Print Sermon

Lo scopo di questo sito Web è di fornire manoscritti gratuiti e video di sermoni a pastori e missionari in tutto il mondo, in particolare nel Terzo mondo, dove, se ci sono, sono pochi i seminari teologici o le scuole bibliche.

Questi manoscritti e video sono disponibili per 1,500,000 computer in 215 paesi ogni mese all’indirizzo www.sermonsfortheworld.com . Molti guardano i nostri video su YouTube e poi visitano il nostro sito web, proprio perché ogni sermone rimanda da YouTube al nostro sito. YouTube porta a visitare il nostro sito. I manoscritti sono disponibili ogni mese in 40 lingue per migliaia di persone. I manoscritti non sono coperti da copyright, quindi anche altri predicatori possono utilizzarli senza permesso. Per le donazioni puoi cliccare qui per aiutarci in questa opera per diffondere il Vangelo in tutto il mondo, anche nei paesi Musulmani e Hindu.

Se vuoi scrivere al Dr. Hymers, indica per favore il tuo paese di provenienza, altrimenti non potrà risponderti. L’indirizzo email è rlhymersjr@sbcglobal.net .




C’È BISOGNO DI UOMINI CHE COMBATTANO!

(UN SERMONE PER LA FESTA DEL PAPÁ)
NEEDED – FIGHTING MEN!
(A FATHER’S DAY SERMON)
(Italian)

A cura del Dr. R. L. Hymers, Jr.
by Dr. R. L. Hymers, Jr.

Sermone predicato presso il Tabernacolo Battista di Los Angeles
La mattina del giorno del Signore, 15 giugno 2014
A sermon preached at the Baptist Tabernacle of Los Angeles
Lord’s Day Morning, June 15, 2014

“Ma lo Spirito dice esplicitamente che nei tempi futuri alcuni apostateranno dalla fede, dando retta a spiriti seduttori e a dottrine di demoni, sviati dall'ipocrisia di uomini bugiardi, segnati da un marchio nella propria coscienza.” (I Timoteo 4:1-2).


Oggi è la festa del papà. Forse si spera che io predichi come essere un buon padre. Ma non credo che Dio voglia questo da me questa mattina. Se vi dicessi cosa occorre fare per essere un buon padre, probabilmente non lo fareste comunque. La maggior parte dei sermoni nel giorno della festa del papà sono solamente delle brevi discussioni morali. David Murrow ha scritto un libro intitolato Perché gli uomini odiano andare in Chiesa (Vedi Why Men Hate Going to Church, di David Murrow, Thomas Nelson Publishers, 2004). Credo che ogni predicatore dovrebbe leggerlo. Tra le cose che fanno sì che gli uomini odino andare in Chiesa, secondo Murrow, ci sono i sermoncini morali, che dicono loro come essere degli uomini buoni, con parole che facciano effetto. Gli uomini non vogliono ricevere una predica su come essere buoni. Le mamme glielo hanno detto durante tutta la loro infanzia, e loro lo hanno dimenticato. Non sto dicendo che le loro madri hanno sbagliato nel farlo, anzi. È una cosa naturale che una madre insegni ai suoi figli. Ma un uomo adulto non lo impara. Un uomo impara meglio seguendo l’esempio di un altro uomo. Perciò quando uomini stanno seguendo Cristo, ho scoperto che i dettagli della loro vita non vanno male. Perciò voglio essere certo che gli uomini siano salvati e che lo seguano. Murrow ha detto che gli uomini vogliono essere trasformati, vogliono arruolarsi in un esercito, per lottare per Dio come un soldato della croce! Penso che Murrow avesse esattamente ragione! Questo è ciò che io predico, ed è per questo che ho una chiesa piena di uomini, uomini che sono desiderosi di “Combattere il buon combattimento della fede, e di afferrare la vita eterna” (I Timoteo 6:12). Non c’è mai stato un grande bisogno di uomini simili belle nostre chiese. Siamo in guerra, e abbiamo bisogno di uomini che combattono, di uomini che non hanno timore di lottare in favore di Dio e in favore di ciò che è giusto in questa citta ostinata, in questo nostro paese satanicamente controllato!

Sfortunatamente molti uomini di Chiesa non sanno che siamo in Guerra! E non sanno chi è il nemico! Moltissimi pastori non glielo hanno detto! Io intendo farlo questa mattina! Eccoci! Ascoltate nuovamente il testo:

“Ma lo Spirito dice esplicitamente che nei tempi futuri alcuni apostateranno dalla fede, dando retta a spiriti seduttori e a dottrine di demoni, 2 sviati dall'ipocrisia di uomini bugiardi, segnati da un marchio nella propria coscienza” (I Timoteo 4:1-2)

L’Apostolo Paolo ci parla qui di “tempi future.” Credo che ci sia un riferimento agli “ultimi giorni,” di cui si parla in II Timoteo 3:1. Ho cominciato a studiare la Bibbia da più di 55 anni, e sono convinto che stiamo vivendo in questo periodo proprio adesso. Stiamo vivendo in questi “tempi futuri.” Stiamo vivendo negli “ultimi giorni.” Stiamo vivendo più vicini alla Seconda Venuta di Cristo e alla fine di questo mondo così come noi lo conosciamo. Stiamo vivendo nel periodo in cui tutto l’Inferno sembra essere stato sciolto. Satana e i suoi demoni stanno marciano per le nostre strade, stanno arrampicandosi nelle nostre case, e stanno distruggendo il nostro modo di vivere.

Persino il Presidente degli Stati Uniti sembra che stia comprendendo che ci sia qualcosa che non va. Abbiamo avuto un’altra sparatoria mercoledì scorso. Un ragazzo di 15 anni dell’Oregon è andato a scuola con una pistola e poi ha aperto il fuoco. Ha sparato e ucciso un altro ragazzo, ha ferito un insegnante, prima di spararsi secondo quanto si dice. Il Presidente Obama ha detto:

Ormai accade una volta alla settimana. I nostri livelli di violenza dovuta alle pistole è fuori misura … Gli Stati Uniti non hanno il monopolio di matti … eppure ci uccidiamo a vicenda in fucilazioni di massa che sono [di gran lunga superiori] rispetto ad ogni altro posto. (Traduzione di Barack Obama, The Los Angeles Times, Wednesday, 11 Giugno 2014).

Ovviamente la risposta di Obama fa riferimento al fatto di liberarsi dalle pistole. Ma non sono d’accordo. Potranno pure liberarsi di ogni pistola nel nostro paese, ma la violenza continuerà. Poche settimane fa un ragazzo ha preso un coltello da caccie ed ha squarciato 20 studenti nella sua scuola. Se ci liberassimo dei coltelli da caccia, ci si ammazzerebbe con le pietre o con bottiglie rotte, o ci si brucerebbe sul fuoco come accadde tempo fa qui a Los Angeles. Caino uccise suo fratello Abele molto tempo prima che fossero inventate le pistole!

Io penso che qui ci sia più che pistole. So completamente convinto che Satana e le sue forze demoniache siano dietro la violenza e l’insanità. Ecco come abbiamo perso la protezione di Dio e come è cominciata la violenza. Abbiamo cominciato a perdere la protezione di Dio quando la Corte Suprema degli Usa ha detto agli studenti di New York che non avrebbero più potuto fare la preghiera a scuola. Nel 1962 la Corte ha detto che gli studenti che avrebbero detto la seguente preghiera sarebbero stati ritenuti fuori legge:

Dio Onnipotente, noi riconosciamo la nostra dipendenza da te, e imploriamo la Tua benedizione su di noi, i nostri genitori, i nostri insegnanti e il nostro paese.

Poi nel 1963 la Corte ha ritenuto illegale che I bambini all’asilo dicessero questa preghiera prima di mangiare:

Ti ringraziamo per i fiori così gradevoli;
Ti ringraziamo per il cibo che mangiamo;
Ti ringraziamo per gli uccelli che cantano;
Ti ringraziamo per ogni cosa.

Questa poesia non menziona nemmeno Dio, ma la corte ha detto che potrebbe far pensare a Dio! Un giudice dissente non era d’accordo, e ha detto: “Perciò stiamo chiedendo alla Corte di proibire, non solo quello che i bambini stanno dicendo, ma anche quello che i bambini pensano ... Questo avrebbe sorpreso i padri fondatori.” Lo stesso anno, nel 1963, la Corte ha dichiarato che i volontari che avrebbero letto la Bibbia a scuola sarebbero stati considerati contro la legge. La Corte si è affidata a uno psicologo che disse che la lettura della Bibbia “avrebbe potuto essere, ed era stata psicologicamente dannosa per i [bambini].” Riflettete! Quel cosiddetto psicologo ha detto che la lettura della Bibbia sarebbe potta essere “psicologicamente dannosa” per i bambini! Tutto questo è accaduto tra il 1962 e il 63. Tutto ciò ha fatto in modo che Dio togliesse la sua protezione e il cervello del presidente John F. Kennedy è volato letteralmente all’aria a Dallas in Texas. E da allora l’America è stata percossa, colpita, e lacerata dalla violenza. Con l’eccezione di Ronald Reagan, ogni altro Presidente ha lasciato il suo ufficio nella vergogna e nell’insuccesso.

Tutti sanno che il nostro paese è diverso da quello che era una volta. Anche le nostre chiese sono diverse. Ma la maggior parte della gente non realizza che la fonte di questa differenza è satanica. Il Dr. Merrill F. Unger, un presidente datato del Seminario Teologico di Dallas ha detto:

La Chiesa professante del ventesimo secolo, rifiuta di riconoscere l’esistenza delle forze soprannaturali del male ad un livello allarmante. Questa condizione di incredulità può essere attribuita al basso livello di vita spirituale e potenza nella chiesa … accecati da [Satana] il principe della potestà dell’aria alla rivelazione data nelle Scritture (Traduzione di Merrill F. Unger, Th.D., Ph.D., Biblical Demonology, Kregel Publications, 1994, p. 201).

Il Dr. Martyn Lloyd-Jones è stato pastore nella Westminster Chapel di Londra per molti anni. È considerato come uno dei migliori predicatori Evangelici del ventesimo secolo. Il Dr. Lloyd-Jones ha detto:

L’attività demoniaca è in crescita. Qual è la ragione? Bene, vorrei dire primariamente che è dovuta alla bassa spiritualità, all’empietà dell’intero paese … Così come l’empietà cresce, l’intero concetto di Dio nella mente pubblica diminuisce, dovremmo aspettarci una corrispondente crescita di manifestazioni delle forze del male. (Traduzione di D. Martyn Lloyd-Jones, M.D., Healing and the Scriptures, Oliver-Belson Books, 1988, pp. 159-160).

Il Dr. Lloyd-Jones ha anche detto che: “Il diavolo è più astuto quando persuade la gente che non esiste nessun diavolo. [Perciò] la Chiesa è drogata e ingannata, è addormentata e non è affatto a conoscenza del conflitto” (Traduzione di Lloyd-Jones, The Christian Warfare, The Banner of Truth Trust, 1976, p. 106).

Ma noi non dobbiamo essere “drogai e ingannati” da Satana. Dobbiamo essere consapevoli come Lutero che diceva:

Se migliaia di demoni,
   Ne volessero inghiottire, Le malefiche legioni,
Non vedranci impallidire. Con tutti i lor terror,
Si mostrin pure il cuor, No, non ci trema.
   A un detto dell'Eterno, Sia depresso il re d'inferno.
(Versione italiana dell’inno “A Mighty Fortress Is Our God”
      di Martin Luther, 1483-1546 - fatta da G. B. Niccolini).

Siamo in un conflitto, con Satana e le sue forze demoniache.

I. Primo, questa è una lotta per la fede che è stata data una volta ai santi!

L’Apostolo Giuda disse:

“Carissimi, avendo un gran desiderio di scrivervi della nostra comune salvezza, mi sono trovato costretto a farlo per esortarvi a combattere strenuamente per la fede, che è stata trasmessa ai santi una volta per sempre” (Giuda 3).

Il termine “combattere” vuol dire “lottare,” battersi strenuamente (vedi Strong 1864). Siamo chiamati a lottare a preservare e proclamare i principi della fede del Cristianesimo dataci nelle Scritture. Il Dr. W. A. Criswell disse: “Il termine [combattere] è associato con il conflitto e a combattere la più vigorosa e determinata varietà dei principi fondanti della fede Cristiana …” (The Criswell Study Bible, nota su Giuda 3).

Il Dr. Criswell stesso ha lottato a lungo e tanto per sostenere l’infallibilità della Bibbia. Il suo libro storico è intitolato : Perché predico che la Bibbia è letteralmente Vera: una fervente Chiamata che Chiede a Ogni Cristiano di Accettare la Scrittura come Verità Divinamente ispirata dal Cielo (Traduzione in italiano di W. A. Criswell, Why I Preach That the Bible is Literally True: A Fervent Call that Asks Every Christian to Accept the Scriptures as the God-breathed Truth of Heaven Ph.D., Broadman Press, 1969). Ho preso parte alla “Battagli per la Bibbia” del 1970 e del 1980. La nostra chiesa ha dato 600 dollari al mese (che non era una piccola somma a quei tempi) al Dr. Bill Powell per aiutarlo a pubblicare il “Giornale Battista del Sud”: che esponeva il falso insegnamento di sei Seminari Battisti del Sud, e che è stato inviato a ogni pastore di una Chiesa Battista del Sud in America. Io e mia moglie abbiamo frequentato alcuni meeting internazionali della Convention Battista del Sud per poter distribuire il giornale del Dr. Powell. Delegati Liberali alla Convention di Pittsburgh hanno strappato il giornale e lo hanno gettato in faccia a mia moglie, in realtà hanno persino sputato contro di lei, nonostante fosse incinta di alcuni mesi, e la sua pancia era già grande! Questo è stato un nostro modo per combattere la fede.

Da allora, abbiamo cominciato a lottare contro la dottrina satanica del Ruckmanianismo e contro il film demoniaco “L’ultima tentazione di Cristo.” La nostra chiesa da sola è riuscita a far chiudere tre cliniche abortive nell’are di Los Angeles.

Adesso ho 73 anni. Ma il Signore mi ha chiamato per sostenere un’ultima battaglia: la battaglia contro il “Decisionismo”: per una vera conversione; perché nelle nostre chiese si sono infiltrate milioni di persone inconvertite. Stiamo anche lottando per un ritorno alla centralità e alla necessità dell’eterno Sangue di Cristo, l’unico modo per purificare il nostro peccato a cospetto di un Dio Santo!

Noi sappiamo che l’origine di queste false dottrine è demoniaca, infatti il nostro testo dice:

“Ma lo Spirito dice esplicitamente che nei tempi futuri alcuni apostateranno dalla fede, dando retta a spiriti seduttori e a dottrine di demoni, sviati dall'ipocrisia di uomini bugiardi, segnati da un marchio nella propria coscienza.” (I Timoteo 4:1-2).

Sto chiedendo questa mattina a ogni uomo qui presente di unirsi a noi nella battaglia contro gli “spiriti seduttori”: I demoni stessi, che stanno facendo del loro meglio per minare il cuore delle grandi dottrine della fede Cristiana! Sì proprio voi: venite ad aiutarci!

Avanti, soldati Cristiani marciamo come in guerra,
   Con la croce di Gesù in alto come nostro stendardo.
Cristo il nostro Capo e Conduttore reale contro il nemico;
   Verso la battaglia, vediamo andare la sua insegna.
Avanti, soldati Cristiani marciamo come in guerra,
   Con la croce di Gesù in alto come nostro stendardo.
(Traduzione letterale dell’inno “Onward, Christian Soldiers”
      di Sabine Baring-Gould, 1834-1924).

II. Secondo, questa è una battaglia spiritual: pertanto deve essere combattuta in preghiera!

Per favore apriamo la Bibbia in Efesini 6:10-12 e leggiamo ad alta voce:

“Del resto, fortificatevi nel Signore e nella forza della sua potenza. Rivestitevi della completa armatura di Dio, affinché possiate stare saldi contro le insidie del diavolo; il nostro combattimento infatti non è contro sangue e carne, ma contro i principati, contro le potenze, contro i dominatori di questo mondo di tenebre, contro le forze spirituali della malvagità, che sono nei luoghi celesti.” (Efesini 6:10-12).

Questo è un brano bellissimo delle Scritture. Ci insegna che non stiamo lottando contro “carne e sangue.” Il nostro combattimento è contro “il diavolo” e le sue forze demoniache. Il Dr. J. Vernon McGee disse:

Abbiamo un nemico ben identificato. Ed è Satana che sta conducendo le sue forze demoniache. Ora noi abbiamo bisogno di riconoscere dove sta la battaglia. Penso che la chiesa abbia perso di vista moltissimo la battaglia spirituale (Traduzione in italiano di J. Vernon McGee, Th.D., Thru the Bible, Thomas Nelson Publishers, 1983, vol. V, pp. 279-280; nota su Efesini 6:12).

Noi non siamo veramente in una battaglia contro Barack Obama, o contro il partito autodistruttivo del “Tea Party” dei repubblicani. Noi non siamo veramente in battaglia contro i militanti omosessuali o contro i militanti Musulmani. Il Presidente George W. Bush ci disse che noi avremmo potuto liberare l’Iraq e instaurare una democrazia inviando lì le nostre truppe. Sapevo che non avrebbe funzionato. Ora i militanti Islamici stanno ritornando lì. Vedete, Bush e Obama non hanno compreso che non c’era una battaglia che avremmo potuto vincere con i nostri soldati. C’era e c’è una battaglia spirituale. Migliaia di persone si stanno convertendo a Cristo in quei posti. Dobbiamo lottare contro le forze demoniache in preghiera! La preghiera vincerà le battaglie che nessuna truppa Americana potrà mai vincere! Per favore leggiamo più sotto in Efesini 6:18. Leggiamolo ad alta voce:

“Pregate in ogni tempo, per mezzo dello Spirito, con ogni preghiera e supplica; vegliate a questo scopo con ogni perseveranza. Pregate per tutti i santi” (Efesini 6:18).

Vedete noi riconosciamo il vero nemico nel versetto 11 e 12. Noi vediamo il bisogno di indossare l’intera armatura di Dio dei versetti 13-17. Ma ora la nostra battaglia è contro Satana e i suoi demoni del versetto 18. LA PREGHIERA È LA BATTAGLIA!!!

Vorrei che ogni uomo qui presente questa mattina comprendesse che la preghiera non è una cosa per femminucce! Il tipo di preghiera di cui ci sta parlando l’Apostolo Paolo è una battaglia: contro Satana e il suo esercito demoniaco! “Pregate in ogni tempo con preghiere e suppliche” non è per i deboli e per gli smidollati! Gli uomini delicati, fragili, inetti, fiacchi potrebbero essere scossi, e forse anche spaventati, se frequentassero ino dei tre incontri di preghiera che ci sono ogni settimana nella nostra chiesa. Noi seguiamo l’esempio dei occhi Puritani: solamente gli uomini conducono la preghiera! Le donne supportano la nostra preghiera con i loro “Amen.” Ma gli uomini pregano, come ho sentito fare a uomini nella chiesa del in Dr. Paisley nell’Irlanda del Nord. Questi uomini sanno come andare con coraggio al trono della grazia! Noi seguiamo questo esempio. Noi importuniamo le porte del Cielo durante i nostri incontri di preghiera. Venite e unitevi se avete il coraggio che viene da Dio per lottare contro il Diavolo stesso in preghiera! Amen! Noi preghiamo il mercoledì sera alle 7:00, il giovedì sera alle 7:00 e il sabato sera alle 6:00. Perché pregare così tanto? La nostra chiesa qui al centro di Los Angeles non sarebbe durata per più di due mesi se non avessimo un esercito di uomini che pregano. Venite e unitevi!

Si muova come un potente esercito la Chiesa di Dio;
   Fratelli, calpestiamo le orme che hanno calcato i santi;
Non siamo divisi, siamo un solo corpo,
   Siamo uniti nella speranza e nella dottrina. Siamo uno nell’amore.
Avanti, soldati Cristiani marciamo come in guerra,
   Con la croce di Gesù in alto come nostro stendardo.

III. Terzo, devi essere convertito per unirti a questa battaglia!

All’inizio della Seconda Guerra Mondiale Churchill era il nuovo Primo Ministro. Alla radio disse agli Inglesi: “Non ho niente da offrirvi se non sangue, fatiche, lacrime e sudore.” Lo seguirono, e sconfissero Hitler e il suo Nazismo!

Posso dirti questa mattina che non ho niente da offrirti se non una lotta lunga e dura contro le potenze del male. Non sarà facile. Fatti i tuoi calcoli. Esamina il tuo cuore e la tua vita e pentiti del tuo peccato. Devi inginocchiarti ai piedi di Gesù Cristo e credere in lui con tutto il tuo cuore. Devi andare in chiesa ogni volta. Devi arrenderti a Cristo e Lui ti purificherà dai tuoi peccati mediante il Suo Santo ed eterno Sangue! La Bibbia dice:

“Sopporta anche tu le sofferenze, come un buon soldato di Cristo Gesù” (II Timoteo 2:3).

Allora alziamoci! Prendiamo la croce e seguiamo Cristo! Venite e aiutateci a combattere questa battaglia contro Satana in questa grande e malvagia città!

Avanti gente unitevi alla nostra felice moltitudine
   Unite le vostre voci al canto trionfante;
Gloria, lode e onore a Cristo il Re,
   Per i secoli dei secoli faranno uomini e angeli.
Avanti, soldati Cristiani marciamo come in guerra,
   Con la croce di Gesù in alto come nostro stendardo.

Alzatevi in piedi insieme a me e cantiamola! Cantiamo questo ritornello!

Devi essere salvato dai tuoi peccati da Gesù per poterti unire al Suo Esercito. Devi essere purificato dal tuo peccato mediante il Suo Sangue. Se sei interessato ad essere salvato dai tuoi peccati da Gesù, per favore recati dietro l’auditorium adesso, Il Dr. Cagan ti condurrà in un’altra stanza dove possiamo parlare. Vai in fretta. Prego Dio affinché qualcuno creda in Gesù e sia salvato questa mattina. Nel Suo nome, Amen.

(FINE DEL SERMONE)
Puoi leggere i sermoni del Dott. Hymers ogni settimana su Internet all’indirizzo
www.realconversion.com cliccando sulla voce “Sermoni in italiano”.

Puoi contattare via email il Dott. Hymers in inglese all’indirizzo:
 rlhymersjr@sbcglobal.net o puoi contattarlo scrivendo all’indirizzo:
P.O. Box 15308, Los Angeles, CA 90015;
puoi telefonargli al numero: 001 (818)352-0452.

Questi sermoni sono senza diritto d’autore e possono essere utilizzati senza permesso
del dott. Hymers Invece tutti i video messaggi del dott. Hymers sono coperti da
copyright e possono essere utilizzati solamente con il permesso dell’autore.

Scrittura letta prima del sermone dal fratello. Abel Prudhomme: II Timoteo 4:1-5.


SCHEMA DE

C’È BISOGNO DI UOMINI CHE COMBATTANO!

(UN SERMONE PER LA FESTA DEL PAPÁ)

A cura del Dr. R. L. Hymers, Jr.

“Ma lo Spirito dice esplicitamente che nei tempi futuri alcuni apostateranno dalla fede, dando retta a spiriti seduttori e a dottrine di demoni, sviati dall'ipocrisia di uomini bugiardi, segnati da un marchio nella propria coscienza.” (I Timoteo 4:1-2).

(I Timoteo 6:12; II Timoteo 3:1)

I.   Primo, questa è una lotta per la fede che è stata data una volta ai santi!
Giuda 3.

II.  Secondo, questa è una battaglia spiritual: pertanto deve essere combattuta in preghiera! Efesini 6:10-12, 18.

III. Terzo, devi essere convertito per unirti a questa battaglia!
II Timoteo 2:3.