Print Sermon

Lo scopo di questo sito Web è di fornire manoscritti gratuiti e video di sermoni a pastori e missionari in tutto il mondo, in particolare nel Terzo mondo, dove, se ci sono, sono pochi i seminari teologici o le scuole bibliche.

Questi manoscritti e video sono disponibili per 1,500,000 computer in 215 paesi ogni mese all’indirizzo www.sermonsfortheworld.com . Molti guardano i nostri video su YouTube e poi visitano il nostro sito web, proprio perché ogni sermone rimanda da YouTube al nostro sito. YouTube porta a visitare il nostro sito. I manoscritti sono disponibili ogni mese in 39 lingue per migliaia di persone. I manoscritti non sono coperti da copyright, quindi anche altri predicatori possono utilizzarli senza permesso. Per le donazioni puoi cliccare qui per aiutarci in questa opera per diffondere il Vangelo in tutto il mondo, anche nei paesi Musulmani e Hindu.

Se vuoi scrivere al Dr. Hymers, indica per favore il tuo paese di provenienza, altrimenti non potrà risponderti. L’indirizzo email è rlhymersjr@sbcglobal.net .




UN ALTRO MESAGIO GIOVANILE SORPRENDENTE –
LA MIA ROSPOSTA A PAUL WASHER!

AN EVEN MORE SHOCKING YOUTH MESSAGE –
MY ANSWER TO PAUL WASHER!
(Italian)

A cura del Dr. R. L. Hymers, Jr.
by Dr. R. L. Hymers, Jr.

Sermone predicato press il Tabernacolo Battista di Losa Angeles
La sera del giorno del Signore, 16 Febbraio 2014
A sermon preached at the Baptist Tabernacle of Los Angeles
Lord’s Day Evening, February 16, 2014

“Ora vieni e traccia queste cose in loro presenza sopra una tavola, e scrivile in un libro, perché rimangano per i giorni futuri, per sempre. Poiché questo è un popolo ribelle, sono figli bugiardi, figli che non vogliono ascoltare la legge del SIGNORE, che dicono ai veggenti: «Non vedete!» E a quelli che hanno visioni: Non ci annunciate visioni di cose vere! Diteci cose piacevoli” (Isaia 30:8-10).


Un giovane predicatore per bene mi ha scritto una email abbastanza lunga l’altro giorno. È un uomo che è stato ordinato, ha predicato per più di quattro anni. È sposato e ha due figli. Dice che si è convertito leggendo il nostro libro Predicando a una nazione morente [Preaching to a Dying Nation].

Ha scritto delle cose molto interessanti e provocanti su cosa c’è che non va nella predicazione in molte chiese. Sono d’accordo con molto di quello che ha detto. Non spegnetelo! Quello che intendo dire, credo, è che la cosa più importante che abbiamo bisogno di ascoltare di questi tempi.

Nel nostro testo, Dio ha detto al profeta Isaia che il popolo era ribelle. Non volevano ascoltare “la legge del Signore” (30:9). Non volevano confrontarsi con la verità di Dio. Volevano che i profeti annunciassero “cose piacevoli,” ovvero “parole gradevoli” e “inganni” o “illusioni.”

Il popolo all’epoca di Isaia voleva ascoltare “cose piacevoli.” Perciò Dio disse al profeta di scrivere le Sue parole “in un libro [o su una tavola] perché potessero rimanere per i giorni futuri, per sempre” (Isaia 30:8). Credo che i “giorni futuri” si riferiscano in parte al nostro tempo. Questo ci fa rammentare la profezia dell’Apostolo Paolo, quella degli “ultimi giorni” (II Timoteo 4:1):

“Infatti verrà il tempo che non sopporteranno più la sana dottrina, ma, per prurito di udire, si cercheranno maestri in gran numero secondo le proprie voglie, e distoglieranno le orecchie dalla verità e si volgeranno alle favole.” (II Timoteo 4:3-4).

Ora stiamo vivendo in questi “giorni future (Isaia 30:8). In questo momento vediamo molti pastori che predicano “piacevolmente” e con parole gradevoli alla propria gente, piuttosto che predicare la legge e il Vangelo come hanno facevano un tempo i ministri che ci hanno preceduto.

Tutto questo è stato notato dal giovane pastore che mi ha scritto questa email. Vi racconterò di più di quello che mi ha scritto, con i miei commenti.

Mi ha etto che ha fatto professione di fede all’età di sette anni, ma in seguito ha realizzato che di non essere mai nato di nuovo. Dopo aver letto il nostro libro, Preaching to a Dying Nation, è stato impressionato dai personaggi W. A. Criswell e A. W. Tozer e altri di cui si parlava, dicendo che la maggior parte delle persone che frequentano delle chiese con un credo biblico sono perduti. E lui sentiva di essere uno di loro. È andato dal pastore che lo “aveva condotto al Signore.” Due settimane dopo è stato battezzato.

Poi è andato in un’altra chiesa e ha ascoltato un uomo che “stava predicando veramente.” Ha detto che sapeva di aver bisogno di sentire quel tipo di messaggio “costantemente” e di “vivere per il Signore.”

È giunto credere che la dottrina della nuova nascita è stata “ridotta alla sola conoscenza che i fatti della Bibbia e del Vangelo siano veri [Sandemanianismo], e poi si mormorare una preghiera insensibile per accettare Cristo.”

È arrivato alla conclusione che la cosiddetta “predicazione espositiva” non è viene utilizzata per convertire molte persone. Dice che “la vera predicazione Biblica converte, risveglia, e ricerca i cuori.” Ha detto che “Non puoi fare in modo che la gente entrare nella salvezza attraverso l’insegnamento. Ma che devono ricevere una predicazione di salvezza.” Ha detto che molti Pastori “stanno provando a insegnare alla gente nella salvezza, il che normalmente dà come risultato che la gente faccia una preghiera per ricevere Cristo e che in realtà non sanno nemmeno perché hanno bisogno di Cristo.”

Ma poi ha detto qualcosa che mi ha fatto preoccupare un po’. Mi ha fatto chiedere se lui abbia capito ciò che è sbagliato in molte predicazioni di oggi. Ha detto che i predicatori di un tempo erano molto seri, “erano senza timori, e la gente sapeva che erano veramente veri e seri. Ecco perché hanno avuto un risveglio.” Discuto questo. Charles Finney era un predicatore molto serio e coraggioso. Ha predicato duramente contro il peccato da uno o due verdetti della Scrittura. Non raccontava barzellette. Ma uno studio attento del ministero di Finney mostra a un attento lettore che la predicazione di Finney non ha mai prodotto un vero risveglio mandato da Dio. Dove passava, l’area dove aveva predicato era chiamata: distretto bruciato.”

Una persona che è interessata alla differenza tra un vero risveglio e il “revivalismo” di Finney dovrebbe leggere: -[Risveglio e Revivalismo: la creazione e la rovina dell’Evangelismo americano]Revival and Revivalism: The Making and Marring of American Evangelicalism 1750-1858 di Ian H. Murray (The Banner of Truth Trust, 1994). They should also read and study, The Old Evangelicalism: Old Truths for a New Awakening by Iain H. Murray (The Banner of Truth Trust, 2005). Dovrebbe leggere anche [Il vecchio Evangelismo: verità antiche per un nuovo Risveglio] The Old Evangelicalism: Old Truths for a New Awakening di Iain H. Murray (The Banner of Truth Trust, 2005). Il primo libro mostra l’errore del messaggio e dei metodi di Finney. Il secondo libro mostra la ragione è per cui predicare la legge, per far sì che la gente senta il proprio bisogno di Cristo! Questo è il problema principale che difficilmente oggi qualcuno riesce a vedere. Il primo capitolo è davvero importante! Ma il capitolo due è ugualmente importante, è intitolato: “Spurgeon e la vera conversione.” Ma il capitolo tre e quattro andrebbero studiati attentamente, e letti diverse volte. Il proposito della legge non è di far sentire ai peccatori la propria inettitudine e il proprio bisogno di Gesù Cristo e dell’espiazione del Suo Sangue, sulla croce!

Poi questo giovane pastore ha detto che: “gli unici uomini che oggi riesco ad ascoltare, che mi fanno cambiare, e che mi convincono sono il Dr. Hymers e Paul Washer … che crede che la maggior parte di coloro che oggi si professano Cristiani non seguono il Vangelo, anzi sono ignoranti sul Vangelo.” Ha detto che Paul Washer ha parlato al seminario di John MacArthur, ma che ha parlato così fortemente che “forse il fratello Washer non sarà mai più invitato nuovamente dopo il questo sermone.” Mentre stavo scrivendo questo sermone il mio collega il Dr. C. L. Cagan, ha seguito questo sermone su Internet e ha preso appunti. Appena riveduti gli appunti abbiamo realizzato che quello che Washer ha predicato la seminario di MacArthur, poteva essere detto con un po’ meno vigore, ma era ancora un sermone basico di MacArthur, chiamato “Salvezza nella Signoria.” Di seguito vi leggo la valutazione del Dr. Cagan di questo sermone di Paul Washer al seminario di MacArthur:

     Washer fa riferimento alla depravazione dell’uomo, alla grazia di Dio, alla redenzione, e alla rigenerazione. Ma (questa è la differenza von noi) la grazia e la redenzione non sono il punto principale della sua enfasi. Per Washer (MacArthur, e l’audience del seminario) l’enfasi centrale è di andare a Dio (particolarmente attraverso o studio) e poi proclamano Dio alla gente (che sono già presumibilmente Cristiani) quello che hanno imparato, e predicano loro di applicare queste cose nelle loro proprie vite (già) Cristiane.
     Al contrario, la nostra enfasi è di proclamare le ricchezze del Vangelo a gente perduta affinché possano essere convertite. Abbiamo relativamente predicato poco e insegnato direttamente solo ai Cristiani. Nicodemo certamente studiava le Scritture, pregava, viveva in maniera pura una vita religiosa, e la insegnava agli altri. Sarebbe stato approvato da Washer e MacArthur se Gesù non gli avesse specificato che aveva bisogno di nascere di nuovo. (Traduzione lettrale di Christopher L. Cagan, Ph.D., M.Div., Ph.D.).

Questa valutazione del Dr. Cagan necessita una meditazione per una migliore comprensione di quello che implica. Dovremmo ricordare che il Dr. Cagan ha frequentato al chiesa di MacArthur per più di un anno, perciò conosce in prima persona ciò di cui stiamo parlando. Durante il suo Dottorato, il Dr. Cagan ha anche ottenuto una laurea specialistica al Talbot Seminary.

Come possiamo fare una predicazione evangelistica a gente perduta ogni domenica mattina e sera? Semplicemente nello stesso modo che faceva Spurgeon. La nostra gente fa grandi sforzi per portare perduti a ogni nostra riunione. Abbiamo avuto contatti con loro molte volte, fino a che hanno capito l’impatto della loro vita di depravazione totale, la grazia e l’espiazione di Cristo. Solamente quando sono stati convinti di peccato, sono veramente andati a Gesù e sono stati purificati dai loro peccati per mezzo del Suo prezioso Sangue. Lo scopo della nostra predicazione non ha solamente il fine di convincerli. Vogliamo che siano convinti così che possano veramente andare a Gesù Cristo! Noi predichiamo la convinzione come il motivo per andare a Gesù. Perciò la “grande” cosa non è la convinzione, ma Gesù Stesso. I miei sermoni solitamente cominciano con la legge, mostrando alla gente che sono peccatori perduti. Ma, poi, la seconda parte dei miei sermoni contengo un’enfasi su Cristo, sulle Sue sofferenza nel Getsemani e alla Croce, Cristo e il Suo Sangue che redime; Cristo e la Sua ascensione e del fatto che prega per noi alla destra di Dio! Perciò, noi seguiamo l’antico modo di evangelizzare. Cominciamo con la legge per convinzione, e finiamo con il Vangelo di Gesù attraverso il suo perdono.

Il Dr. Cagan ha visto e scritto delle note anche di molti altri sermoni popolari di Paul Washer: “il messaggio giovanile sorprendente” (dal 2002 visibile su YouTube). Il Dr. Cagan dice che Washer crede nella sana dottrina, su argomenti come l’imputazione e la sostituzione. Ma dice che Washer è essenzialmente un predicatore della legge (come C. G. Finney), non un predicatore del Vangelo come C. H. Spurgeon. Spurgeon presentava la legge per portare gli uomini a Cristo. Washer presenta la legge per portare gli uomini a quello che lui chiama “ravvedimento.” Il ravvedimento è la cosa dei sermoni di Paul Washer, come lo era per Finney. La morte di Cristo sulla Croce è il messaggio centrale dei miei sermoni, come lo era per Spurgeon. Il Dr. Cagan dice che l’essenza del messaggio di Washer è: “Il peccato è male, hai bisogno di convertirti da esso e seguire Gesù e vivere una vita Cristiana.” Il nostro messaggio è: “Il peccato è male. Sei schiavo del peccato e non puoi abbandonarlo, perché sei perduto! Devi smetterla di provare a salvare te stesso attraverso l’ubbidienza. Devi capire che sei incapace e senza speranza alcuna; credi in Gesù Cristo soltanto. Nessun atto di ravvedimento ti salverà! Solamente il Salvatore Stesso crocifisso e risorto può salvarti!

Washer mischia insieme la legge e il Vangelo nei suoi sermoni. Ma alla fine enuncia solamente la legge. Perciò il sermone di Washer contiene forti elementi di Pelagianesimo: il concetto che l’uomo nel peccato, l’umo nella depravazione, l’uomo che è “morto nel peccato” può in qualche modo ubbidire a Dio e conservare la legge. Questa è chiamata “Salvezza nella Signoria” ed è anche sostenuta dal Dr. MacArthur. Il Dr. MacArthur e Paul Washer sostengono di predicare il Cristianesimo Riformato, ma è altamente corrotto con il Pelagianesimo (una eresia precoce che l’uomo può fare qualcosa per rendersi accettevole a Dio). Washer e MacArthur sono sinergisti (ovvero l’uomo coopera con Dio nella sua salvezza). I Riformati e gli evangelici del Grande Risveglio, da Whitfield, Nettleton a C. H. Spurgeon, era monergisti. Cristo fa tutto per la salvezza degli uomini e delle donne che sono “morti nei falli e nei peccati.” (Efesini2:1).

Scusatemi! Ma ne ho troppo del Pelagianesimo e del sinergismo! Ne ho troppo di Finney e di ogni cosa anche viene da lui! Ne ho troppo della “preghiera del peccatore”! Ne ho troppo dei Battisti che battezzano dei bambini inconvertiti! Non sono migliori della Chiesa Cattolica medievale! Spesso sono persino peggiori! Alla fine i Cattolici temono Dio! Ne ho troppo di John MacArthur, che degrada il prezioso Sangue di Cristo, e di Paul Washer che dice ai giovani che possono salvarsi a lor modo per andare in Cielo, mischiando la legge e la grazia! No! No! No! Lontano da queste idee umane, non ci hanno mai fatto del bene e mai lo faranno!

“Ed essi sempre più stupiti dicevano tra di loro: «Chi dunque può essere salvato?» Gesù fissò lo sguardo su di loro e disse: «Agli uomini è impossibile, ma non a Dio; perché ogni cosa è possibile a Dio».” (Marco 10:26, 27).

Non c’è niente che tu possa fare, imparare o smettere di fare per poterti salvare! Credi in Cristo Stesso! Solo Cristo stesso può salvarti! Cristo ha sofferto nel Giardino del Getsemani. Quando Dio ha messo il peccato su Gesù ed egli ha sudato grosse gocce di Sangue, era vicino alla morte in quel giardino. Ha gridato a Dio ed è stato risparmiato, così che poté andare alla Croce il giorno seguente come nostro sostituto. Egli è morto al posto nostro, per espiare i tuoi peccati. Ha versato il Suo Sangue per purificarti dal peccato. È risorto dalla morte per darti la vita nella nuova nascita. Cristo! Cristo! Cristo! Solo Cristo può salvarti: “perché nessuno si vanti di fronte a Dio” (I Corinzi 1:29). Cristo e solo Cristo, “è grazie a lui che voi siete in Cristo Gesù, che da Dio è stato fatto per noi sapienza, giustizia, santificazione e redenzione; affinché, com'è scritto: «Chi si vanta, si vanti nel Signore».” (I Corinzi 1:30, 31). Ecco perché:

“Poiché mi proposi di non sapere altro fra voi, fuorché Gesù Cristo e lui crocifisso” (I Corinzi 2:2).

“Poiché la predicazione della croce è pazzia per quelli che periscono, ma per noi, che veniamo salvati, è la potenza di Dio” (II Corinzi 1:18).


Che mi può lavare il cuor?
   Solo il sangue del Signore.
Che può darmi un puro cuor?
   Solo il sangue del Signore
Gesù mi renderà
   Più bianco della neve
Niente mi può lavar
   Solo il sangue del Signore.
(Traduzione adattata in italiano dell’inno in lingua inglese
      “Nothing But the Blood” di Robert Lowry, 1826-1899).

Molti predicatore sostengono che ci sono solo due possibilità: o credi nella salvezza attraverso “la preghiera del peccatore” oppure credi nella salvezza attraverso una dedizione alla Signoria. Non pensano mai che c’è una terza strada: la via della Riforma: convinzione di peccato che porta il peccatore a confidare in Cristo solo, in una crisi di conversione! Questo è oggi il grido di molti giovani! Lontano dall’insegnamento di Paul Washer! Lontano dall’insegnamento di MacArthur! Lontano dal mix di grazia e opera!

O Dio, mandaci uomini che predichino la dottrina della grazia, la dottrina della Riforma, senza mistura con la legge! La salvezza è solo in Cristo, in una conversione di cristi come quella di Lutero, Bunyan, Whitfield e Spurgeon! Che sia questo il tema di tutta la nostra predicazione e di tutta la nostra testimonianza! Che Cristo sia centrale in tutto ciò che diciamo e in tutto ciò che predichiamo! Cristo! Cristo! Cristo! Cristo! Cristo! DITELO INSIEME A ME! Cristo! Cristo! Cristo! Cristo! Cristo! Cristo! Cristo! Cristo! Cristo! Cristo!

“Egli è il capo del corpo, cioè della chiesa; è lui il principio, il primogenito dai morti, affinché in ogni cosa abbia il primato.” (Colossesi 1:18).

Abbiamo decine di migliaia di giovani a cui è stato dato tutto tranne che Cristo Stesso! Vai a Cristo! Non andare dietro a una preghiera o a un versetto della Bibbia! Non credere solamente in una dottrina! Vai direttamente all’uomo Gesù Cristo! Egli è alla destra di Dio nel Cielo. Vai direttamente a Lui! Credi in Gesù Cristo uomo! Egli purificherà il tuo peccato con il Suo prezioso Sangue. Egli ti salverà dal peccato per sempre, e per tutta l’eternità.

Per favore, prendiamo l’inno numero 7 sul foglietto dei cantici. Questo inno è di Oswald J. Smith. Cantiamolo!

Per la salvezza senza prezzo, che al Calvario Egli comprò
   Solo in Gesù io confido, in Gesù, solo in Gesù!
Solo Gesù, fatemi vedere, Solo Gesù, nessun altro salva, solo Lui.
   Questo sarà sempre il mio canto: Gesù, solo Gesù
(Traduzione letterale dell’inno “Jesus Only, Let Me See”
      di Dr. Oswald J. Smith, 1889-1986).

“Solo in Gesù io confido, in Gesù, solo in Gesù!”

Se desideri parlare con noi a proposito dell’essere salvato dal tuo peccato attraverso Gesù, per favore, lascia pure il tuo posto e recati dietro l’auditorium. Il fratello John Samuel Cagan ti porterà in un’altra stanza dove possiamo pregare e parlare. Se desideri ascoltare di più di come diventare un vero Cristiano, vai pure a desso. Per favore, Dr. Cagan, prega affinché qualcuno possa credere questa sera in Gesù. Amen.

(FINE DEL SERMONE)
Puoi leggere i sermoni del Dott. Hymers ogni settimana su Internet all’indirizzo
www.realconversion.com cliccando sulla voce “Sermoni in italiano”.

Puoi contattare via email il Dott. Hymers in inglese all’indirizzo:
 rlhymersjr@sbcglobal.net o puoi contattarlo scrivendo all’indirizzo:
P.O. Box 15308, Los Angeles, CA 90015;
puoi telefonargli al numero: 001 (818)352-0452.

Questi sermoni sono senza diritto d’autore e possono essere utilizzati senza permesso
del dott. Hymers Invece tutti i video messaggi del dott. Hymers sono coperti da
copyright e possono essere utilizzati solamente con il permesso dell’autore.

Scrittura letta prima del sermone dal fratello Abel Prudhomme: Isaia 30:8-15.

Assolo cantata prima del sermone da Benjamin Kincaid Griffith:

“Jesus Only, Let Me See” (di Dr. Oswald J. Smith, 1889-1986).