Print Sermon

Lo scopo di questo sito Web è di fornire manoscritti gratuiti e video di sermoni a pastori e missionari in tutto il mondo, in particolare nel Terzo mondo, dove, se ci sono, sono pochi i seminari teologici o le scuole bibliche.

Questi manoscritti e video sono disponibili per 1,500,000 computer in 215 paesi ogni mese all’indirizzo www.sermonsfortheworld.com . Molti guardano i nostri video su YouTube e poi visitano il nostro sito web, proprio perché ogni sermone rimanda da YouTube al nostro sito. YouTube porta a visitare il nostro sito. I manoscritti sono disponibili ogni mese in 39 lingue per migliaia di persone. I manoscritti non sono coperti da copyright, quindi anche altri predicatori possono utilizzarli senza permesso. Per le donazioni puoi cliccare qui per aiutarci in questa opera per diffondere il Vangelo in tutto il mondo, anche nei paesi Musulmani e Hindu.

Se vuoi scrivere al Dr. Hymers, indica per favore il tuo paese di provenienza, altrimenti non potrà risponderti. L’indirizzo email è rlhymersjr@sbcglobal.net .




LA GRANDE DOTTRINA DEL RISVEGLIO

(SERMONE NUMERO 20 SUL RISVEGLIO)
THE GREAT DOCTRINES OF REVIVAL
(SERMON NUMBER 20 ON REVIVAL)
(Italian)

A cura del Dr. R. L. Hymers, Jr.
by Dr. R. L. Hymers, Jr.

Sermone predicato press il Tabernacolo Battista di Los Angeles
La mattina del giorno del Signore, 6 settembre 2015
A sermon preached at the Baptist Tabernacle of Los Angeles
Lord’s Day Morning, September 6, 2015

“Carissimi, avendo un gran desiderio di scrivervi della nostra comune salvezza, mi sono trovato costretto a farlo per esortarvi a combattere strenuamente per la fede, che è stata trasmessa ai santi una volta per sempre. Perché si sono infiltrati fra di voi certi uomini (per i quali già da tempo è scritta questa condanna); empi che volgono in dissolutezza la grazia del nostro Dio e negano il nostro unico Padrone e Signore Gesù Cristo” (Giuda 3, 4).


L’Apostolo Giuda era il fratello del signore Gesù. Aveva programmato di parlare in generale sulla salvezza, ma appena a cominciato a scrivere, lo Spirito Santo lo ha condotto verso un altro argomento. Aveva sentito alcuni uomini portare false dottrine nella chiesa, così ha cambiato l’argomento e ha esortato “a combattere strenuamente per la fede.” Giuda dice di difendere il vero insegnamento della bibbia. Bisogna combattere strenuamente: epagonizesthai, difendere con strazio le grandi dottrine del Cristianesimo! Bisogna difendere fortemente la fede che è stata data una volta per sempre, non per essere trascurata, dimenticata, né per aggiungervi o togliervi qualcosa!

Non c’è mai stata un’epoca in cui queste parole non fossero così importanti. Viviamo in un momento in cui le chiese stanno morendo in America e in Europa. L’88% dei giovani stanno abbandonando la chiesa prima dei 30 anni. I Pastori non sanno come portare i giovani dal mondo alla conversione. Il Dr. Carl F. H. Henry disse qualcosa che mi ha tolto il respiro la prima volta che lo lessi:

La nostra generazione ha perso la verità di Dio, la realtà della rivelazione divina, il compiere la volontà di dio, la Potenza della Sua redenzione, e l’autorità della Sua Parola. Noi stiamo pagando a caro prezzo a causa di questa perdita e stiamo ricadendo piano piano nel paganesimo … Selvaggi stanno agitando la polvere di una civiltà decadente e la occultano all’ombra di una chiesa incapace (Traduzione di Carl F. H. Henry, Th.D., Ph.D., “The Barbarians Are Coming,” Twilight of a Great Civilization: The Drift Toward Neo-Paganism, Crossway Books, 1988, pp. 15, 17).

Ho fatto tutto il possibile per quarant’anni per provare a creare una Chiesa dove i giovani possano trovare la speranza, in mezzo a questa terribile, pessima, solitaria discarica di spazzatura che noi chiamiamo città. Le nostre chiese stanno morendo e non riescono ad aiutare i giovani di oggi, e sapete che ho ragione! Il Dr. Martyn Lloyd-Jones ha parlato di “terribile apostasia che caratterizzerà la chiesa degli ultimi [150] anni” (Traduzione di Martyn Lloyd-Jones, M.D., Revival, Crossway Books, 1987, p. 55).

Io vi dico spesso: “Perché essere solo? Torna a casa: la Chiesa! Perché essere perduto? Torna a casa: da Gesù Cristo il Figlio di Dio.” Molti di voi non vorranno ascoltare, a meno che Dio non accenda questa chiesa! Sì, La incendi con il fuoco dello risveglio dello Spirito Santo! Ecco cosa vogliamo! Ecco di cosa abbiamo un disperato bisogno! Un risveglio secondo lo Spirito Santo: per accendere questa chiesa per Dio!!! Se vogliamo che ciò accada, dobbiamo gettare le basi, dobbiamo quindi “combattere strenuamente per la fede, che è stata trasmessa ai santi una volta per sempre (Giuda 3). Questa fede è la base, il fondamento su cui possiamo sperimentare il risveglio.

Il Dr. Lloyd-Jones ha scritto il migliore libro moderno su risveglio, dove dice:

Nessun risveglio che si è avuto nella storia delle chiese ha rifiutato o ignorato verità essenziali. Lo considero un punto essenzialmente importante. Non si è mai sentito parlare di risvegli di chiese che negano i punti cardinali e gli articoli fondamentali della fede Cristiana. Quindi, non sentirete mai parlare di risveglio tra gli Unitari, e non ne avete mai sentito parlare perché non ce n’è mai stato uno. Questo è un’evidenza storica..(Traduzione di Lloyd-Jones, ibid., p. 35).

Dr. Lloyd-Jones disse: “Senza eccezioni la riscoperta delle dottrine fondamentali ci hanno guidato verso il risveglio … quindi vi esorto a riscoprire queste verità che sono assolutamente essenziali per un risveglio. Mentre queste verità sono rinnegate, trascurate, o ignorate non abbiamo il diritto di aspettare le benedizioni del risveglio” (ibid., pp. 35, 36, 37). Dr. Lloyd-Jones ha poi elencato queste dottrine.

1. Primo, dobbiamo combattere strenuamente per la sovranità dell’iddio vivente se vogliamo un risveglio.

 

Egli è il dio che ha operato nella storia del Cristianesimo, non importa le false ideologie che gli uomini hanno sempre sostenuto, l’Apostolo Paolo dice: “Tuttavia il solido fondamento di Dio rimane fermo” (II Timoteo 2:19). Il solio fondamento di Dio rimane fermo, non importa ciò che accade nel mondo, non importa cosa la gente dice della Bibbia e del Cristianesimo: “il fondamento di Dio rimane fermo.”

Sono cresciuto tra non credenti, alcuni di loro erano persino agnostici, e altri atei. Altri ancora seguivano il pensiero della “new Age”. Altri erano spiritisti e potevano parlare con i morti.

Nessuno dei miei parenti era Cristiano, eppure ho sperimentato Dio, Perciò so che il Dio della Bibbia è l’unico vero Dio. Lo sapevo e lo so tutt’ora. Egli è un Dio sovrano, l’unico vero Dio, l’Iddio vivente, Possiamo pregare e ui può fare cose meravigliose! Non ci potranno mai essere dei grandi risvegli se non si crede nell’Iddio vivente. Come possiamo pregare a Lui se non è l’Iddio vivente? Perché dovremmo pregare a Lui se non crediamo che possa cambiare le cose?

2. Secondo. Dobbiamo combattere per sostenere la Bibbia se vogliamo un risveglio.

 

La Bibbia è la rivelazione dell’Iddio vivente. Dio si è rivelato agli uomini attraverso la Bibbia. Ci sono moltissime religioni, culti e filosofie. Come possiamo sapere qual è la vera religione e quale la falsa? Ognuno ha la sua propria opinione, ognuno ha la sua propria idea di Dio, ma non si ha l’autorità per poter dire questo. Quando ero giovane ascoltavo tutti questi punti di vista e realizzavo che ognuno contraddiceva con l’altro. Ognuno parlava come un esperto, ma poi si comportava da stolto. Quando ero abbastanza ragazzino ricordo di aver pensato: “queste persone non conoscono nulla di Dio, stanno semplicemente condividendo la propria ignoranza.” Così ho deciso, persino prima di essere salvato, che avrei voluto credere alle parole della Bibbia, e non alle opinioni degli uomini. Ho memorizzato il Salmo 119:30 quando ero solo un ragazzo:

“Io ho scelto la via della fedeltà, ho posto i tuoi giudizi davanti ai miei occhi” (Salmo 119:30).

“Oh, come sono dolci le tue parole al mio palato! Sono più dolci del miele alla mia bocca. Mediante i tuoi precetti io divento intelligente; perciò detesto ogni doppiezza” (Salmo 119:103, 104).

“Ogni Scrittura è ispirata da Dio e utile a insegnare, a riprendere, a correggere, a educare alla giustizia, perché l'uomo di Dio sia completo e ben preparato per ogni opera buona” (II Timoteo 3:16, 17).

Quando si legge la storia dei risvegli si scopre il modo in cui gli uomini credevano. Non c’è mai stato un risveglio nella storia tra persone che hanno rifiutato di credere nella Bibbia parola per parola. Perché? Perché la Bibbia è la Parola dell’iddio vivente. Ho conosciuto persone che credevano solamente in ciò che gli piaceva, ma non erano dei bravi Cristiani. L’incredulità nella Bibbia è una delle ragioni principali per cui oggi non vediamo un risveglio.

3. Terzo, se vogliamo un risveglio, dobbiamo combattere contro il peccato, gli uomini sono stati rovinati dal peccato.

La terza grande dottrina che viene spesso ignorata è che l’uomo è nato nel peccato, l’uomo è peccatore per natura, e vive sotto l’ira di Dio. Leggente la storia del Cristianesimo e vedrete che in tutti i periodi bui la gente non credeva di essere nata nel peccato. La depravazione totale dell’uomo nel peccato è una dottrina che porta al risveglio. Quando Dio manda un risveglio vedrete che molti uomini e donne piangono per la propria convinzione di peccato e sperimentato ciò che l’apostolo paolo dice:

“Difatti, io so che in me, cioè nella mia carne, non abita alcun bene; poiché in me si trova il volere, ma il modo di compiere il bene, no. Me infelice! Chi mi libererà da questo corpo di morte?” (Romani 7:18, 24).

Solamente quando una persona vede comprende di essere pieno di peccato e ribelle avrà disgusto per se stesso. Il disprezzo di sé è una delle cose che manca interamente nelle chiese, perciò è molto raro che oggi qualcuno sia convinto di peccato. I nostri antenati nella fede sono stati convinti di peccato così tanto che non riuscivano a dormire, e gridavano implorando la grazia. Il nostro antenato Battista John Bunyan è stato così per diciotto mesi prima che Gesù lo salvasse. Quindi non si può avere un risveglio se gli uomini non si sentono così. Il Dr. Lloyd-Jones ha detto: “Se non sei consapevole della piaga che c’è nel tuo cuore, e della stoltezza della natura che hai ereditato da Adamo, se non ti vedi senza alcuna speranza, e non ei completamente disperato davanti a questo dio giusto e santo, che odia il peccato con tutto il suo essere, non hai il diritto di parlare di risveglio o di pregare per esso. Ciò che il risveglio rivela sopra tutte le cose è la sovranità di Dio, e l’iniquità, l’impotenza e la disperazione dell’uomo nel peccato” (ibid., p. 42).

4. Quarto, dobbiamo combattere per il sacrificio espiatorio di CCristo sulla Croce, e per il Suo Sangue, se vogliamo un risveglio.

È molto triste che oggi ci si parli di più di Cristo nella Messa Cattolica piuttosto che nelle chiese Battiste e evangeliche. Sì, so che il concetto di Messa p errato, ma so anche che noi stiamo sbagliando. Stiamo sbagliando completamente perché non parliamo più dell’opera espiatoria di Cisto sulla croce. Molti evangelici pensano che ci si può ottenere il perdono di Dio, senza Cristo e la sua opera espiatoria sulla Croce.

Predicatori come il liberale Harry Emerson Fosdick, e il vescovo posseduto da demoni James Pike sono soliti nell’attaccare la nascita verginale di Gesù, il valore espiatorio del suo Sangue e la risurrezione fisica di Cristo, ma sono molto sottili nel farlo: non parlano di Cristo e dalla Sua opera nei loro sermoni! Hanno smesso di predicare Cristo. Sono certo che è per questo motivo per cui Rick Warren, una giovane studentessa universitaria, non è riuscita a raccontarmi una sola parola sulla sua vita! Riflettete bene, neanche una parola su Gesù Cristo, quando io le ho chiesto di raccontarmi la sua testimonianza. E non è l’unica. Quando viene chiesto a dei Battisti o a degli evangelici di raccontare la propria testimonianza ce ne sono a mala pena 20 che glorificano Cristo. Parlano di se stessi, di cosa pensano, di cosa sentono, ma pochissimi sono coloro che ti parlano di Gesù Cristo. Non hanno sentito parlare di Lui nei sermoni, quindi come potete aspettarvi che questi poveri evangelici perduti raccontino qualcosa delle loro testimonianze! Il Dr. Michael Horton insegna teologia sistematica al seminario Westminster della California. Il vigoroso libro del Dr. Horton si chiama Cristianesimo senza Cristo: l’aternativa evangelica della chiesa americana [Christless Christianity: The Alternative Gospel of the American Churc] (Edizione Baker Books, 2012).

Questa orribile tendenza ha arginato fuori dalla Chiesa il Signore Gesù! E questo è vero spesso anche nelle nostre chiese Battiste Indipendenti. Una delle ragioni per cui ci sono perdite nelle chiese Battiste è dovuto alla chiusura delle riunioni di Domenica pomeriggio, ragion per cui ogni pastore ha minimo 30 minuti a settimana per predicare il Vangelo ai presenti. Quindi ogni pastore spende tutto il tempo a insegnare a dei membri non salvati come condurre una “Vita cristiana” secca come la polvere, secondo i sermoni “esplicativi” versetto per versetto. E alla fine si chiede di alzare la mano a coloro che vogliono essere salvati. Non vogliono predicare il Vangelo di Cristo, del Sangue espiatorio e della Sua risurrezione, ora è come se la gente non ne avesse bisogno. Tutto ciò che occorre è riempire una card, alzare la mano e mormorare poche parole incomprensibili (la cosiddetta preghiera del salvatore) e poi essere battezzati. Decine di migliaia dei nostri ragazzi che sono stati battezzati sono perduti, e non hanno mai sentito la vera predicazione del Vangelo di Gesù Cristo, e poi ci chiediamo come mai non abbiamo un risveglio da più di 150 anni! Come ci può essere un risveglio in un “Cristianesimo senza Cristo” nelle nostre ciese? Questa è una delle ragioni per cui dico alle persone che ci seguono su YouTube e sul nostro sito web ogni settimana di non andare in una chiesa che non ha una riunione di domenica pomeriggio! Come Lot disse a sua moglie "Non ti voltare indietro!”

O giovani dovete convertirvi a Cristo e dovete lasciare che Lui lavi e vi purifichi mediante il suo prezioso Sangue che ha versato sulla Croce, per salvarvi dal peccato e dall’ira di Dio! Il Dr. Lloyd-Jones disse: “Il risveglio, è soprattutto la glorificazione del Signore Gesù Cristo, il Figlio di Dio!” (ibid., p. 47).

Inoltre, il Dr. Lloyd-Jones ha detto: “Troverete in ogni periodo di risveglio, senza eccezioni alcune, che c’è stata una grande enfasi sul sangue di Cristo “” (ibid., p. 48). Io e il mio pastore associato il Dr. Cagan abbiamo frequentato per più di un anno la chiesa del Dr. John MacArthur, ogni domenica. Io stesso ho delle registrazioni del Dr. MacArthur. Entrambi sappiamo che il Dr. MacArthur ha degradato il Sangue di Cristo, e cambia “sangue” con “morte” molte volte nei suoi insegnamenti. Perché lo fa? Semplice! È un predicatore moderno che non è interessato a un risveglio, ma il Dr. Lloyd-Jones aveva ragione quando diceva: “Il centro nevralgico e il cuore stesso del Vangelo è questo: “Dio lo [Gesù Cristo] ha prestabilito come sacrificio propiziatorio mediante la fede nel suo sangue” (Romani 3:25). “In lui [Gesù Cristo] abbiamo la redenzione mediante il suo sangue, il perdono dei peccati secondo le ricchezze della sua grazia” (Efesini 1:7)” (ibid., p. 48). E ancora, il Dr. Lloyd-Jones ha detto: “Non vedo speranza per un risveglio se vedo uomini e donne che negano il sangue sulla croce, e ne riversano sdegno anziché vanto” (ibid., p. 49). In un risveglio c’è sempre tantissima enfasi sul Sangue di Gesù Cristo nella predicazione e negli inni. Ascoltato un inno scritto durante il grande risveglio:

Sparse il sangue il mio salvatore
   Il mio sovrano morì
ha chinato il suo santo capo
   per un vile come me.
(Traduzione letterale dell’inno “Alas! And Did My Saviour Bleed?”
   di Dr. Isaac Watts, 1674-1748). .

C’è una fonte piena con il sangue
   che sgorga dalle vene dell’Emmanuel
I peccatori che vanno a questa fonte
   Vengono purificati da tutti I loro peccati.
(Traduzione letterale dell’inno “There Is a Fountain”
   di William Cowper, 1731-1800).

Gesù vive nel cielo e intercede per me
   Il suo amore e, il suo prezioso Sangue possono redimerti
Il suo sangue è stato sparso per ogni razza,
   e cosparge ora il trono della fìgrazia
(Traduzione letterale dell’inno “Arise! My Soul, Arise!”
   di Charles Wesley, 1707-1788).

La Croce e il Sangue di Cristo hanno sempre fatto parte dei tempi di risvegli, come ha detto il Dr. Dr. Lloyd-Jones.

5. Quinto, dobbiamo combattere per la convinzione e la conversione mediante l’opera dello Spirito Santo, se vogliamo un risveglio.

 

L’opera dello Spirito Santo dà energia e si interseca bene con le altre dottrine. Cosa fa lo Spirito? Rende Dio vero a noi mediante l’illuminazione. Apre i nsotri occhi spirituali e ci fa vedere le verità della Bibbia e ce le fa ricevere. Ci convince di peccato, in modo tale che noi possiamo sentire il bisogno che il Sangue di Gesù ci purifichi! “Quando sarà venuto, convincerà il mondo quanto al peccato, alla giustizia e al giudizio” (Giovanni 16:8). Poi lo Spirito ti conduce a Gesù, ti fa confidare in Lui quando sarai purificato da ogni peccato mediante il Suo Sangue. Gesù disse: “Egli mi glorificherà perché prenderà del mio e ve lo annuncerà” (Giovanni 16:14).

Amici cari, noi stiamo pregando affinché ci sia una pioggia dello Spirito Santo riversata sulla nostra chiesa, perché desideriamo vedere le persone perdute in mezzo a noi che siano convinte di peccato e che vadano a Gesù per essere purificate mediante il Suo Sangue. Tutti sono schiavi del peccato e non possono uscire da questa prigione per andare a Gesù, solamente lo Spirito Santo può spezzare le barriere di questa prigione e condurti a Gesù. Solamente lo Spirito Santo può aprire la prigione dove tu sei rinchiuso nel peccato. Solamente lo Spirito Santo può far disgustare i cuori pieni di peccato. Solamente lo Spirito Santo può condurci a Gesù per la salvezza mediante il Suo Sangue, e mediante la Croce!

Devi ritornare in chiesa e imparare molto su come diventare un vero Cristiano. Fallo! Fallo! Per favore alziamoci in piedi e cantiamo l’inno numero 3. “C’è potenza nel Sangue.”

Vuoi essere libero dal fardello del peccato?
   C’è potenza nel sangue, potenza nel sangue
Vuoi avere la vittoria sul male?
   C’è una meravigliosa potenza nel sangue.
C’è potenza, potenza, meravigliosa Potenza che opera
   nel sangue dell’Agnello
C’è potenza, potenza, meravigliosa Potenza che opera
   Nel prezioso sangue dell’Agnello.

Vuoi essere purificato dal tuo peccato e dal tuo orgoglio?
   C’è potenza nel sangue, potenza nel sangue
per essere purificato al Calvario
   C’è una meravigliosa potenza nel sangue
C’è potenza, potenza, meravigliosa Potenza che opera
   nel sangue dell’Agnello
C’è potenza, potenza, meravigliosa Potenza che opera
   Nel prezioso sangue dell’Agnello.
(Traduzione letterale dell’inno “There is Power in the Blood”
       di Lewis E. Jones, 1865-1936).

Dr. Chanper favore conducici in preghiera.


Se questo sermone è stato per te fonte di benedizione il Dr. Hymers vorrebbe ascoltarti. SE SCRIVI AL DR. HYMERS INDICA IL PAESE DAL QUALE STAI SCRIVENDO ALTRIMENTI NON POTRÁ RISPONDERE ALLA TUA EMAIL. Se i sermoni ti stanno portando delle benedizioni scrivi un’email al Dr. Hymers per dirglielo, ma indica anche il paese dal quale stai scrivendo, per favore. L’indirizzo email del Dr. Hymers è: rlhymersjr@sbcglobal.net (clicca qui). Puoi scrivere in qualsiasi lingua, ma se puoi scrivi pure in inglese. Se vuoi scrivere tramite la posta tradizionale ecco l’indirizzo: P.O. Box 15308, Los Angeles, CA 90015. Puoi anche telefonare al numero (818)352-0452.

(FINE DEL SERMONE)
Puoi leggere i sermoni del Dott. Hymers ogni settimana su Internet all’indirizzo
www.realconversion.com cliccando sulla voce “Sermoni in italiano”.

Puoi contattare via email il Dott. Hymers in inglese all’indirizzo:
 rlhymersjr@sbcglobal.net o puoi contattarlo scrivendo all’indirizzo:
P.O. Box 15308, Los Angeles, CA 90015;
puoi telefonargli al numero: 001 (818)352-0452.

Questi sermoni sono senza diritto d’autore e possono essere utilizzati senza permesso
del dott. Hymers Invece tutti i video messaggi del dott. Hymers sono coperti da
copyright e possono essere utilizzati solamente con il permesso dell’autore.

Preghiera prima del sermone: Abel Prudhomme.
Assolo prima delsermone: Benjamin Kincaid Griffith:
“Revive Thy Work, O Lord” (inno di Albert Midlane, 1825-1909).


SCHEMA DE

LA GRANDE DOTTRINA DEL RISVEGLIO

(SERMONE NUMERO 20 SUL RISVEGLIO)
THE GREAT DOCTRINES OF REVIVAL
(SERMON NUMBER 20 ON REVIVAL)

A cura di Dr. R. L. Hymers, Jr.

“Carissimi, avendo un gran desiderio di scrivervi della nostra comune salvezza, mi sono trovato costretto a farlo per esortarvi a combattere strenuamente per la fede, che è stata trasmessa ai santi una volta per sempre. Perché si sono infiltrati fra di voi certi uomini (per i quali già da tempo è scritta questa condanna); empi che volgono in dissolutezza la grazia del nostro Dio e negano il nostro unico Padrone e Signore Gesù Cristo” (Giuda 3,4).

1. Primo, dobbiamo combattere strenuamente per la sovranità dell’iddio vivente se vogliamo un risveglio, II Timoteo 2:19.

2. Secondo. Dobbiamo combattere per sostenere la Bibbia se vogliamo un risveglio, Salmo 119:130, 103, 104; II Timoteo 3:16, 17.

3. Terzo, se vogliamo un risveglio, dobbiamo combattere contro il peccato, gli uomini sono stati rovinati dal peccato, Romani 7:18, 24.

4. Quarto, dobbiamo combattere per il sacrificio espiatorio di Cristo sulla Croce, e per il Suo Sangue, se vogliamo un risveglio, Romani 3:25; Efesini 1:7.

5. Quinto, dobbiamo combattere per la convinzione e la conversione mediante l’opera dello Spirito Santo, se vogliamo un risveglio, Giovanni 16:8, 14.