Print Sermon

Lo scopo di questo sito Web è di fornire manoscritti gratuiti e video di sermoni a pastori e missionari in tutto il mondo, in particolare nel Terzo mondo, dove, se ci sono, sono pochi i seminari teologici o le scuole bibliche.

Questi manoscritti e video sono disponibili per 1,500,000 computer in 215 paesi ogni mese all’indirizzo www.sermonsfortheworld.com . Molti guardano i nostri video su YouTube e poi visitano il nostro sito web, proprio perché ogni sermone rimanda da YouTube al nostro sito. YouTube porta a visitare il nostro sito. I manoscritti sono disponibili ogni mese in 40 lingue per migliaia di persone. I manoscritti non sono coperti da copyright, quindi anche altri predicatori possono utilizzarli senza permesso. Per le donazioni puoi cliccare qui per aiutarci in questa opera per diffondere il Vangelo in tutto il mondo, anche nei paesi Musulmani e Hindu.

Se vuoi scrivere al Dr. Hymers, indica per favore il tuo paese di provenienza, altrimenti non potrà risponderti. L’indirizzo email è rlhymersjr@sbcglobal.net .




LA CHIAMATA AL DISCEPOLATO

THE CALL TO DISCIPLESHIP
(Italian)

A cura del Dr. R. L. Hymers, Jr.
by Dr. R. L. Hymers, Jr.

Sermone predicato presso il Baptist Tabernacle di Los Angeles
La sera del Giorno del Signore, 1 Luglio 2018
A sermon preached at the Baptist Tabernacle of Los Angeles
Lord’s Day Evening, July 1, 2018

“Poi disse a tutti: «Se qualcuno vuol venire dietro a me, rinneghi se stesso, prenda ogni giorno la sua croce e mi segua. Perché chi vorrà salvare la sua vita, la perderà; ma chi avrà perduto la propria vita per me, esso la salverà” (Luca 9:23-24).


A chi Cristo ha detto questo? Lo disse a tutti i dodici discepoli in questo testo. Ma lo disse anche a tutte le persone nel passaggio parallelo di Marco 8:34,

“Chiamata a sé la folla con i suoi discepoli, disse loro: «Se uno vuol venire dietro a me, rinunci a se stesso, prenda la sua croce e mi segua” (Marco 8:34).

Quindi è chiaro che Gesù ha detto questo a molti dei suoi aspiranti seguaci - inclusi i Dodici. Per essere un discepolo di Gesù, tutti voi dovete rinnegare voi stessi, prendere la vostra croce e seguirLo. Se non lo fate, non potete essere veri cristiani - solo deboli nuovi-evangelici, cristiani nominali! Gesù dice: "Vuoi essere mio seguace? Allora devi rinnegare te stesso, prendere la tua croce e seguirmi."

Cosa succede se rifiuti di farlo? Il testo lo rende chiaro. Leggi il versetto 24,

“Perché chi vorrà salvare la sua vita, la perderà; ma chi avrà perduto la propria vita per me, esso la salverà” (Luca 9:24).

Ci sono due tipi di persone che vengono nella nostra chiesa. Li chiamo i "prenditori" e i "datori". I "prenditori" sono quelli che vengono a "prendere" qualcosa dalla chiesa. I "datori" sono quelli che si danno per essere discepoli di Cristo. Potresti riempire cento sedie di persone egoiste. Cosa ne sarebbe? Ucciderebbe questa chiesa avere un centinaio di persone così! Non verrebbero nemmeno all'incontro della domenica sera! Sono "prenditori" evangelici. E le persone che prendono e prendono soltanto derubano la chiesa - non l'aiutano mai. Non diventano mai discepoli di Cristo! Rovinano una chiesa! Non osare portare persone egoiste come quelle! "Meno è meglio che più."

“Perché chi vorrà salvare la sua vita, la perderà; ma chi avrà perduto la propria vita per me, esso la salverà” (Luca 9:24).

Qualcuno dice "C'è troppo da lasciare - troppo da perdere". Quindi, così perde tutto, e va all'inferno! Se ti fidi di Gesù, non puoi fidarti di altro. Se ti fidi di altro ma non di Gesù Cristo, perderai tutto!

“Perché chi vorrà salvare la sua vita, la perderà; ma chi avrà perduto la propria vita per me, esso la salverà” (Luca 9:24).

Quando avevo diciassette anni mi sono "arreso a predicare". Mi piace quel termine vecchio stile, "arrendersi a predicare". Non lo sento più. Ma è vero ora come sempre. Un vero predicatore deve "arrendersi" alla predicazione. Sa che non è facile. Sa che non farà molti soldi. Sa che non avrà gli applausi del mondo. Conosce un po 'della durezza e della sofferenza che subirà. I migliori predicatori conoscono queste cose. Sanno anche che dovranno passare anni di scuola - per ottenere un lavoro che non paga molto - un lavoro che il mondo perduto pensa sia inutile - un lavoro che li farà essere ridicolizzati e combattuti dalla maggior parte delle persone del mondo.

Conoscevo molte di queste cose poco dopo aver compiuto 17 anni. Mi ci sono voluti otto anni per ottenere la laurea all'università (lavorando otto ore al giorno e andando al college di sera). Ho lavorato 16 ore al giorno, sette giorni alla settimana, per pagarmi il college durante la sera. Mi ci sono voluti altri tre anni, in un seminario che odiavo, per conseguire un Master. Mi ci sono voluti più di quaranta anni per avere una chiesa come questa. Farei tutto di nuovo? Oh si! Senza ombra di dubbio!

Perché ho continuato? Mi ero arreso a predicare. Semplicemente questo. Lo farei di nuovo se avessi 17 anni? Oh si! Assolutamente! Non c'è dubbio! Ho trovato che c'è una grande soddisfazione nell'essere un predicatore chiamato da Dio in questo tempo di apostasia! Se avessi la possibilità di scegliere un altro lavoro in tutto il mondo, dal Presidente degli Stati Uniti a un attore vincitore dell'Oscar, sceglierei senza esitazione di essere il pastore di questa chiesa. E Dio sa che sto dicendo la verità! Così fa mio figlio, Robert.

Guarda i grandi cristiani che sono rimasti quando la nostra chiesa stava cadendo a pezzi. Hanno salvato questa chiesa. Li chiamiamo "i trentanove". Tutti i loro amici se ne sono andati. Hanno perso tutti i loro amici - nella divisione della chiesa! Pensi che sia facile? Hanno lavorato più duramente di qualsiasi altro cristiano che conosco, compresi tutti voi giovani. Hanno dato migliaia e migliaia di dollari - oltre la decima. Sono venuti ad ogni incontro e hanno lavorato fino a tarda notte per salvare questa chiesa. Molti di loro avevano i propri figli che si sono voltati e sono tornati nel mondo. Hanno subito grandi perdite per salvare questa chiesa per Gesù.

Chiedi loro se si pentono di aver dato tutto per Gesù! Chiediglielo! Chiediglielo! Molti di loro hanno rinunciato alle loro vite per salvare questa chiesa per Gesù Cristo. Chiedi loro se hanno fatto un errore! Chiedi loro se lo farebbero di nuovo. Avanti, chiedi a loro!

Chiedi al fratello Prudhomme. Ha perso una casa con una piscina. Lei la prese. Urlò contro di lui tutta la notte. Lui si sentiva all'inferno. Lei ha distrutto la sua vita! Sai chi era. Il fratello Prudhomme ha commesso un errore? Si pente di aver perso tutto? Si guarda indietro nel dolore per aver rinnegato se stesso e aver preso la sua croce per seguire Gesù? No, lui no! Non gli ho detto che stavo per dire questo. Non avevo bisogno di dirglielo. Egli sa, nel profondo della sua anima, che "chiunque perderà la sua vita per causa mia, la salverà" (Luca 9:24). Chiedi alla signora Salazar! Chiedi a lei. Suo marito è morto. I suoi figli sono spariti. Chiedile se le dispiace, ha preso la sua croce e ha seguito Gesù. Non le ho chiesto se potevo dire questo. Non ho avuto bisogno di chiederlo a lei. So che farebbe sempre la stessa cosa. Lei sa che "chiunque perderà la sua vita per causa mia, la salverà". Chiedi alla signora Hymers. Non ha ottenuto nulla sposandomi! Non avevamo nulla. Vivevamo in un monolocale. Non avevamo mobili. Non avevamo la TV. Ci sedevamo sul pavimento e guardavamo un pappagallino in una gabbia che qualcuno ci aveva dato. Ho avuto solo un salario, e molto piccolo. Tutti ci hanno attaccato. Ha dovuto sopportare me - e il più delle volte sono stato fatto a pezzi dagli orrori delle divisioni di chiesa, una dopo l'altra. Nessuna ragazza dovrebbe passare attraverso quello che la mia piccola moglie ha attraversato per avere la grande chiesa che abbiamo stasera. Chiedile se ha fatto un errore. Chiedile se lo rifarebbe. Non le ho chiesto se potevo dire queste cose. Non ho avuto bisogno di chiederlo! So che rifarebbe tutto per Gesù! Chiedi al fratello Lee. I suoi genitori si sono rivoltati contro di lui definitivamente perché ha preso la sua croce per seguire Gesù. Chiedigli se ha commesso un errore rinunciando alla sua vita per seguire Gesù. So che rifarebbe tutto di nuovo, senza mormorare o lamentarsi. Chiedi al fratello Matsusaka. Potrebbe essere entrato nelle forze di polizia. Lo volevano. Ma avrebbe avuto un programma che gli avrebbe reso impossibile aiutare questa chiesa. Ricordo quando rinunciò ad un buon lavoro nelle forze di polizia per aiutarci a salvare questa chiesa. Ricordo come prese la sua croce e rinnegò se stesso per essere uno dei "trentanove". Dio ti benedica, caro fratello! Non dimenticherò mai quello che hai fatto - e nemmeno Dio! John Samuel Cagan è stato salvato dal tuo esempio. Hai dato molto, ma hai il prossimo pastore della nostra chiesa. E quando Cristo ritornerà, conoscerai la gioia di essere un "datore" e non un "prenditore"! Regnerai per sempre con Cristo nel suo Regno! Jim Elliot fu ucciso come martire, cercando di portare il Vangelo a una tribù di pagani. Ed è stato Jim Elliot a dire:

“Non è sciocco colui che dona ciò che non può trattenere per guadagnare ciò che non può perdere”

Amen.

Un giovane della nostra chiesa ha detto al dott. Cagan: "Sono un professionista ora. Non posso fare più di due ore di lavoro extra in chiesa." La dottoressa Cagan disse: "E il dottor Chan? Lui è un medico. È un professionista! Fa innumerevoli ore di lavoro in chiesa - e innumerevoli ore di evangelizzazione extra nei college, molto al di sopra di quello che fa chiunque altro. "Sì, guarda Dr. Chan! Sa che Gesù aveva ragione: "Se qualcuno vuol venire dietro a me, rinneghi se stesso e prenda la sua croce ogni giorno e mi segua" (Luca 9:23). Quindi guarda il dottor Cagan. Gli hanno offerto un lavoro molto remunerativo con sicurezza e grandi benefici - non una, ma quattro volte. Li ha tutti rifiutati. Perché? Perché avrebbe dovuto lasciare Los Angeles e trasferirsi a New York, o a Washington, D.C. Li ha rifiutati - centinaia di migliaia di dollari - per rimanere in questa chiesa e salvarla dalla rovina della divisione. Era un pazzo? Ascolta Jim Elliott, che ha dato la vita per Cristo come martire. Annota ciò che ha detto nella parte anteriore della tua Bibbia.

“Non è sciocco colui che dona ciò che non può trattenere per guadagnare ciò che non può perdere” (Jim Elliot, martire per Cristo)

Potrei andare avanti e avanti e menzionare il portare la croce e il sacrificio di ciascuno dei "trentanove" - il fratello Song, il fratello Mencia, il fratello Griffith - che si è trascinato in chiesa con un tubo sospeso dal suo corpo dopo un intervento chirurgico per il cancro. Riesco a vederlo cantare, con il viso bianco e il sudore che gli cola sulla fronte, aggrappato al pulpito per non svenire:

Preferirei avere Gesù che argento o oro,
   Preferirei essere Suo che avere ricchezze inarrivabili;
Preferirei avere Gesù più di ogni altra cosa
   Che questo mondo possa oggi offrire.

Il fratello Griffith era un folle?

“Non è sciocco colui che dona ciò che non può trattenere per guadagnare ciò che non può perdere”

Potrei andare avanti e nominare ognuna delle donne, e ognuno degli uomini, in "i trentanove" - che hanno rinnegato se stessi e hanno preso le loro croci quotidianamente per seguire Gesù Cristo ed edificare una chiesa vivente per il Signore Gesù Cristo.

Quando abbiamo bruciato il documento del mutuo su questo edificio, ho detto a voi giovani che dovevate fermarvi a riflettere. Presto non ci saremo più. Chi prenderà il posto della sorella Roop all'organo? Chi prenderà il posto del fratello Roop alla porta? Chi di voi prenderà il posto, giorno dopo giorno e notte dopo notte? Chi di voi si rinnegherà e prenderà il posto di Richard e Ronald Blandin? Chi perderà la sua vita, ora dopo ora, giorno dopo giorno, senza ricompensa terrena, per prendere il loro posto quando se ne saranno andati? - come tutti noi nei "trentanove" saremo presto andati via - molto prima di quanto i giovani - che non ci pensano - pensino mai. Chi sostituirà la sorella Cook in cucina? Chi sostituirà Willie Dixon? Tu mangi il loro cibo. Ma non riesco a pensare a uno di voi che potrebbe sostituire anche il signor Dixon, che ora ha ottant'anni. Non vedo chi sostituirà quel caro vecchio! Sai almeno cosa fa? È uno sciocco a passare i suoi giorni e molte sere a settimana a darti da mangiare? Pensi che lui sia un pazzo?

“Non è sciocco colui che dona ciò che non può trattenere per guadagnare ciò che non può perdere”

Chi di voi giovani sacrificherà tutto per far sì che questa chiesa vada avanti per altri trenta o quarant'anni? Il dottor Cagan se ne sarà andato. Chi lo sostituirà? Il dottor Chan se ne sarà andato. Chi prenderà il suo posto? La maggior parte di voi non potrebbe sostituire i fratelli Dixon o Rick e Ron Blandin! Pensi che non siano importanti, ma tu non potresti sostituirli! Occorrerà sacrificio di sé. Bisognerà prendere la propria croce. Gesù disse:

“Se qualcuno vuol venire dietro a me, rinneghi se stesso, prenda ogni giorno la sua croce e mi segua. Perché chi vorrà salvare la sua vita, la perderà; ma chi avrà perduto la propria vita per me, esso la salverà” (Luca 9:23, 24).

Quando Dio chiamò il dottor Cagan, lui lesse “Torturato per Cristo” del pastore Wurmbrand. Fu naturale per lui amare il pastore Wurmbrand perché era ebreo come lui. E quando lesse "Torturato per Cristo", il dott. Cagan pensò che gli sarebbe piaciuto trovare una chiesa con gli stessi valori sacrificali insegnati da Wurmbrand. La dottoressa Cagan mi ha visto predicare per strada vicino all'UCLA. Ha visto persone che mi urlavano e mi lanciavano cose. Il dottor Cagan pensò: "Questo è l'uomo che vorrei sentire predicare". Così scoprì dov'era la nostra chiesa e venne. L'altra sera il dottor Cagan mi ha detto che mi aveva sentito dire: "Prima o poi brucerai per qualcosa. Perché non bruciare per Cristo?"

Il dottor Cagan era solo un giovane allora, poco più che ventenne. Che pensiero per un giovane! "Brucerai per qualcosa”. Certo! Tutti "bruciano" prima o poi! I tuoi capelli cominciano a cadere. Le rughe ti compaiono sul viso. La vita diventa faticosa. Ti rendi conto che stai invecchiando. Quindi ti esaurisci e muori. " Brucerai per qualcosa." Sì, davvero, succederà a tutti voi. Anche voi brucerete!

Ma poi un pensiero ancora più profondo: "Perché non bruciare per Cristo?" Tutti i grandi cristiani attraverso i secoli hanno pensato cose del genere: "Stai per bruciare per qualcosa. Perché non bruciare per Cristo? "Non so come puoi leggere di Henry Martyn (1781-1812) e non voler "bruciare" come ha fatto lui all'età di 31 anni. Non so come puoi leggere la vita di Robert McCheyne (1813-1843) e non voler "bruciare" per Cristo come ha fatto lui all'età di 29 anni. Alcuni di voi hanno così tanta paura di leggerli che non li cercate nemmeno su Wikipedia. Avete paura che possano influenzarvi? Dove sono gli uomini come Henry Martyn e Robert McCheyne? Dove sono le giovani donne come Gladys Aylward? Non possiamo mai essere una chiesa che ispiri i giovani ad essere discepoli, a meno che anche tu non diventi un discepolo che mostri loro la strada!

La nostra sorella Cook si innamorò di un vecchio morto venti anni prima della sua nascita. Era nato in una famiglia molto ricca e ne aveva ereditato tutti i soldi. Era anche un atleta famoso in tutto il mondo. Quindi divenne un discepolo di Gesù. Ha dato via tutti i suoi soldi con molta attenzione e molto liberalmente. Poi è andato in Cina come missionario, nell'entroterra. Per quattordici anni fu tenuto lontano dalla moglie e dal bambino dalla sua chiamata a predicare ai pagani. Più tardi è andato nel cuore dell'Africa e ha aperto un nuovo campo di missione. Alla fine morì, molto lontano nell'interno dell'Africa. La sua carriera e la sua fortuna erano sparite - per Cristo. E così anche la sua casa e la sua vita familiare. Verso la fine della sua vita, questo meraviglioso anziano disse: "Non so nient'altro che possa sacrificare al Signore Gesù Cristo." La nostra sorella Cook si innamorò di quel vecchio che morì vent'anni prima che lei nascesse. E sono contento che l'abbia fatto. Se non lo avesse amato e non fosse stata influenzata da lui, sarebbe stata solo un'altra donna bianca egoista e di mezza età, che allevava cani purosangue nella valle di San Fernando. Ma poiché è stata influenzata da C. T. Studd, trascorre centinaia di ore a nutrire e prendersi cura di voi giovani, qui nel cuore di Los Angeles. Qualche anno fa la sorella Cook mi ha fatto una targa con le parole del suo eroe, Charles Studd. La guardo tutti i giorni nel mio studio. Dice:

“Solo una vita,
   E presto sarà passata;
Solo ciò che è fatto per Cristo
   Durerà."”
      – C. T. Studd.

E Gesù dice a tutti noi:

“Se qualcuno vuol venire dietro a me, rinneghi se stesso, prenda ogni giorno la sua croce e mi segua. Perché chi vorrà salvare la sua vita, la perderà; ma chi avrà perduto la propria vita per me, esso la salverà” (Luca 9:23-24).

Dobbiamo avere una chiesa piena di giovani discepoli di Cristo se vogliamo salvare altri giovani e addestrarli anche a diventare discepoli di Gesù! Per favore, alzatevi in piedi e cantate l'inno numero 2, "Più amore per te".

Più amore per Te, o Cristo, più amore per te!
   Ascolta la preghiera che faccio sulle mie ginocchia;
Questa è la mia sincera richiesta: più amore, o Cristo, per te,
   Più amore per te, più amore per te!

Una volta la gioia terrena bramavo, ho cercato pace e riposo;
   Ora solo Te ricerco, dammi ciò che è meglio;
Questa mia preghiera sarà: più amore, o Cristo, per te,
   Più amore per te, più amore per te!

Allora il mio ultimo respiro sussurrerà la tua lode;
   Questo è il grido di separazione che il mio cuore innalzerà;
Questa la sua preghiera ancor sarà: più amore, o Cristo, per te,
   Più amore per te, più amore per te!
(Traduzione letterale in italiano di “More Love to Thee”
      di Elizabeth P. Prentiss, 1818-1878).


QUANDO SCRIVI AL DR. HYMERS DOVRESTI INDICARE GENTILMENTE DA QUALE PAESE STATI SCRIVENDO ALTRIMENTI NON POTRÁ RISPONDERE ALLA TUA EMAIL. Se questi sermoni ti stanno benedicendo scrivi un’email al Dr. Hymers e diglielo, per favore indica il paese dal quale stai scrivendo. L’email è-, rlhymersjr@sbcglobal.net (clicca qui). Se puoi scrivi in inglese, anche se puoi scrivere al Dr. Hymers in qualsiasi lingua, Se vuoi scrivere al Dr. Hymers via posta fallo al seguente indirizzo: P.O. Box 15308, Los Angeles, CA 90015. Oppure telefona al numero: (818)352-0452.

(FINE DEL SERMONE)
Puoi leggere i sermoni del Dr. Hymers ogni settimana sul nostro sito Internet
all’indirizzo www.sermonsfortheworld.com.
Clicca su “Sermoni in italiano.”

Questi manoscritti non sono coperti da copyright, quindi possono essere utilizzati senza il
permesso del Dr. Hymers. Invece tutti i video messaggi del Dr. Hymers e tutti i video
sermoni della nostra chiesa, hanno il copyright e possono essere utilizzati solamente con permesso.

Assolo cantato prima del sermone dal fratello Benjamin Kincaid Griffith:
“More Love to Thee” (di Elizabeth P. Prentiss, 1818-1878).