Print Sermon

Lo scopo di questo sito Web è di fornire manoscritti gratuiti e video di sermoni a pastori e missionari in tutto il mondo, in particolare nel Terzo mondo, dove, se ci sono, sono pochi i seminari teologici o le scuole bibliche.

Questi manoscritti e video sono disponibili per 1,500,000 computer in 215 paesi ogni mese all’indirizzo www.sermonsfortheworld.com . Molti guardano i nostri video su YouTube e poi visitano il nostro sito web, proprio perché ogni sermone rimanda da YouTube al nostro sito. YouTube porta a visitare il nostro sito. I manoscritti sono disponibili ogni mese in 39 lingue per migliaia di persone. I manoscritti non sono coperti da copyright, quindi anche altri predicatori possono utilizzarli senza permesso. Per le donazioni puoi cliccare qui per aiutarci in questa opera per diffondere il Vangelo in tutto il mondo, anche nei paesi Musulmani e Hindu.

Se vuoi scrivere al Dr. Hymers, indica per favore il tuo paese di provenienza, altrimenti non potrà risponderti. L’indirizzo email è rlhymersjr@sbcglobal.net .




ALESSAMENO E IL SUO DIO

ALEXAMENOS AND HIS GOD
(Italian)

A cura del Dr. R. L. Hymers, Jr.
by Dr. R. L. Hymers, Jr.

Sermone predicato press il Tabernacolo Battista di Los Angeles
La mattina del giorno del Signore, 7 giugno 2015
A sermon preached at the Baptist Tabernacle of Los Angeles
Lord’s Day Morning, June 7, 2015

“Chi si vanta, si vanti nel Signore” (I Corinzi 1:31).


Cosa possiamo imparare dai primi due capitoli dell’epistola ai Corinzi? Ona delle cose più interessanti è proprio ciò che possiamo imparare dai primi cristiani. Non si possono leggere questi due capitoli senza notare quanto fossero Cristo-centrici. Coloro che si reputavano saggi rifiutavano Cristo “Poiché la predicazione della croce è pazzia per quelli che periscono, ma per noi, che veniamo salvati, è la potenza di Dio” (1:8). “Ma noi predichiamo Cristo crocifisso (1:23). “Cristo, potenza di Dio e sapienza di Dio” (1:24). “Cristo Gesù, che da Dio è stato fatto per noi sapienza, giustizia, santificazione e redenzione” (1:30). “Poiché mi proposi di non sapere altro fra voi, fuorché Gesù Cristo e lui crocifisso” (2:2). Il Dr. J. Vernon McGee disse:

Paolo non si addentrò in questioni filosofiche… predicava semplicemente solo la croce di Cristo. Predicava un Salvatore crocifisso. È questo oggi il tipo di servizio di cui c’è così tanto bisogno. (Traduzione di J. Vernon McGee, Th.D., Thru the Bible, volume 5, Thomas Nelson Publishers, 1983, p. 13; nota su I Corinzi 2:2)

“Chi si vanta, si vanti nel Signore” (I Corinzi 1:31).

Il termine Greco tradotto con “Gloria” vuol dire “vanto,” magnificare, essere orgoglioso di qualcosa. L’Apostolo ci sta dicendo come magnificare Cristo, come essere orgogliosi di Cristo, come vantarsi di Cristo, come “gloriarsi nel Signore.” I primi Cristiani parlavano così tanto di Cristo che i non credenti dicevano di loro che erano adoratori di un giudeo morto! Il Dr. Michael Green disse: “Questo è un esempio commovente di questa determinazione [di parlare di Cristo] nei quartieri dei paggi imperiali sul colle Palatino a Roma. Questo è un graffito del III Secolo, disegnato dalla mano [di un bambino], che rappresenta un uomo in adorazione, con una mano alzata. L’oggetto della sua devozione è una figura su una croce con un uomo che ha la testa di un asino. Infine vi è un’iscrizione in greco antico che dice: “Alessameno adora il suo Dio.” Chiaramente uno dei paggi era un Cristiano, e non se ne vergognava. I suoi compagni lo denigravano con dei dispetti per la sua posizione. Ma lui non ne era imbarazzato [non se ne vergognava] … Un’altra iscrizione su questi muri dice invece: “Alessameno è fedele.” Forse questa rappresenta la sua risposta a questa crudele caricatura. E penso che lo sia.” (Traduzione di Michael Green, D.D., Evangelism in the Early Church, William B. Eerdmans Publishing Company, 1970, pp. 174, 175).

Ho copiato questo graffito direttamente dall’originale. Questa è un’immagine del graffito, presa direttamente dal muro della camera di un paggio imperiale al colle Palatino nell’antica Roma verso fine del secondo secolo.

Alexamenos and his God

Quando ho visto questa caricature ho cominciato a piangere. Probabilmente era un ragazzo di 10 o 12 anni che sosteneva Gesù Cristo! Così un ragazzo cattivello lo ha ritratto in questa immagine in adorazione verso Cristo, che però ha la testa di un asino! Ho pensato: “Grazie Signore per un ragazzo come Alessameno!” È proprio grazie a ragazzi e ragazze come lui che il messaggio di cristo si è diffuso in tutto il mondo romano! Non vedo l’ora di vederti in cielo Alessameno! La mia preghiera è che ci possano essere dei giovani come lui nella nostra chiesa, ragazzi e ragazze che possano essere orgogliosi di Cristo, non importa quanto vengano derisi o ridicolizzati da questa generazione perversa!

La famiglia Duggar (una famiglia molto nota negli stati Uniti per il reality “Ventuno sotto un tetto”) è stata criticata e linciata senza pari. I Duggar hanno diciannove figli. Dodici anni fa uno dei suoi ragazzi ha toccato due delle sue sorelle in maniera inappropriata e i suoi genitori lo hanno portato alla polizia. Aveva solamente 15 anni, quindi questo atto è stato registrato. Alcune settimane fa il capo della polizia di questa piccolissima città in Arkansas ha aperto questo atto e lo ha consegnato alla stampa. Così i media hanno crocifisso questa famiglia, chiamandola così la “Casa degli Orrori.” Come mai lo hanno fatto? Perché i Duggar sono membri di una chiesa Battista, perché sono Cristiani!!! Le due ragazze sono dovute andare a Fox News perché sapevano che sarebbe stato l’unico posto dove sarebbero stati giusti con loro. Queste giovani ragazza sono state da Fox News per difendere i propri genitori. Poi ho visto il viso crudele e demoniaca di Whoopi Goldberg (l’attrice che ha fatto “Sister Act”) che ha gridato contro di loro: “Non mettete Dio in tutto ciò!” “Prendete i Cristiani! Prendeteli! Prendeteli!” Ebbene, non è cambiato nulla da quando i Cristiani erano portati nelle arene per essere sbranati dai leoni nell’antica Roma! Whoopi Goldberg è come Nerone o Caligola! “Uccidete i Cristiani! Prendeteli! Prendeteli! Prendeteli! Che Dio ci aiuti, con gente simile che controlla i media! In questi giorni malvagi e crudeli venga detto a tutti i giovani qui presenti questa mattina: “Alessameno è fedele.”

“Chi si vanta, si vanti nel Signore” (I Corinzi 1: 31).

Nessun uomo è pari a Lui
   tra i figli degli uomini;
Egli è il più giusto fra tutti gli uomini,
   Il cielo è ripieno di tutto il suo splendore,
Il cielo è ripieno di tutto il suo splendore.

A Lui devo la mia vita,
   e tutte le gioie che possiedo.
Egli mi ha fatto trionfare sulla morte,
   Egli mi salva dalla tomba.
Egli mi salva dalla tomba.
    (Traduzione letterale dell’inno “Majestic Sweetness Sits Enthroned”
       di Samuel Stennett, 1727-1795).

Puoi avere i media di sinistra! Puoi avere il sostegno di Whoopi Goldberg, di tutti i liberali, di color che odiano Dio e della folla hollywoodiana! Puoi averli! Ma loro non hanno nulla da offrire! Nulla! Nulla! Nulla! – “Alessameno è fedele” “Alessameno è fedele”! Così sia, mi Dio! Così sia!

“Chi si vanta, si vanti nel Signore” (I Corinzi 1:31).

Non andiamo in Chiesa per intrattenerci. Non andiamo per ascoltare il gruppo “worship” che canta come a Las Vegas. Non andiamo in Chiesa per ascoltare barzellette o storie di miglioramenti personali. Possiamo ascoltare barzellette migliori da Jimmy Fallon. Possiamo leggere storie di miglioramenti personali su Reader’s Digest. Non andiamo in chiesa per essere abbagliati dalla musica rock. È vuota ed è una perdita di tempo!

Io e mia moglie siamo stati una domenica a una riunione in una mega Chiesa a Orange County, vicino San Diego. La musica era assordante e ipnotica. Era perfettamente una musica rock, e terminava con climax rullante. Ha superato ogni cosa che io abbia mai ascoltato in altri posti.

Da qui la gente usciva fuori, disorientata, stupefatta e tutti tremavano come gli zombie nel film “La notte dei morti viventi.” Nessuno sorrideva, nessuno parlava, nessuno salutava qualcuno. Erano entrati lì per essere intrattenuti, ed uscivano da soli. Dr. David Wells disse: “La solitudine è una piaga moderna. Questa è la piaga dell’essere disconnessi, di non essere radicati, di non appartenere a nulla di particolare ma a tutto in generale. Questa è l’afflizione di essere soli, di essere inosservati, di essere trasportati da un universo di indifferenza.” (Traduzione di David F. Wells, Ph.D., The Courage to be Protestant, Eerdmans, 2008, p. 33).

Dr. Wells è un grande teologo e ha ragione. “La solitudine è una piaga moderna.” Ma le mega chiese non hanno la risposta per la solitudine. Tutto ciò che hanno è una rock band, dove ognuno è da solo, proprio come si fa dopo una partita allo stadio! Qual è la risposta? La risposta è una chiesa focalizzata si Gesù Cristo Stesso! Cristo è la risposta, non la musica rock. Cristo è la risposta, non una grande folla solitaria! Queste mega chiese moderne non hanno nulla da offrire! Nulla! Nulla! Nulla! Solo una chiesa che è Cristocentrica, che proclama cristo e onora Cristo è la risposta! La risposta la troviamo solo e sempre in Gesù cristo Stesso. Il giovane ragazzo che viveva nell’antica Roma alla fine del secondo secolo lo sapeva. Per questo motivo “Alessameno adora Dio” Ecco perché “Alessameno è fedele!”

“Chi si vanta, si vanti nel Signore” (I Corinzi 1:31).

Cosa dire della salvezza? Avete sentito questi “grandi” predicatori parlare di come essere salvati? O Dio, io li ho sentiti parlare di altro! Parlano di Spirito Santo, di come sentirsi bene, di come avere successo. C’è un ragazzo chiamato Joseph Prince che parla persino di grazia. Ma chi parla di come essere salvati? Io non ne sento parlare! Chi parla della Croce? Io non ne sento parlare! Chi parla del Sangue di Gesù? Io non ne sento parlare! Chi predica solamente su Gesù? Io non ne sento parlare!

Un povero cubano mi ha scritto un’email alcuni giorni fa, perché i miei sermoni tradotti in 32 lingue, girano per tutto il mondo raggiungendo più di 200 paesi. Quindi questo cubano mi ha scritto. Mi ha detto di essersi arreso a Cristo e di essere stato battezzato. Ma uno dei suoi amici gli ha parlato di elezione, e dice che questa cosa lo preoccupa. Dice che l’aver sentito parlare di elezione gli ha provocato dei dubbi sulla sua salvezza. Io non lo comprendo! A me sembra che l’elezione dovrebbe rendere più sicuri circa la salvezza, perché non dipende da te, ma dipende solamente da Cristo! Amen! Ma lui ha cominciato a guardare Paul Washer e a leggere MacArthur. Ha anche letto il sermone di Ray Comfort “Hell’s Best Kept Secret [L’inferno mantiene il segreto].” Poi ha visto dei video sul Calvinismo. Tutto ciò lo ha confuso, perciò ci ha scritto e ci ha detto: “Credo di aver bisogno che mi consigliate dei libri sulla legge che possano prepararmi ad essere convinto di peccato. Ho bisogno di comprendere la profondità della legge.” Ecco come gli ho risposto:

Vorrei farti notare che non hai mai nominato il nome di Cristo! Mi hai scritto una lunga email sulla convinzione e sulla legge senza aver neppure nominare il nome di Gesù, la sua opera sulla Croce o del Suo Sangue! Questa è la trappola in cui sono caduti molti moderni Calvinisti! Vorrei farti notare che puoi leggere Paul Washer e John MacArthur per ore e riflettere sulla legge, anziché riflettere su Gesù Cristo! Questa è la mia protesta verso uomini come Washer, MacArthur e Ray Comfort. Sono ottimi predicatori della legge anziché del Vangelo! (Clicca qui per poter leggere il mio sermone: “Un altro messaggio giovanile sorprendente: la mia riposta a Paul Washer!”).

Poi gli ho inviato due dei miei sermoni: “Gesù Cristo stesso” e “What Think Ye of Christ? [Cosa ne pensate di Gesù?]” Ecco di cosa abbiamo bisogno: di Gesù Cristo stesso! Ed è ciò di cui tu hai bisogno: di Gesù Cristo stesso!

“Chi si vanta, si vanti nel Signore” (I Corinzi 1:31).

Nessun uomo è pari a Lui
   tra i figli degli uomini;
Egli è il più giusto fra tutti gli uomini,
   Il cielo è ripieno di tutto il suo splendore,
Il cielo è ripieno di tutto il suo splendore.

Gesù ha visto la mia più profonda sofferenza,
   ed è venuto in mio soccorso.
Per me ha subito l’infamia della Croce,
   portando tutto il mio dolore.
portando tutto il mio dolore.

Con Gesù ho ricevuto
   una prova di amore divino,
Se avessi mille cuori da donarti,
   O Signore sarebbero tutti tuoi.
O Signore sarebbero tutti tuoi

È molto semplice andare a Gesù. Questo giovane ragazzo dell’antica Roma lo fece, e così puoi farlo anche tu!

Alessameno adora il suo Dio! Il suo Dio che è stato inchiodato a una croce, ha sofferto per pagare il prezzo del peccato di Alessameno.

Robert Hymers adora il suo Dio! Il suo Dio che è stato inchiodato alla croce, sofferto per pagare il prezzo del peccato di Robert Hymers.

Alessameno adora il suo Dio! Il Suo Dio è Gesù di Nazareth! Il Suo Dio è disceso dal Cielo per venire a morire su una croce, per pagare il prezzo del peccato di Alessameno del tuo. Il suo Dio è Gesù, che è risorto corporalmente e fisicamente dalla morte, e che ora è in Cielo, seduto alla destra di Dio Padre.

Alessameno adora il suo Dio. Il mondo dice che Dio ha la testa di un asino! Il mondo deride e ridicolizza Alessameno perché adora Gesù. Ma lui ha scritto su un altro muro: “Alessameno è fedele.” Perché è fedele? Perché il suo Dio, Gesù, disse: “nessuno viene al Padre se non per mezzo di me.” (Giovanni 14:6).

Alessameno adora il suo Dio. Tutto il mondo romano è decaduto ed è collassato. Tutti i suoi idoli sono caduti. Tutte le sue grandezze si sono dissolte. Ma Cristo è rimasto al di sopra del Colosseo e del Partenone.

“Chi si vanta, si vanti nel Signore” (I Corinzi 1:31).

. Alessameno adora il suo Dio. Nelle profezie Bibliche vediamo che le acque rumoreggiano, la terra è scossa, la luna sarà trasformata in sangue, gli edifici, le rocce e lo montagne si sgretolano e cadranno. I regni della terra si dissolveranno. Ma il ragazzo aveva ragione: “Alessameno è fedele.” Vuoi credere nel suo Dio? Vuoi confidare in Gesù per essere purificato da tutto il suo peccato mediante il Suo prezioso Sangue? Prego affinché tu possa farlo. Nel Suo Nome, Amen.

Se questo sermone ti h portato benedizione puoi scrivere un’email al Dr. Hymers per dirglielo: rlhymersjr@sbcglobal.net (click here). Puoi scrivere al Dr. Hymers in ogni lingua ma se puoi scrivi in inglese.

(FINE DEL SERMONE)
Puoi leggere i sermoni del Dott. Hymers ogni settimana su Internet all’indirizzo
www.realconversion.com cliccando sulla voce “Sermoni in italiano”.

Puoi contattare via email il Dott. Hymers in inglese all’indirizzo:
 rlhymersjr@sbcglobal.net o puoi contattarlo scrivendo all’indirizzo:
P.O. Box 15308, Los Angeles, CA 90015;
puoi telefonargli al numero: 001 (818)352-0452.

Questi sermoni sono senza diritto d’autore e possono essere utilizzati senza permesso
del dott. Hymers Invece tutti i video messaggi del dott. Hymers sono coperti da
copyright e possono essere utilizzati solamente con il permesso dell’autore.

Scritture lette prima del sermone dal fratello Abel Prudhomme: I Corinzi 1:26-31.
Assolo cantato prima del sermone dal fratello Benjamin Kincaid Griffith:
“Majestic Sweetness Sits Enthroned” (di Samuel Stennett, 1727-1795).