Print Sermon

Lo scopo di questo sito Web è di fornire manoscritti gratuiti e video di sermoni a pastori e missionari in tutto il mondo, in particolare nel Terzo mondo, dove, se ci sono, sono pochi i seminari teologici o le scuole bibliche.

Questi manoscritti e video sono disponibili per 1,500,000 computer in 215 paesi ogni mese all’indirizzo www.sermonsfortheworld.com . Molti guardano i nostri video su YouTube e poi visitano il nostro sito web, proprio perché ogni sermone rimanda da YouTube al nostro sito. YouTube porta a visitare il nostro sito. I manoscritti sono disponibili ogni mese in 40 lingue per migliaia di persone. I manoscritti non sono coperti da copyright, quindi anche altri predicatori possono utilizzarli senza permesso. Per le donazioni puoi cliccare qui per aiutarci in questa opera per diffondere il Vangelo in tutto il mondo, anche nei paesi Musulmani e Hindu.

Se vuoi scrivere al Dr. Hymers, indica per favore il tuo paese di provenienza, altrimenti non potrà risponderti. L’indirizzo email è rlhymersjr@sbcglobal.net .




A TUTTI QUELLI CHE LO HANNO RICEVUTO

AS MANY AS RECEIVED HIM!
(Italian)

A cura di Dr. R. L. Hymers, Jr.
by Dr. R. L. Hymers, Jr.

Sermone predicato al Baptist Tabernacle di Los Angeles
La sera del Giorno del Signore, 15 aprile 2018
A sermon preached at the Baptist Tabernacle of Los Angeles
Lord’s Day Evening, April 15, 2018

“È venuto in casa sua e i suoi non l'hanno ricevuto; ma a tutti quelli che l'hanno ricevuto egli ha dato il diritto di diventare figli di Dio, a quelli cioè che credono nel suo nome, i quali non sono nati da sangue, né da volontà di carne, né da volontà d'uomo, ma sono nati da Dio.” (Giovanni 1:11-13).


Gesù qui era a Gerusalemme durante la festa della Pasqua. Molti hanno visto Gesù compiere miracoli. Quando hanno visto quei miracoli hanno creduto. Ma non hanno creduto in lui. Credevano nei miracoli, ma non in lui. La loro fede era quindi senza valore. Mi ricordano molti carismatici oggi. La loro fede è centrata sui miracoli. In realtà miracoli vuol dire "segni". Costoro sono sempre alla ricerca di segni e miracoli. Ma questo non ha salvato queste persone.

“Ma Gesù non si fidava di loro, perché conosceva tutti 25 e perché non aveva bisogno della testimonianza di nessuno sull'uomo, poiché egli stesso conosceva quello che era nell'uomo” (Giovanni 2:24, 25).

Gesù poteva vedere i loro cuori. Sapeva che non si erano mai fidati di lui. Credevano solo nei miracoli. Sapeva benissimo che la loro fede nei segni e nei miracoli non poteva salvarli. "Sapeva cosa c'era in loro." Gesù conosce il cuore di "tutti gli uomini". Conosce anche il tuo cuore. Sa se hai sperimentato la nuova nascita oppure no. Prima di sperimentare la nuova nascita, il tuo cuore è completamente corrotto dal peccato. La Bibbia dice:

“Il cuore è ingannevole più di ogni altra cosa, e insanabilmente maligno ...” (Geremia 17:9).

La Bibbia non ci dice dove Gesù ha trascorso quella notte, ma un famoso erudito di nome Nicodemo "venne a Gesù di notte" (Giovanni 3: 1, 2). Ora guarda Giovanni 1:11-13,

“È venuto in casa sua e i suoi non l'hanno ricevuto; ma a tutti quelli che l'hanno ricevuto egli ha dato il diritto di diventare figli di Dio, a quelli cioè che credono nel suo nome, i quali non sono nati da sangue, né da volontà di carne, né da volontà d'uomo, ma sono nati da Dio.” (Giovanni 1:11-13).

La salvezza arriva quando un peccatore riceve Cristo. Questi tre versetti rivelano il profilo di base di riceverlo. Nel versetto 11, ci viene detto che molte persone non riceveranno Cristo. La maggior parte delle persone andrà all'inferno.

“È venuto in casa sua e i suoi non l'hanno ricevuto” (Giovanni 1:11).

Il primo senso dei termini "i suoi" parla del mondo e dell'umanità in generale. Il secondo senso dei termini "i suoi" parla del popolo ebraico. Sebbene avessero molte profezie dell'Antico Testamento su di Lui, la maggior parte di loro non Lo ricevette come Messia e Signore. Sia gli ebrei che l'umanità in generale non hanno ricevuto Cristo quando è sceso sulla terra - e non lo ricevono oggi.

“Disprezzato e abbandonato dagli uomini … pari a colui davanti al quale ciascuno si nasconde la faccia” (Isaia 53:3).

Ci vuole un'opera sovrana di Dio per portare i peccatori perduti a Cristo. Ma questo ci porta al nostro testo principale in Giovanni 1:12.

“A tutti quelli che l'hanno ricevuto egli ha dato il diritto di diventare figli di Dio, a quelli cioè che credono nel suo nome” (Giovanni 1:12).

Possiamo trarre tre importanti lezioni da questo brano.

I. Primo, descriverò cosa vuol dire ricevere Cristo.

La parola greca tradotta con "ricevere" è "lambanō", che significa "prendere", "accettare", "ottenere". Ti chiediamo di ricevere Cristo. Ti chiediamo di accettare Cristo. Ti chiediamo di ottenere Lui, di aver fiducia in Lui, di prenderlo come tuo Salvatore e Signore.

Per ricevere Cristo devi riceverlo come viene detto nella Bibbia. Cristo è l'Emmanuele, il Dio con noi. Dio manifestato nella carne. L'unigenito Figlio di Dio Padre. La seconda persona della Trinità, che è stata fatta a immagine di un uomo. L'uomo-Dio, che ora è seduto alla destra di Dio Padre in cielo. Come uomo è nato dalla Vergine Maria. È il Signore eterno - senza inizio né fine, l'eterno Figlio di Dio. Cosa c'è da ricevere se non lo ricevi così? Lui è il Salvatore, l'unico che può portare via il tuo peccato e salvarti dai tuoi peccati per l'eternità!

Ma tu non puoi ricevere Gesù se non lo ricevi come tuo Re. Deve governare la tua vita. Devi arrenderti a Lui. Devi sottomettermi a lui. Devi donarti anima e corpo per essere governato da Cristo. Devi sottomettermi al suo controllo. Devi sottometterti a Lui e lasciare che Lui domini la tua volontà, i tuoi pensieri, le tue speranze e la tua stessa vita, per essere controllato completamente da Lui. Non devi più dire: "quest'uomo non regnerà su di noi". John Cagan ha ascoltato le parole "Arrenditi a Cristo! Arrenditi a Cristo! "Ma tutto ciò lo angosciava. Non voleva "arrendersi a Gesù". Non voleva che Gesù lo controllasse. Ma John era infelice. "Gesù è stato crocifisso per me ... ma non volevo arrendermi a Lui. Questo pensiero mi ossessionava ... " Ma a un certo punto John si è sottomesso a Gesù. "Dovevo lasciarmi morire, e poi Cristo mi ha dato la vita". George Matheson (1842-1906) lo espresse molto bene in un suo inno che si chiama "Fammi prigioniero, Signore".

Fammi tuo prigioniero Signore, allora sarò libero;
Costringimi a prendere la mia spada, e io sarò conquistatore;
Affondo nelle paure terrene, quando sono da solo;
Imprigionami fra le tue braccia, e forte sarà la mia mano.

Per ricevere Cristo, devi averlo come tuo Salvatore e il tuo Re. Devi darti a Lui. Questo deve accadere a te. Il Suo prezioso Sangue ha rimosso i tuoi peccati? Ti sei fidato del suo sangue? Ti ha lavato dal tuo peccato? Ti sei sottomesso a Lui come tuo Re? Non hai ricevuto Cristo se non lo afferri e lo rivendichi come tuo. Per "ricevere" Lui "devi credere", credere in Lui come il tuo Salvatore e il tuo Re. Come disse il salmista: "Rendete omaggio al figlio, affinché il SIGNORE non si adiri ... Beati tutti quelli che confidano in lui" (Salmo 2:12). Rendi omaggio al Figlio di Dio! Sottomettiti al Figlio di Dio! Confida nel Figlio di Dio! Questo è ciò che significa "ricevere" il Figlio di Dio!

II. Secondo, noi impariamo che la Potenza di Dio ci viene data quando riceviamo Suo Figlio.

“A tutti quelli che l'hanno ricevuto egli ha dato il diritto di diventare figli di Dio …”

Il termine che è stato tradotto "diritto" in originale è "exousia". Jamieson, Fausset e Brown affermano che: "La parola significa ... autorità e abilità. Qui certamente entrambi sono inclusi "(p. 348). "I figli di Dio" è tradotto meglio "i bambini di Dio" nella versione KJ (NKJV). Ricevere Cristo vuol dire mettere la tua fiducia in Lui e arrenderti a Lui. Come si diventa figli di Dio? Ricevendo Gesù Cristo

Quando avevo due anni mio padre se ne andò, e non ho mai più vissuto con lui. Quando sono diventato più grande sono stato preso in giro da ragazzi più grandi. Mi prendevano in giro e dicevano: "Robert non ha un padre". Fu allora che iniziai a firmare il mio nome, "Robert L. Hymers, Jr." Presi il nome da mio padre. Ho messo "junior" dopo il mio nome per dimostrare che avevo davvero un padre. Lo faccio tutt'ora. Volevo che tutti sapessero che avevo un padre! Ma è molto più importante avere Dio come tuo Padre! Ogni uomo, donna e bambino che riceve Gesù ha Dio come Padre! Se stasera fossi stato qui per dirti di essere il figlio di un presidente degli Stati Uniti, mi avresti invidiato. Ma sono ancora più orgoglioso di dire che sono un figlio di Dio. Ho ricevuto Gesù e Gesù mi ha dato autorità e potere per essere un figlio di Dio, un figlio di Colui che regna sull'Universo!

Sono un figlio del Re,
   Un figlio del Re:
Con Gesù mio Salvatore,
   Sono un figlio del Re.
(Traduzione letterale dell’inno “A Child of the King”
      di Harriet E. Buell, 1834-1910).

Se sei un figlio di Dio, sei amato da Dio. Se sei un figlio di Dio, sei imparentato con Lui, "sei partecipe della natura divina". Se sei un figlio di Dio, puoi venire a Lui a qualsiasi ora della notte, Lui è lì per aiutarti e guidarti. John Cagan ha un padre meraviglioso. Spesso presenta suo padre dicendo: "Mio padre ha due dottorati di ricerca". Ma posso dire ancora di più su mio padre! Il mio padre terreno non si è diplomato alle superiori. Ma il mio Padre celeste è il Re dell'Universo!

Mio padre è ricco di case e terre,
   Egli custodisce la ricchezza del mondo nelle sue mani!
Di rubini e diamanti, di argento e oro,
   Le sue casse sono piene, Egli ha ricchezze inarrivabili.
Sono un figlio del re, Un figlio del re:
   Con Gesù mio Salvatore, sono figlio del re.

Non avevo un padre terreno che abbia potuto pagarmi il college o il seminario o comprarmi una macchina nuova. Ma ho un Padre Celeste che "fornirà a ogni mio bisogno secondo la sua gloriosa ricchezza in Cristo Gesù" (Filippesi 4:19). Ho un Padre in cielo che mi ha fatto un'incredibile promessa: "Io posso ogni cosa in Cristo che mi fortifica" (Filippesi 4:13). Tutta la gloria, la lode e l'onore a mio padre e al mio re che mi danno forza e che hanno risposto a tutti i miei bisogni per tutta la vita. All'interno della mia autobiografia, il dottor Cagan ha detto:

     È la storia di un uomo che ha inciampato, si è ferito e d è caduto, poi si è rialzato e ha superato ostacoli enormi per mostrare alla gente che Gesù Cristo può aiutare anche loro!
     È cresciuto in una famiglia piena di rissosi ubriachi - ma è diventato un motivatore che ha cambiato la vita di migliaia di persone. Ha fallito al college - ma ha proseguito a ottenendo tre dottorati e poi ha scritto ben 17 libri. Ha cercato di diventare un missionario straniero e ha fallito, ma è tornato per diventare una fonte di forza per le persone di tutto il mondo!
     Qualcun altro avrebbe smesso, ma il Dr. Hymers ha fondato una chiesa incredibile, formata da venti gruppi etnici distinti, nel cuore del centro di Los Angeles, e un ministero mondiale che arriva fino ai confini della terra ...
     È la storia della vita del Dr. R. L. Hymers, Jr., un uomo che si è alzato per raggiungere l'impossibile - contro ogni paura. Lo so, perché ho lavorato a stretto contatto con lui da oltre quarant'anni.
           – Dr. Christopher L. Cagan.

Sono un figlio del Re!

Giovani, riponete la vostra fede e confidate in Gesù Cristo. Ricevi Cristo e ti darà il potere di diventare figlio o una figlia di Dio. Egli benedirà la tua vita come ha benedetto la mia, con una grande casa, con una meravigliosa chiesa da pascere, con una moglie meravigliosa, due figli e due belle nipotine. Sono un figlio del re!

Se ricevi Cristo e vivi per Lui, Egli può benedire la tua vita in modi che stupiranno il mondo - perché anche tu sarai un figlio del Re. E tu sarai in grado di cantare:

Sono un figlio del Re,
   Un figlio del Re:
Con Gesù mio Salvatore,
   Sono un figlio del Re.

“È venuto in casa sua e i suoi non l'hanno ricevuto; ma a tutti quelli che l'hanno ricevuto egli ha dato il diritto di diventare figli di Dio, a quelli cioè che credono nel suo nome, i quali non sono nati da sangue, né da volontà di carne, né da volontà d'uomo, ma sono nati da Dio.” (Giovanni 1:11-13)

III. Terzo, impariamo che la nuova nascita Dio ce la dona quando riceviamo Cristo.

“i quali non sono nati da sangue, né da volontà di carne, né da volontà d'uomo, ma sono nati da Dio” (Giovanni 1:13).

Devo dire qui che il profilo e i pensieri basilari di questo sermone sono stati presi come spunto dal "Principe dei Predicatori", il grande Spurgeon.

Chiunque abbia fiducia nel Signore Gesù è un nato di nuovo. Alcuni teologi si chiedono cosa venga prima, se la fede o la rigenerazione. Sono d'accordo con Spurgeon. Ha detto che la fede e la rigenerazione "devono essere simultanee". La rigenerazione è il termine teologico per la nuova nascita. Spurgeon disse: "Se credo in Gesù Cristo, non ho bisogno di chiedere se sono rigenerato, perché nessuna persona non rigenerata potrebbe mai credere nel Signore Gesù Cristo; e se sono rigenerato devo credere in Gesù, perché chi non lo fa è chiaramente morto nel peccato ... L'atto di fede mostra che una persona è stata rigenerata".

Non siamo nati cristiani, né siamo nati "dalla volontà dell'uomo". I più grandi cristiani del mondo non possono crearci di nuovo. Non nasciamo di nuovo "per la volontà della carne", e nemmeno per nostra volontà. La volontà umana non è in grado di produrre rigenerazione. Dobbiamo rinascere di nuovo dall'alto. Lo Spirito Santo deve essere l'energia che ci entra e ci rende nuove creature.

Dove c'è fede in Gesù c'è una nuova vita. Dove non c'è fede non c'è vita. Se ti fidi di Gesù Cristo sei nato di nuovo, "Non dalla volontà dell'uomo, ma da Dio". Devo farti questa domanda - hai ricevuto Cristo? Sì o no. Hai ricevuto Gesù Cristo? Ti fidi di Lui solo? Puoi dire:

Io sto su Cristo la solida roccia,
Gli altri terreni sono sabbie mobili.

Ti fidi di Gesù Cristo? Lo hai ricevuto? E se non lo hai ricevuto, come mai? C'è qualcosa di così difficile nel riceverlo? Una cosa è credere in me. Ma è un'altra cosa è credere in Gesù Cristo. Credere in Lui vuol dire fidarsi di Lui. Confidare in Lui vuol dire riceverlo.

Se il Dr. Cagan ti chiedesse: "Hai creduto in Gesù Cristo?", Cosa gli risponderesti? Non devi vederlo. Non devi sentirlo. Devi solo fidarti di lui. Il dottor Cagan non cercherà di ingannarti. Vuole passarti e voglio battezzarti. Amiamo vedere persone come te che credono in Gesù. Gesù è morto sulla Croce per pagare la pena per il tuo peccato. Ti fiderai di lui? Gesù ti ama profondamente stasera. Ti fiderai di lui? Perché non fidarti di Gesù, ora, stasera? Dici: "Voglio fidarmi di Lui". Allora perché non farlo ora? Non ricercare un sentimento particolare. Guarda a Gesù. Non cercare qualche grande esperienza. Guarda a Gesù. Non guardare dentro te stesso. Non c'è nulla dentro di te che possa salvarti. Non fidarti dei tuoi stessi pensieri. Fidati di Gesù stesso. Ricevi Gesù e ti riceverà!

Perché non ora? Perché non ora?
   Perché non credi nel Salvatore?
Perché non ora? Perché non ora?
   Perché non credi nel Salvatore?

Nel mondo non sei riuscito a trovare
   alcunché di pace per la tua mente turbata;
Vieni a Cristo, in Lui credi
   Pace e conforto riceverai.

Perché non ora? Perché non ora?
   Perché non credi nel Salvatore?
Perché non ora? Perché non ora?
   Perché non credi nel Salvatore?
(Traduzione letterale in italiano dell’inno “Why Not Now?”
      di Daniel W. Whittle, 1840-1901; con modifiche del Pastore).

È semplice credere in Gesù. Ascolta quello che Emi Zabalaga ha detto: "Stavo cercando un sentimento o qualche tipo di esperienza per confermare la mia fede ... l'infinito rifiuto di Gesù. Mi lasciai andare e crollai nel Salvatore in attesa. "John Cagan disse:" Non c'era azione o volontà della mia mente, ma con il mio cuore, un semplice riposo in Cristo, Egli mi salvò ". Emi e John si sono fidati di Gesù. Lo hanno ricevuto. È tutto! La mia preghiera è che tu possa fidarti di Gesù questa sera stessa. Amen.


QUANDO SCRIVI AL DR. HYMERS DOVRESTI INDICARE GENTILMENTE DA QUALE PAESE STATI SCRIVENDO ALTRIMENTI NON POTRÁ RISPONDERE ALLA TUA EMAIL. Se questi sermoni ti stanno benedicendo scrivi un’email al Dr. Hymers e diglielo, per favore indica il paese dal quale stai scrivendo. L’email è-, rlhymersjr@sbcglobal.net (clicca qui). Se puoi scrivi in inglese, anche se puoi scrivere al Dr. Hymers in qualsiasi lingua, Se vuoi scrivere al Dr. Hymers via posta fallo al seguente indirizzo: P.O. Box 15308, Los Angeles, CA 90015. Oppure telefona al numero: (818)352-0452.

(FINE DEL SERMONE)
Puoi leggere i sermoni del Dr. Hymers ogni settimana sul nostro sito Internet
all’indirizzo www.sermonsfortheworld.com.
Clicca su “Sermoni in italiano.”

Questi manoscritti non sono coperti da copyright, quindi possono essere utilizzati senza il
permesso del Dr. Hymers. Invece tutti i video messaggi del Dr. Hymers e tutti i video
sermoni della nostra chiesa, hanno il copyright e possono essere utilizzati solamente con permesso.

Canto prima del sermone di Benjamin Kincaid Griffith:
“A Child of the King” (di Harriet E. Buell, 1834-1910).


SCHEMA DE

A TUTTI QUELLI CHE LO HANNO RICEVUTO!

AS MANY AS RECEIVED HIM!

A cura del Dr. R. L. Hymers, Jr.

“Ma a tutti quelli che l'hanno ricevuto egli ha dato il diritto di diventare figli di Dio, a quelli cioè che credono nel suo nome” (Giovanni 1:12).

(Giovanni 2:24, 25; Geremia 17:9; Giovanni 3:1, 2; 1:11-13; Isaia 53:3)

I.   Primo, descriverò cosa vuol dire ricevere Cristo, Salmo 2:12.

II.  Secondo, noi impariamo che la Potenza di Dio ci viene data quando riceviamo Suo Figlio, Filippesi 4:19, 13; Giovanni 1:11-13.

III. Terzo, impariamo che la nuova nascita Dio ce la dona quando riceviamo Cristo, Giovanni 1:13.