occupa di domande: come lo sappiamo? Ci sono due modi in cui le persone rispondono a ciò che pensano di Dio.

1. Razionalismo. L'uso del razionalismo ha portato l'umanità lungo alcuni percorsi religiosi strani e bizzarri.

2. Rivelazione. Dunque, la Chiesa Cristiana ha sempre sostenuto che Dio si è rivelato attraverso la Bibbia e in modo preminente mediante Suo Figlio, Gesù Cristo. Quindi ora il punto non è cosa pensa una di queste due posizioni. La domanda è: "Cosa ha detto Dio nella Bibbia mediante Suo Figlio, Gesù Cristo?"

4. I Pagani sono perduti?

Forse pensi che "quello che stai facendo (qui ed ora) è molto più importante di risolvere un dibattito teologico".

Oppure potresti dire: "Bob, questa è una bella domanda, ma credo che possiamo davvero lasciare i pagani in Africa nelle mani di Dio, che è infinitamente grande e infinitamente misericordioso. Vorrei che tu sapessi oggi con certezza che hai la vita eterna. Poi successivamente potremo vedere tutto ciò che Dio ha detto su coloro che non hanno mai voluto ascoltare il Vangelo ... Il problema ruota attorno alla domanda: “Dio potrebbe mandare i pagani all'Inferno semplicemente per non aver creduto in un Cristo di cui non hanno mai sentito parlare?”

La Bibbia insegna che Cristo non è venuto per condannare coloro che già sono condannati. Gli uomini sono condannati a causa di una sola cosa: il proprio peccato”.

5. Non credo nella vita dopo la morte.

(1) Platone. L'antico filosofo Platone ha dimostrato che affinché un seme produca un albero con frutti deliziosi, dovrebbe prima attraversare il processo di disintegrazione e morte. Platone ha concluso che il corpo umano deve morire prima di poter emergere in un altro mondo e in un'altra vita.
     Platone è vissuto quattro secoli prima di Gesù Cristo e l'Apostolo Paolo. Eppure ha insegnato la stessa prova della vita dopo la morte che Paolo e Gesù hanno indicato in I Corinzi 15: 35-36 e Giovanni 12:24.

(2) Il filosofo Immanuel Kant ha osservato che tutti gli esseri umani si preoccupano del bene e del male, del senso del dovere morale. Ha detto: "Perché fare il bene se la giustizia non prevale?" In altre parole, ha ragionato che affinché il senso del dovere abbia senso, se deve esserci giustizia, perché fare il giusto se la giustizia non prevale? Il suo ragionamento parte dal presupposto che la giustizia non prevale in questa vita, deve esserci un altro posto dove lo farà. In altre parole, il filosofo Kant ha affermato che la giustizia richiede la vita dopo la morte. Questo è anche quello che la Bibbia dice in Ebrei 9:2?
     Perciò per Immanuel Kant, l'etica pratica richiede la vita dopo la morte e un giudice che sia molto simile al Dio della Bibbia.

(3) La prima legge della termodinamica, come enunciata da Einstein. Afferma che l'energia e la materia non possono essere create o distrutte [nulla si crea, nulla si distrugge]. Se l'uomo cessa di esistere, sarà l'unica cosa nell'universo che lo fa. La Bibbia in I Corinzi 15: 49-51 descrive come resisterà il corpo del cristiano. Quindi Einstein non era un ateo.

(4) Le ultime parole di persone morenti.
     L'ateo Gibbon, sul letto di morte ha gridato: "Tutto è tenebre". Un altro ateo di nome Adams, mentre moriva, ha gridato: "I demoni sono in questa stanza e vogliono tirarmi giù".
     Al contrario, la scrittrice cristiana di inni Toplady prima di morire ha gridato: "Tutto è luce, luce, luce!" Everett, circa 25 minuti prima di morire, ha esultato: "Gloria, gloria, gloria". A migliaia di persone è stato concesso di vedere cosa stava per accadere, la vita in cui stavano passando.

6. I ricordi delle persone rinvenute.

Vale la pena sapere che recentemente diversi scienziati hanno suscitato scalpore nel mondo scientifico per alcune conclusioni delle loro ricerche, perché hanno fatto credere che la vita vada oltre la tomba. Ho sentito di famosi scienziati che hanno avuto un assaggio del paradiso o dell'inferno. Queste esperienze lasciano alcune domande aperte, ma forniscono una testimonianza interessante.

Elizabeth Kubler-Ross apparentemente non era una cristiana, ma questa era la sua dichiarazione: “Le prove sono ora conclusive. C'è vita dopo la morte ". Il Dr. Kubler-Ross ha affermato che queste esperienze di pre-morte sono state scientificamente verificate. "Abbiamo solo avuto paura di parlarne", ha dichiarato.

Il Dr. Raymond Moody ha detto: "C'è un brusio o un suono al momento della morte". Hanno riferito di fluttuare fuori dal corpo e di aver visto i medici nella sala di rianimazione. Non sono poche, ma oltre cinquecento persone, prelevate da tutto il mondo. Ognuna di queste persone ha riferito di aver visto una persona che hanno descritto come una figura religiosa. Questo era particolarmente vero per gli atei.

La Dr. Kubler-Ross ha detto a centinaia di medici che l'hanno sentita parlare: "Ero solita pensare: 'Credo nella vita dopo la morte'. Ma ora lo so di certo".

Mille professionisti medici e studiosi si sono alzati per fare una standing ovation a questo medico quando ha concluso il suo discorso.

7. E la reincarnazione?

È uno dei capisaldi dell'Induismo e del Buddismo, ma non del Cristianesimo! Io risponderei: "La Bibbia dice:" È stabilito che gli uomini muoiano una volta sola, dopodiché viene il giudizio" (Ebrei 9:27).

Tutte queste idee ignorano l'espiazione di Gesù Cristo e la Sua perfetta giustizia. Con la sua morte sulla croce Egli, una volta per tutte, ha tolto i nostri peccati. Quindi, quando confidiamo in Gesù, siamo purificati dal Sangue che ha versato sulla Croce!

8. L’Inferno non esiste.

A volte troviamo utile dire: "Sai, è un fatto psicologico che neghiamo più appassionatamente quelle cose che temiamo più disperatamente. Mi chiedo se il motivo per cui non credi all'Inferno è che nel profondo della tua anima temi che se esiste un posto del genere potresti andarci." Spesso la risposta è: "Immagino che tu abbia ragione".

Ma perseveri pensando: "Non voglio che credere all'Inferno”. Ma sai, puoi essere certo di non andare all'inferno, questo è ciò di cui parla il Vangelo. Credo nell'inferno, ma so che non ci andrò a causa della promessa di Dio. È molto meglio che dire: "So che non andrò all'Inferno perché non credo che esista un posto del genere".

9. Abbiamo il nostro Inferno qui sulla terra.

Sai, in parte hai ragione. Ho conosciuto tossicodipendenti che hanno attraversato un inferno vivente sulla terra. Ho conosciuto alcolisti che sono stati ridotti in schiavitù dall'alcol.

Il pastore Mark Buckley racconta di aver fatto uso di droghe e di essere finito in un ospedale psichiatrico. Il pastore Buckley è fuggito dall'inferno sulla terra credendo in Gesù. Gesù ha salvato il Rev. Buckley dalla tossicodipendenza: letteralmente un inferno sulla terra. Puoi ordinare una copia della sua meravigliosa testimonianza di conversione a Gesù, e della sua salvezza che ha cambiato la sua vita in Gesù Cristo. Vai su Amazon.com e ordina il libro di Mark. Si intitola “From Darkness to Light: My Journey [Dall'oscurità alla luce: il mio viaggio] del pastore Mark Buckley. Se leggi le prime pagine, leggerai l'intero libro. L'ho letto due volte anch'io.

Non siamo Sabbatariani, ma concordiamo con ciò che il Pastore Buckley ha affermato:

“Quando ci fidiamo di Dio e abbiamo pace in Lui, Egli può darci visioni e discernimento che ci rendono a lungo termine più fruttuosi... Non sto sostenendo il legalismo spirituale. Ti sto incoraggiando a dedicare un po’ di tempo a riparo in modo da poter essere sano (Traduzione letterale in italiano dal libro “From Darkness to Light: My Journey”, di Mark Buckley).

Alziamoci in piedi e cantiamo questo inno!

Con mille voci Gran Signor
   A te vorrei cantare,
di lodi il ciel far risuonare,
   Di cantici in tuo onor.

Gesù chi mai potrà sondar
   L’amore tuo sublime
Più alto dell’eccelse cime,
   Profondo più del mar?

Gesù mio canto ognor sarà
   Il nome tuo glorioso;
Che reca vita e dà riposo,
   Che gioia sa donar.

Gesù hai spezzato la Potenza del peccato,
   Ha reso liberi i prigionieri;
Il Tuo sangue purifica il peccatore;
   Il Tuo Sangue ha salvato me.
(Versione italiana dell’inno “O For a Thousand Tongues” di Charles Wesley, 1707-1788).


QUANDO SCRIVI AL DR. HYMERS DOVRESTI INDICARE GENTILMENTE DA QUALE PAESE STATI SCRIVENDO ALTRIMENTI NON POTRÁ RISPONDERE ALLA TUA EMAIL. Se questi sermoni ti stanno benedicendo scrivi un’email al Dr. Hymers e diglielo, per favore indica il paese dal quale stai scrivendo. L’email è-, rlhymersjr@sbcglobal.net (clicca qui). Se puoi scrivi in inglese, anche se puoi scrivere al Dr. Hymers in qualsiasi lingua, Se vuoi scrivere al Dr. Hymers via posta fallo al seguente indirizzo: P.O. Box 15308, Los Angeles, CA 90015. Oppure telefona al numero: (818)352-0452.

(FINE DEL SERMONE)
Puoi leggere i sermoni del Dr. Hymers ogni settimana sul nostro sito Internet
all’indirizzo www.sermonsfortheworld.com.
Clicca su “Sermoni in italiano.”

Questi manoscritti non sono coperti da copyright, quindi possono essere utilizzati senza il
permesso del Dr. Hymers. Invece tutti i video messaggi del Dr. Hymers e tutti i video
sermoni della nostra chiesa, hanno il copyright e possono essere utilizzati solamente con permesso.