Print Sermon

Questi manoscritti e video sono disponibili per 116.000 computer in 215 paesi ogni mese all’indirizzo www.sermonsfortheworld.com. Molti guardano i nostri video su YouTube e poi visitano il nostro sito web, proprio perché ogni sermone rimanda da YouTube al nostro sito. YouTube porta a visitare il nostro sito. I manoscritti sono disponibili ogni mese in 34 lingue per migliaia di persone. I manoscritti non sono coperti da copyright, quindi anche altri predicatori possono utilizzarli senza permesso. Per le donazioni puoi cliccare qui per aiutarci in questa opera per diffondere il Vangelo in tutto il mondo, anche nei paesi Musulmani e Hindu.

Se vuoi scrivere al Dr. Hymers, indica per favore il tuo paese di provenienza, altrimenti non potrà risponderti. L’indirizzo email è rlhymersjr@sbcglobal.net.




COME PREPARARE UN SERMONE EVANGELISTICO –
VERITÁ DIEMENTICATE NECESSARIE PER UNA CONVERSIONE REALE

HOW TO PREPARE AN EVANGELISTIC SERMON –
FORGOTTEN TRUTHS NEEDED FOR REAL CONVERSIONS
(Italian)

A cura del Dr. C. L. Cagan e il Dr. R. L. Hymers, Jr.
by Dr. C. L. Cagan and Dr. R. L. Hymers, Jr.

Sermone predicato press il Tabernacolo Battista di Los Angeles
Sabato sera, 14 ottobre 2017
A sermon preached at the Baptist Tabernacle of Los Angeles
Saturday Evening, October 14, 2017

“Svolgi il compito di evangelista, adempi fedelmente il tuo servizio”(II Timoteo 4:5).


L’Apostolo ha lasciato queste semplici parole a Timoteo, prima di essere ucciso sotto la persecuzione dell’imperatore Nerone. Timoteo era un discepolo di Paolo. Paolo gli aveva dato insegnamenti per il ministero. Timoteo è diventato il pastore della chiesa di Efeso, quindi il suo compito principale è stato quello di essere pastore.

Timoteo non ha avuto lo stesso ministero di “Filippo l’evangelista” (Atti 21:8). Filippo andava da un posto a un altro. Filippo era stato a Samaria e aveva predicato lì (Atti 8:5); poi era stato nel deserto e ha portato l’Eunuco Etiope a Cristo (Atti 8_26-39). Poi Filippo ha predicato in altre città (Atti 8:40). Filippo era un evangelista itinerante. Timoteo invece era il pastore di una chiesa locale.

Perché Paolo dice a Timoteo di “adempiere il suo compito di evangelista”? Perché ogni pastore è chiamato a compiere l’opera di evangelista! Paolo disse a Timoteo di “adempiere fedelmente [questo] servizio” (II Timoteo 4:5). Qual era la fedeltà del suo ministero? Compiere l’opera di evangelista! Ogni pastore è chiamato a svolgere il ruolo di evangelista, e se non lo fai, non stai facendo tutto ciò che Dio ti comanda di fare!

Ogni pastore predica nella sua Chiesa. Questa è la sua chiamata. Ogni pastore deve predicare messaggi evangelistici nella sua Chiesa, e farlo spesso! Se lasci la predicazione del Vangelo alla Scuola Domenicale poche volte all’anno, non sei un predicatore fedele. Se tutto ciò che fai è insegnare, non sei un pastore fedele. Il tuo ministero non sé solo quello di insegnare la Bibbia, dei svolgere il ruolo di evangelista. Devi predicare messaggi evangelistici, e farlo regolarmente.

Cos’è un sermone evangelistico? Un sermone evangelistico ha lo scopo diretto di parlare ai perduti nella congregazione, e ci sono tanti a ogni culto, anche se molti di loro frequentano la chiesa ogni settimana. Un sermone evangelistico proclama la verità sul peccato e sulla salvezza in Cristo, cosicché i perduti che ascoltano credano in Gesù per essere salvati. Un sermone evangelistico non è un sermone espositivo di alcuni versetti della Scrittura. Prendi uno o due versetti e proclamali. I sermoni evangelistici si focalizzano sulla verità di uno o due versetti. L’esposizione di più versetti non è un sermone evangelistico. Studi i sermoni evangelistici di Spurgeon. Nessuno di loro sarebbe chiamato oggi un sermone “espositivo”. Nel Libro degli Atti ogni sermone è un sermone evangelistico. C’è solamente un sermone “espositivo” in tutto il Libro degli Atti! Dovremmo seguire l’esempio degli Apostoli e di Spurgeon quando predichiamo messaggi evangelistici!

Oggi sono pochissimi I pastori che predicano messaggi evangelistici. Alcuni non lo fanno affatto. Oggi in America raramente sentiamo dei messaggi evangelistici, e non è diverso in altri paesi. I pastori insegnano la Bibbi, o predicano sulle guarigioni, sulla prosperità e di come sentirsi bene, e tutto ciò non ha niente a che vedere con Cristo! Costoro non ubbidiscono alla Bibbia, che dice: “Svolgi il compito di evangelista”.

“Come posso preparare un sermone evangelistico? Cosa dovrei fare?” Se ti fai queste domande, bene questo messaggio è per te. Vorrei suggerirti come predicare un sermone, un messaggio evangelistico.

Un sermone evangelistico è un messaggio incentrato sul Vangelo. Cos’è un sermone sul Vangelo? Bene, per predicare il Vangelo, devi prima sapere cos’è il Vangelo. L’Apostolo Paolo disse:

“Poiché vi ho prima di tutto trasmesso, come l'ho ricevuto anch'io, che Cristo morì per i nostri peccati, secondo le Scritture; che fu seppellito; che è stato risuscitato il terzo giorno, secondo le Scritture” (I Corinzi 15:1, 3, 4).

Sempre l’Apostolo Paolo disse:

“Cristo Gesù è venuto nel mondo per salvare i peccatori” (I Timoteo 1:15).

Ci sono due parti in un sermone evangelistico. Primo, il problema dell’uomo: il peccato; e secondo, Cos’ha fatto Cristo per salvare gli uomini dal loro peccato.

I. Primo, devi predicare la legge: “che parla agli uomini del peccato del cuore”.

Prima di tutto devi predicare la legge. Perché una persona dovrebbe credere in Gesù? Qual è la ragione? Perché Gesù è morto sulla Croce? Molti sermoni dicono alle persone di credere in Gesù per avere una vita migliore, o per essere più felici, o per trovare amore e amicizia, ma questo non è il motive per cui Gesù è morto sulla Croce! Alcuni sermoni dicono alle persone di credere in Gesù per poter andare in Cielo, ma questo non è ciò che dice il messaggio del Vangelo, non dice che gli uomini hanno bisogno di Gesù per andare in Cielo. La Bibbia dice: “Cristo è morto per i nostri peccati”. La Bibbia dice: “Cristo Gesù è venuto nel mondo per salvare i peccatori.”

Se gli uomini non sentono di essere dei peccatori, perché dovrebbero andare a Cristo? Non lo faranno! Possono fare una preghiera, possono alzare la mano, possono venire avanti se c’è n appello, ma non saranno salvati. Perché? Perché non hanno nulla da cui essere salvati!

Come si può mostrare a una persona che è un peccatore? Predicando la legge di Dio. La Bibbia dice:

“Così la legge è stata come un precettore per condurci a Cristo, affinché noi fossimo giustificati per fede” (Galati 3:24).

La legge rivela agli uomini che essi sono dei peccatori. Dopo che sono stati convinti di peccato nei propri cuori, possono venire a Cristo.

Molti pastori hanno timore di predicare la legge, hanno paura di urtare le persone. Iain H. Murray disse che : “Questo è il problema principale degli evangelici”. Nel suo libro The Old Evangelicalism [L’antico Evangelismo] (Banner of Truth, 2005; leggere da pagina 3 a 37), Murray ci dice correttamente che il timore di offendere i perduti è la ragione principale per cui oggi la predicazione evangelistica è inefficace.

Qualunque cosa tu faccia, non predicare contro I peccati individuali. “Fai questo, non fare questo”. Questo parla in realtà dei peccati specifici, ma in realtà il peccato è qualcosa di più profondo. Gli uomini sono peccatori dentro. Hanno un cuore peccaminoso, ereditato da Adamo. Ecco perché Davide dice: “Ecco, io sono stato generato nell'iniquità, mia madre mi ha concepito nel peccato” (Salmo 51:5). Ecco perché la Bibbia dice: “Il cuore è ingannevole più di ogni altra cosa, e insanabilmente maligno; chi potrà conoscerlo?” (Geremia 17:9). La Bibbia dice anche “ciò che brama la carne è inimicizia contro Dio” (Romani 8:7). Ecco perché gli uomini compiono atti malvagi. Perché ciò che loro fanno viene da quello che sono. Gesù Cristo disse: “perché è dal di dentro, dal cuore degli uomini, che escono cattivi pensieri, fornicazioni, furti, omicidi, … Tutte queste cose cattive escono dal di dentro e contaminano l'uomo” (Marco 7:21, 23). Quello che le persone fanno dimostrano ciò che sono. Anche se provano a essere migliori, non potrà mai cambiare il suo cuore, così come una capra non può trasformarsi da sola in una pecora. Gli uomini non possono pensare da Cristiani, occorre che qualcuno predichi loro, così come io lo sto esponendo in questo sermone. Dio condanna il cuore umano, così come le azioni umane. La Bibbia dice: “Tutti siamo sottoposti al peccato” (Romani 3:9). Tutti sono sotto la potenza e la condanna del peccato prima della conversione.

Devi predicare la legge in modo che le persone vedano e comprendano che i loro cuori sono pieni di peccato. Ora, tutti ammettono di essere in qualche modo peccatori. Non ho mai incontrato nessuno che sostenesse di essere perfetto. Un uomo disse a un predicatore: "Suppongo di essere [un peccatore], ma non sono quello che potresti definire un peccatore cattivo. Io credo di essere piuttosto buono. Cerco sempre di fare del mio meglio. "Quell'uomo non era pronto per essere salvato! Prima di poter essere salvato, hai bisogno di vedere che sei un peccatore "cattivo". Ecco perché bisogna predicare sul peccato in fondo al cuore.

Senza la legge di Dio, un uomo non vede perché ha bisogno del Vangelo di Cristo. Ecco perché devi predicare la legge prima di predicare il Vangelo. La Bibbia dice: "La legge è stata come un precettore per condurci a Cristo" (Galati 3:24). Come una maestra di scuola, la legge mostra alle persone perché hanno bisogno di Cristo. Prima la legge. Quindi poi il Vangelo. Ciò che Lutero ha detto era esattamente giusto. Dovresti studiare attentamente ciò che ha detto, se vuoi imparare a predicare dei sermoni evangelistici. Lutero disse:

È necessario, se ti converti, di sentirti [turbato], ovvero avrai una coscienza allarmata e tremante. Quindi, dopo che questa condizione è stata creata, devi afferrare la consolazione che non proviene da alcuna tua opera, ma dall'opera di Dio. Egli ha mandato suo Figlio Gesù, in questo mondo, per proclamare ai peccatori terrorizzati la misericordia di Dio. Questa è la via della conversione. Tutti gli altri modi sono delle false vie (Traduzione in italiano di Martin Luther, Th.D., What Luther Says, Concordia Publishing House, 1994 reprint, Number 1014, page 343).

. Ho già detto molte volte: "Dovete predicare la legge in modo che le persone vedano e sentano il loro peccato interiore". Non ho detto: "Dovete predicare l'inferno". Sì, Cristo ha parlato dell'inferno. L'inferno è vero, esiste. Ma devi stare attento quando predichi sull'inferno. Nessuno può essere salvato avendo paura dell'inferno. Qualcuno potrebbe provare a essere una persona migliore. Potrebbe diventare molto religioso. La paura dell'inferno non ha mai salvato nessuno. Cristo è morto per i nostri peccati. L'inferno è solo il risultato del peccato. Il vero problema è il peccato, non l'inferno. Abbiamo scoperto quindi, che tutti i sermoni sull'Inferno non convertono le persone. La prima parte di un sermone evangelistico dovrebbe esporre il peccato - non solo i singoli peccati, ma il peccato del cuore

Per mostrare agli uomini il proprio peccato, devi predicare contro i loro cuori peccaminosi e ribelli. Ma non è finita qua. La legge non può salvare nessuno. La legge mostra solo alle persone il peccato dei loro cuori. La Bibbia dice: "Perchè mediante le opere della legge nessuno sarà giustificato davanti a lui, infatti la legge dà soltanto la conoscenza del peccato" (Romani 3:20). La Bibbia dice che salvare la gente è "impossibile alla legge" (Romani 8: 3). Solo Gesù Cristo in persona può cambiare il cuore del peccatore. Solo il Sangue di Cristo può mondare il peccato. E questo mi porta al secondo punto.

II. Secondo, devi predicare il Vangelo: che dice alle persona quello che Cristo ha fatto per salvarli dal loro peccato.

Nella seconda parte del tuo sermone evangelistico, devi predicare il Vangelo. Il Vangelo non è un insegnamento su come essere migliori. Il Vangelo non è un messaggio sulla chiesa, e neanche sul Cielo. Il Vangelo è che "Cristo morì per i nostri peccati secondo le Scritture" (I Corinzi 15: 3). Il Vangelo parla di "Cristo Gesù, che è venuto nel mondo per salvare i peccatori" (I Timoteo 1:15).

Il Vangelo non è un insieme di regole. Il Vangelo mostra che Dio ama il peccatore così tanto, che Cristo è venuto a morire per lui. Il Vangelo non è fatto per legge. È puro amore e grazia. Come disse Lutero,

Il Vangelo ... non predica ciò che dobbiamo fare o evitare. Non stabilisce requisiti ma inverte l'approccio della legge, fa l'esatto opposto e dice: 'Questo è ciò che Dio ha fatto per te; ha lasciato che suo Figlio si facesse carne per te, che fosse messo a morte per amor tuo '... il Vangelo insegna ... ciò che ci è stato dato da Dio, e non ... cosa dobbiamo fare e dare a Dio (Traduzione in italiano di “How Christians Should Regard Moses,” 1525).

Il Vangelo offre a un peccatore un nuovo cuore e il perdono dei peccati attraverso ciò che Cristo ha fatto sulla Croce e nella tomba vuota! Color che credono in Gesù sono:

“giustificati gratuitamente per la sua grazia, mediante la redenzione che è in Cristo Gesù. Dio lo ha prestabilito come sacrificio propiziatorio mediante la fede nel suo sangue” (Romani 3:24, 25).

La Bibbia dice che "Dio [mostra] il suo amore verso di noi, in quanto, mentre eravamo ancora peccatori, Cristo è morto per noi ... [noi siamo] ora giustificati dal suo sangue" (Romani 5: 8, 9). Cristo è morto al posto del peccatore, per pagare il suo peccato. Come disse il Profeta Isaia: "Il Signore ha posto su di lui [Cristo] l'iniquità di noi tutti" (Isaia 53: 6). Il Vangelo è la libera grazia del perdono dei peccati da parte di Gesù Cristo.

Quando predichi il Vangelo, non predicare semplicemente la morte di Cristo. Predica la risurrezione di Cristo! Fa parte del Vangelo che Cristo "risuscitò il terzo giorno secondo le Scritture" (I Corinzi 15: 4). La resurrezione di Cristo è essenziale. La Bibbia dice: "Se Cristo non è stato risuscitato, vana è la vostra fede; voi siete ancora nei vostri peccati "(I Corinzi 15:17). Cristo non è morto nella sua tomba. Egli risuscitò dai morti per dare ai peccatori un nuovo cuore (vedi Ezechiele 11:19; 36:26, 27).

Non predicare solamente la morte di Cristo. Predica il Sangue di Cristo! Ricorda che le persone sono salvate "mediante la fede nel suo sangue" (Romani 3:25). Siamo "giustificati dal suo sangue" (Romani 5: 9). E la Bibbia dice: "Senza spargimento di sangue non c'è remissione [perdono] dei peccati" (Ebrei 9:22). Mi stupisce che così tanti predicatori seguano il Dr. John MacArthur, che afferma che il Sangue di Cristo non è necessario per la salvezza e che oggi non c'è sangue di Cristo. Ma i pastori buoni e fedeli predicano il Sangue di Cristo! Il Dr. Martyn Lloyd-Jones aveva ragione quando diceva: "Nei periodi di risveglio ... [la chiesa] si vanta nel sangue ... c'è solo un modo in cui possiamo entrare con audacia nel [luogo] santissimo, e questo è mediante il sangue di Gesù " (Traduzione in italiano di Revival, Crossway Books, 1992 edition, p. 48). “Il sangue di Gesù, suo Figlio, ci purifica da ogni peccato” (I Giovanni 1:7).

Il Vangelo è il dono gratuito della grazia di Dio in Cristo. Il peccatore non può diventare da solo buono. C'è solo una cosa che il peccatore deve fare. Deve fidarsi di Gesù. Solo credere in un fatto su Cristo non lo salverà. Deve fidarsi di Gesù stesso. L'apostolo Paolo disse al carceriere di Filippi: "Credi in [greco epi su, nel] Signore Gesù Cristo, e sarai salvato" (Atti 16:31). Se un peccatore si fida di Gesù, sarà salvato. E tutto ciò che il peccatore deve fare è credere in Cristo. Gesù fa tutto il resto. Dà al peccatore un nuovo cuore alla nuova nascita (Efesini 2: 5, Giovanni 3: 6, 7) e purifica il peccatore da ogni peccato con il Suo Sangue (Ebrei 9:14; Apocalisse 1: 5b; 5: 9b) . "Abbi fiducia in lui, abbi fiducia in Lui, abbi fiducia in Lui ora. Lui ti salverà, Egli ti salverà, Egli ti salverà ora " (Traduzione in Italiano di “Only Trust Him” by John H. Stockton, 1813-1877).

Alla fine del tuo sermone, invita i peccatori a fidarsi di Gesù. Invitali a entrare in un'altra stanza dove potrai parlerai con loro privatamente. Il tuo lavoro non è fatto quando vengono a parlare con te. "Se si alzano per venire avanti" non è la stessa cosa di aver fiducia in Gesù. "Alzare la mano" o dire "la preghiera del peccatore" non equivale a fidarsi di Gesù. Confidare in Gesù è fidarsi di Gesù - nient'altro. Ecco perché devi parlare con le persone che rispondono al tuo invito dopo il sermone. Ed è anche per questo che devi ascoltarli attentamente. Ascoltando imparerai le false idee che credono, così puoi correggerle. Parla con ognuno di loro personalmente e fai del tuo meglio per condurlo a Cristo. Ma questo è l'argomento di un altro messaggio. Possa Dio benedirti mentre predichi sui peccati del cuore e il perdono attraverso il Sangue di Cristo.

Clicca qui per leggere un sermone evangelistico scritto dal Dr. R. L. Hymers, Jr. Il Dr. Hymers ha predicato sermoni evangelistici per sessant'anni. Puoi imparare molto leggendo il suo sermone evangelistico, "Lavati e sii purificato! - Una tipologia di conversione "Clicca sul titolo per leggerlo." Ti mostrerà come predicare la legge e il Vangelo in un sermone evangelistico.


QUANDO SCRIVI AL DR. HYMERS DOVRESTI INDICARE GENTILMENTE DA QUALE PAESE STATI SCRIVENDO ALTRIMENTI NON POTRÁ RISPONDERE ALLA TUA EMAIL. Se questi sermoni ti stanno benedicendo scrivi un’email al Dr. Hymers e diglielo, per favore indica il paese dal quale stai scrivendo. L’email è-, rlhymersjr@sbcglobal.net (clicca qui). Se puoi scrivi in inglese, anche se puoi scrivere al Dr. Hymers in qualsiasi lingua, Se vuoi scrivere al Dr. Hymers via posta fallo al seguente indirizzo: P.O. Box 15308, Los Angeles, CA 90015. Oppure telefona al numero: (818)352-0452.

(FINE DEL SERMONE)
Puoi leggere i sermoni del Dr. Hymers ogni settimana sul nostro sito Internet
all’indirizzo www.sermonsfortheworld.com.
Clicca su “Sermoni in italiano.”

Questi manoscritti non sono coperti da copyright, quindi possono essere utilizzati senza il
permesso del Dr. Hymers. Invece tutti i video messaggi del Dr. Hymers e tutti i video
sermoni della nostra chiesa, hanno il copyright e possono essere utilizzati solamente con permesso.


SCHEMA DE

COME PREPARARE UN SERMONE EVANGELISTICO –
VERITÁ DIEMENTICATE NECESSARIE PER UNA CONVERSIONE REALE

HOW TO PREPARE AN EVANGELISTIC SERMON –
FORGOTTEN TRUTHS NEEDED FOR REAL CONVERSIONS

A cura del Dr. C. L. Cagan e del Dr. R. L. Hymers, Jr.

“Svolgi il compito di evangelista, adempi fedelmente il tuo servizio” (II Timoteo 4:5).

(Atti 21:8; 8:5, 26-39, 40; I Corinzi 15:1, 3, 4; I Timoteo 1:15)

I.   Primo, devi predicare la legge: “che parla agli uomini del peccato del cuore, Galati 3:24; Salmo 51:5; Geremia 17:9; Romani 8:7; Marco 7:21, 23; Romani 3:9, 20; 8:3.

II.  Secondo, devi predicare il Vangelo: che dice alle persona quello che Cristo ha fatto per salvarli dal loro peccato, I Corinzi 15:3; I Timoteo 1:15;
Romani 3:24, 25; 5:8, 9; Isaia 53:6; I Corinzi 15:4, 17;
Ezechiele 11:19; 36:26, 27; Ebrei 9:22; I Giovanni 1:7; Atti 16:31;
Efesini 2:5; Giovanni 3:6, 7; Ebrei 9:14; Apocalisse 1:5b; 5:9b.