Print Sermon

Lo scopo di questo sito Web è di fornire manoscritti gratuiti e video di sermoni a pastori e missionari in tutto il mondo, in particolare nel Terzo mondo, dove, se ci sono, sono pochi i seminari teologici o le scuole bibliche.

Questi manoscritti e video sono disponibili per 1,500,000 computer in 215 paesi ogni mese all’indirizzo www.sermonsfortheworld.com . Molti guardano i nostri video su YouTube e poi visitano il nostro sito web, proprio perché ogni sermone rimanda da YouTube al nostro sito. YouTube porta a visitare il nostro sito. I manoscritti sono disponibili ogni mese in 40 lingue per migliaia di persone. I manoscritti non sono coperti da copyright, quindi anche altri predicatori possono utilizzarli senza permesso. Per le donazioni puoi cliccare qui per aiutarci in questa opera per diffondere il Vangelo in tutto il mondo, anche nei paesi Musulmani e Hindu.

Se vuoi scrivere al Dr. Hymers, indica per favore il tuo paese di provenienza, altrimenti non potrà risponderti. L’indirizzo email è rlhymersjr@sbcglobal.net .




BUONI DONO ATTRAVERSO LA PREGHIERA

GOOD THINGS COME THROUGH PRAYER
(Italian)

A cura del Dr. R. L. Hymers, Jr.
by Dr. R. L. Hymers, Jr

Sermone predicato presso il Tabernacolo Battista di Los Angeles
La sera del giorno del Signore, 5 giugno 2016
A sermon preached at the Baptist Tabernacle of Los Angeles
Lord’s Day Evening, June 5, 2016

“Se dunque voi, che siete malvagi, sapete dare buoni doni ai vostri figli, quanto più il Padre vostro, che è nei cieli, darà cose buone a quelli che gliele domandano!” (Matteo 7:11).


In questo versetto meraviglioso Gesù ci incoraggia a pregare. Il versetto 7 e 8 in greco sono al tempo presente, e ciò vuol dire che bisogna chiedere e bussare sempre. Quando lo Spirito Santo ci porta un bisogno in maniera ripetuta nel cuore fino a che la risposta non viene dal Padre Celeste.

Quando io e la mia famiglia siamo ritornati da una breve vacanza in Messico, mi sono subito confrontato con i problemi della nostra chiesa. Mi sembrava come se fosse impossibile affrontare questi problemi. Così ho portato ognuno di loro a Dio in preghiera, non sapendo cos’altro fare. Erano problemi grandi, e ovviamente il Diavolo scoraggiava la mia mente con il dubbio e la paura. La mia vecchia natura non credeva che Dio si sarebbe preso cura di quelle cose, ma io pregavo, come l’uomo che disse a Gesù: “Io credo; vieni in aiuto alla mia incredulità” (Marco 9:24). Questa è un’ottima preghiera da fare quando la fede è debole: “Signore io credo, vieni in aiuto alla mia incredulità”, per superare l’incredulità e fortificarsi nella fede. Quindi io ho pregato per otto gravi ed enormi problemi.

Dio ha risposto a ogni problema. Questi problemi che sembravano impossibili, sono stati superati in risposta alla mia preghiera. Per un problema che avevo pregato per ben quindici anni, ne ho avuto la risposta quella domenica! Che miracolo! Lode a Dio perché ci ha elargito le sue benedizioni! L’ultimo problema ha avuto la risposta proprio prima di mettermi a meditare per questo sermone! Era un problema enorme! È stato un fardello sul mio cuore per mesi! Ma quando Dio ha risposto, mi sembrava facile! Il fardello mi è stato tolto, Dio mi ha dato la risposta con una tale semplicità che mi sembrava persino di essere stato stupido ad essere stato preoccupato!

La mia vita prendi tu,
   falla tua, Signor Gesù.
Le mie mani prendi ancor,
   falle oprare pel tuo amor!
Falle oprare pel tuo amor!

I miei piedi muover fa,
   per tua dolce carità.
La mia voce canti ognor
   le tue lodi, oh Salvator!
Le tue lodi, oh Salvator!
   (Versione italiana dell’inno “Come, My Soul, Thy Suit Prepare”
      di John Newton, 1725-1807).

Il mio cuore canta di gioia quando ricordo come Dio ha risposto alle mie preghiere! Il mio cuore canta quando ringrazio Dio per la sua risposta! Quando Dio risponde a una preghiera, bisogna ringraziarlo subito!

“Se dunque voi, che siete malvagi, sapete dare buoni doni ai vostri figli, quanto più il Padre vostro, che è nei cieli, darà cose buone a quelli che gliele domandano!” (Matteo 7:11).

La mia voce canti ognor
   le tue lodi, oh Salvator!
Le tue lodi, oh Salvator!

Alleluia! Alleluia! Alleluia! A Dio sia la Gloria! Diamo a Dio la Gloria! Egli risponde alle preghiere! (applauso)

Abbiamo visto considerevoli risposte alla preghiera in quest’anno. Abbiamo visto dodici giovani convertirsi in pochi giorni. Rober Wang è stato convertito potentemente quando D. Rasmussen ha predicato la domenica di Pasqua. Poi Woody è stato liberato da un’oppressione demoniaca, un vero miracolo di grazia! Poi Jesse Zacamitzin, che ha pianto quando il Dr. Cagan lo ha portato al Salvatore! Notevole! Solo Dio poteva farlo nella sua vita! Valentine Herrera non ci guardava affatto con buoni occhi, ma Dio mi diceva che voleva salvarlo, e presto si è convertito. Ho predicato un sermone per i Cristiani, ho menzionato brevemente il Vangelo alla fine. Che sorpresa quando mi hanno detto che Tom Xia è stato salvato subito dopo! Ho dimenticato di citare la conversione della signora Zabalaga dopo che John Cagan le ha chiesto semplicemente di credere in Gesù, e lei lo circa 35 anni di dubbi e confusione! Notevole! Solo Dio poteva farlo! Poi circa 17 persone sono state convertite quest’anno, e siamo solo a metà di quest’anno! (applauso).

Cari amici, Dio è un Dio di miracoli! Lui risponde alla preghiera! Dio ci dà buone cose se glielo chiediamo! Cari fratelli e sorelle, concentriamoci sulla preghiera alla presenza di Dio durante le nostre riunioni. Preghiamo per la presenza di Dio ogni volta che preghiamo. Il mio pastore nella chiesa cinese il Dr. Timothy Lin (1911-2009) parlava spesso del bisogno di pregare per la presenza di Dio nella chiesa. Il Dr. Lin diceva:

     Lo scopo fondamentale della preghiera è di chiedere a Dio che ci benedica con la Sua grazia, che guarisca i malati, conforti gli oppressi, provveda per i bisognosi, liberi coloro che sono nella prova, che aiuti gli increduli a credere e i credenti a cresce, etc. Infatti, tutte queste richiese sono delle cure per i sintomi piuttosto che la radice del problema. Il nostro Signore ci ha dato la cura per la radice del problema: la Sua presenza con noi!
     Con la Sua presenza, tutti questi problemi potrebbero essere risolti, le tenebre diventano luce, la calamità ricchezza … Sia lode a Dio! Egli ci ha promesso di essere con noi attraverso la preghiera … Lo scopo della preghiera è avere la presenza di Dio (Traduzione di Timothy Lin, Ph.D., The Secret of Church Growth, FCBC, 1992, pp. 108, 109).

Quindi, vi sto chiedendo di invocare la presenza di Dio per la nostra Chiesa ogni volta che preghiamo. Quando preghi la mattina, assicurati di invocare la presenza di Dio tra noi. Quando ringrazi Dio per il cibo prima di mangiare, anche in quel momento utilizza anche poche parole per invocare la presenza di Dio nella Chiesa, Quando pregate per me, pregate per la presenza di Dio nella mia predicazione. Pregate per la presenza di Dio mentre scrivo il sermone nel mio ufficio. Quando pregate per il raccolto, pregare per la presenza di Dio tra di noi. Senza la Sua presenza, la nostra evangelizzazione non produrrà frutto. Quando pregate per la nostra missione su Internet, pregate affinché Dio sia presente fra color che leggono i sermoni, o li predicano, o li guardano attraverso un video. Quando pregate per la nostra evangelizzazione, pregate affinché la presenza Dio sia con noi mentre evangelizziamo. Pregate per i cantici e per la presenza di Dio mentre noi cantiamo. Pregate per la presenza di Dio durante gli incontri. Pregate per la presenza di Dio per i perduti. Pregate affinché la presenza di Dio converta color che entrano in chiesa per la prima volta. Impariamo i nomi delle persone nuove che entrano, e preghiamo affinché la presenza di Dio mostri loro il bisogno per Gesù, e che siano condotti al Salvatore. Preghiamo che la presenza di Dio vincoli il Diavolo e i suoi demoni. Preghiamo affinché la presenza di Dio ci sia nella stanza dell’appello riunione dopo riunione. Preghiamo affinché la presenza di Dio guarisca gli ammalati come la signora Roop e Dio stesso. Preghiamo affinché la presenza di Dio sia con Noah Song e John Cagan quando predicano. Preghiamo per la presenza di Dio ogni volta che parlo. Preghiamo per la presenza di Dio ogni volta che parla il Dr. Cagan. Nella parabola dell’amico inopportuno, Gesù disse:

“Se voi, dunque, che siete malvagi, sapete dare buoni doni ai vostri figli, quanto più il Padre celeste donerà lo Spirito Santo a coloro che glielo chiedono!” (Luca 11:13).

Dobbiamo pregare continuamente per la presenza di Dio, e che lo Spirito Santo sia con noi, e che ci guidi a pregare Dio e a glorificarlo tra noi mediante un risveglio. Spero che voi possiate pregare Dio per un risveglio tra noi! Sì! Il risveglio è più intenso se la Sua presenza è tra noi. Dovremmo anche pregare come ha fatto il profeta Abacuc:

“SIGNORE, dà vita all'opera tua nel corso degli anni! Nel corso degli anni falla conoscere! Nell'ira, ricordati d'aver pietà!” (Abacuc 3:2).

Sì “SIGNORE, dà vita all'opera tua.” Un vecchio inno che ho sempre amato dice:

Una pioggia di benedizioni
   una pioggia di benedizione abbiamo bisogno
La tua pietà piove su noi,
   Noi invochiamo le tue benedizioni.
(Traduzione letterale dell’inno “There Shall Be Showers of Blessing”
      di Daniel W. Whittle, 1840-1901).

La “pietà che piove” sono le 17 o 18 persone che sono state salate quest’anno, ma la “pioggia di benedizione” viene quando Dio manda un risveglio potente con la Sua benedizione.

Un risveglio arriva se Dio lo manda. La Chiesa deve andare avanti e fare il bene. Possiamo vedere anime salvate, possiamo avere la presenza di Dio, ma durante un risveglio tutto è più intense. Le preghiere improvvisamente diventano più potenti. I sermoni diventano immensamente potenti. La convinzione di peccato è molto grande. Ogni riunione diventa potente. Le lacrime cadono mentre le persone confessano i propri peccati. Persino color che sono già stati salvati confessano I propri peccati, anche apertamente. Il Vangelo che I perduti hanno udito per anni improvvisamente diventa per loro come un nuovo messaggio, un messaggio che prima non avevano afferrato pienamente.

Il risveglio di solito arriva quando poche persone sentono il bisogno di qualcosa. Quando non si odono soddisfatte della routine della chiesa. Cominciano a pregare affinché Dio operi in maniera miracolosa tra loro. I Cristiani diventano coscienti di essere più freddi di quanto pensassero. Confessano la propria mondanità. Confessano i propri peccati con tutto il loro cuore. Confessano i propri peccati pubblicamente. Piangono e supplicano Dio affinché li perdoni e li ristori. Dio stesso fa crescere la chiesa, e la può far diventare come la Chiesa nel libro degli Atti.

Una meravigliosa preghiera per un risveglio ci viene data mediante il profeta Isaia:

“Oh, squarciassi tu i cieli, e scendessi! Davanti a te sarebbero scossi i monti” (Isaia 64:1).

Spero che qualcuno di voi possa memorizzare questa preghiera, e che usi veramente queste parole quando preghiamo per un risveglio.

Dr. Martyn Lloyd-Jones ha definite il versetto di Isaia 64:1 come “l’ultima preghiera per un risveglio”.

“Apri il cielo e discendi. Non esito nel dire che questa è l’ultima preghiera in connessione con un risveglio. Giustamente e ovviamente, Dio ci benedice sempre … ci fa grazia, e questa dovrebbe essere la nostra preghiera costante. Ma aldilà di questo, qui vediamo la differenza tra ciò per cui la chiesa dovrebbe sempre pregare, e la preghiera urgente e peculiare per essere visitati da Dio mediante un risveglio … Oh sì apri il cielo. Dio viene in mezzo a noi” (Traduzione di Martyn Lloyd-Jones, M.D., Revival, Crossway Books, 1992, pages 305-307).

La preghiera di Isaia ci suggerisce un cantico che noi cantiamo spesso:

Spirito del Dio vivente
   Noi ti preghiamo
Spirito del Dio vivente
   Noi ti preghiamo
Modellaci, formaci, cambiaci, trasformaci,
   Spirito dell’Iddio vivente vieni.
(Traduzione di “Spirit of the Living God” di Daniel Iverson, 1899-1977;
      con modifica del pastore Dr. Hymers).

Se preghi per un risveglio canta questo canto e prega con le parole di Isaia 64:1:

“Oh, squarciassi tu i cieli, e scendessi! Davanti a te sarebbero scossi i monti” (Isaia 64:1).

Le montagne di orgoglio, le montagne di peccato e ribellione, le montagne di incredulità, cadono tutte quando Dio apre i cieli e viene tra noi.

Dobbiamo pregare per la presenza di Dio in ogni cosa che facciamo nella chiesa. Dobbiamo pregare anche affinché lo Spirito di Dio sia riversato su noi durante un risveglio. Quando un risveglio avviene arriva improvvisamente. Ho visto tre risvegli nella mia vita. Il primo e il terso sono stati dei risvegli in cui lo Spirito Santo è disceso improvvisamente e noi ne siamo rimasti sorpresi dalla potenza di Dio. Se Dio dovesse inviare qui un risveglio, non lo dimenticheresti mai. Vedremmo tanto nella nostra chiesa più di quello che abbiamo visto in venti anni! Lo so. Ho visto con i miei stessi occhi ciò che Dio può fare quando apre i cieli e viene in potenza. Porta questo sermone a casa e rileggilo quando preghi. Primo, prega per al presenza di Dio, e poi prega per un risveglio mediante lo Spirito Santo di Dio.

Prega sempre per la presenza di Dio in ogni cosa, e prega per un grande risveglio tra noi. Gesù disse:

“Se dunque voi, che siete malvagi, sapete dare buoni doni ai vostri figli, quanto più il Padre vostro, che è nei cieli, darà cose buone a quelli che gliele domandano!” (Matteo 7:11).

“Signore, manda un risveglio”. Cantiamo!

Signore manda un risveglio,
   Signore manda un risveglio,
Signore manda un risveglio,
   Che venga da te!
(Traduzione di “Lord, Send a Revival” di Dr. B. B. McKinney, 1886-1952;
      con modifica del pastore Dr. Hymers).

Chiunque sta pregando per una conversione questa sera preghi:

La mia mente e volontà
   Prendi intere e muover fa;
ogni affetto ogni pensier,
   sì ch’io compia il tuo voler,
sì ch’io compia il tuo voler.

Prendi or tutto il mio cuor;
   Fanne il trono tuo Signor.
L’esser mio ti vo sacrar,
   E te solo voglio amar,
E te solo voglio amar!

Questa sera puoi essere salvato dal peccato. Lo Spirito Santo può risvegliarti dal tuo peccato. Lo Spirito Santo può portarti a Cristo per la purificazione del tuo peccato mediante il Suo Sangue prezioso. Se vuoi parlare con noi e vuoi essere salvato, per favore segui il Dr. Cagan e John Cagan dietro l’auditorium. Ti accompagneranno in una stanza più tranquilla dove potremo parlare e pregare. Amen.


Se questo sermone è stato per te fonte di benedizione il Dr. Hymers vorrebbe ascoltarti. SE SCRIVI AL DR. HYMERS INDICA IL PAESE DAL QUALE STAI SCRIVENDO ALTRIMENTI NON POTRÁ RISPONDERE ALLA TUA EMAIL. Se i sermoni ti stanno portando delle benedizioni scrivi un’email al Dr. Hymers per dirglielo, ma indica anche il paese dal quale stai scrivendo, per favore. L’indirizzo email del Dr. Hymers è: rlhymersjr@sbcglobal.net (clicca qui). Puoi scrivere in qualsiasi lingua, ma se puoi scrivi pure in inglese. Se vuoi scrivere tramite la posta tradizionale ecco l’indirizzo: P.O. Box 15308, Los Angeles, CA 90015. Puoi anche telefonare al numero (818)352-0452.

(FINE DEL SERMONE)
Puoi leggere i sermoni del Dr. Hymers ogni settimana sul nostro sito Internet
all’indirizzo www.sermonsfortheworld.com.
Clicca su “Sermoni in italiano.”

Puoi contattare via email il Dott. Hymers in inglese all’indirizzo:
 rlhymersjr@sbcglobal.net o puoi contattarlo scrivendo all’indirizzo:
P.O. Box 15308, Los Angeles, CA 90015;
puoi telefonargli al numero: 001 (818)352-0452.

Questi sermoni sono senza diritto d’autore e possono essere utilizzati senza permesso
del dott. Hymers Invece tutti i video messaggi del dott. Hymers sono coperti da
copyright e possono essere utilizzati solamente con il permesso dell’autore.

Lettura prima del Sermone di: Abel Prudhomme Abel Prudhomme: Matteo 7:7-11.
Canto prima del sermone di Benjamin Kincaid Griffith:
“Come, My Soul, Thy Suit Prepare” (di John Newton, 1725-1807).