Print Sermon

Questi manoscritti e video sono disponibili per 116.000 computer in 215 paesi ogni mese all’indirizzo www.sermonsfortheworld.com. Molti guardano i nostri video su YouTube e poi visitano il nostro sito web, proprio perché ogni sermone rimanda da YouTube al nostro sito. YouTube porta a visitare il nostro sito. I manoscritti sono disponibili ogni mese in 34 lingue per migliaia di persone. I manoscritti non sono coperti da copyright, quindi anche altri predicatori possono utilizzarli senza permesso. Per le donazioni puoi cliccare qui per aiutarci in questa opera per diffondere il Vangelo in tutto il mondo, anche nei paesi Musulmani e Hindu.

Se vuoi scrivere al Dr. Hymers, indica per favore il tuo paese di provenienza, altrimenti non potrà risponderti. L’indirizzo email è rlhymersjr@sbcglobal.net.




IL FILM “NOAH” È SATANICO

THE MOVIE “NOAH” IS SATANIC!
(Italian)

A cura del Dr. R. L. Hymers, Jr.
by Dr. R. L. Hymers, Jr.

16 aprile 2014
April 16, 2014


Una volta nel lontano 1988 ero seduto nel mio salotto e stavo leggendo il quotidiano Los Angeles times. Un articolo catturò la mia attenzione. Hollywood intendeva realizzare un film chiamato “L’ultima Tentazione di Cristo” [The Last Temptation of Christ]. L’articolo rivelava anche che il film avrebbe ritratto Gesù con pensieri sessuali mentre era sulla Croce, e altre blasfemie simili. In un primo momento pensai: “Bene, cosa c’è da aspettarsi da Hollywood? Lasciamo perdere.” Ma non riuscivo a dimenticare quell’articolo. Continuavo a pensare che l’intento di quel film era quello di attaccare il mio Signore e Salvatore. Sapevo che avrei fatto tutto quello che era in mio potere per screditare quel film e difendere il Salvatore. Così io insieme ad altri membri della nostra Chiesa abbiamo sostenuto diverse manifestazioni in cui sono stato etichettato come un “antisemita”, che attaccava il popolo Ebraico. Durante la prima dimostrazione, Irv Rubin, un leader della Jewish Defense League, corse verso di me davanti alle centinaia di telecamere dei telegiornali, che erano lì presenti, e mi sputò direttamente in faccia. E poi subito qualcuno cominciò a cantilenare: “Finanziato dal denaro dei Giudei”. Ero lì in piedi con ancora la saliva che scendeva sulla mia faccia, quando feci il terribile errore di ripetere la cantilena. Ora credo che la Lega Della Difesa Giudaica stessa avesse cominciato quella cantilena per far sembrare che noi li stessimo istigando, e questo per screditarci. Non ho mai sentito quelle parole prima della manifestazione, e nessuno ha mai capito chi l’avesse cominciata. Ma quella cantilena divenne la “notizia del momento” che veniva mostrata a livello internazionale in tutte le televisioni, in quasi tutti i telegiornali. Sono stato attaccato come un maniaco e un fomentatore d’odio contro i Giudei in vari telegiornali, nei giornali, nei settimanali, nei quotidiani e persino alla TV Guide! Nonostante tutto questo ho ammirato Irv Rubin. È stato un uomo con le sue convinzioni e con grandi ideali. Ma ha sbagliato a pensare che io fossi un antisemita.

Sono rimasto inorridito da questa etichettatura! Niente poteva essere così lontano dalla verità! Come un conservatore “Dispensazionalista,” ho sempre creduto che Dio ha stretto un patto speciale con Israele, e con il popolo Ebraico! Il pastore associato della nostra chiesa, il Dr. Cagan, è di origine Ebraica. È stato a mio fianco per trentasette anni. Non mi avrebbe mai sostenuto se fossi stato un antisemita. La nostra cerimonia di nozze è stata condotta da un uomo giudeo. Per anni ho parlato ripetutamente contro gli orrori dell’“Olocausto” di Hitler e dell’Antisemitismo in generale. Così pensai che l’unica cosa che potevo fare per spiegare la mia posizione era quella di scusarmi con i Giudei che avevo offeso con la mia erronea cantilena. Ho fatto questa cosa in diverse Sinagoghe della zona di Los Angeles, e in diversi Telegiornali. Le mie scuse furono stampate nel Gerusalemme Post nello Stato di Israele.

L’intero evento mi ha svuotato e rattristato emozionalmente. Molti dei miei amici si sono chiesti come ho fatto a sopravvivere ai feroci attacchi che sono stati scagliati contro di me. Ho promesso che non avrei mai più lanciato una simile protesta, a meno che non sarebbe stato assolutamente necessario. Ho mantenuto quella promessa per quasi trent’anni.

Molti di coloro che mi hanno attaccato mi hanno detto: “Non hai visto il film, perciò come puoi criticarlo?” È vero non ho visto “L’ultima Tentazione di Cristo”. Tutt’ora non l’ho ancora visto, e non ho alcuna intenzione di vederlo mai. Tuttavia ho letto il copione del film.

Così, adesso Hollywood ha realizzato un film su “Noè”. L’ho visto l’altra sera, anche se la maggior parte delle volte non vado mai a vedere i film di Hollywood. Posso solo dire che questo film è Satanico. Il Dr. R. Albert Mohler Jr., presidente del Seminario Teologico Battista del Sud di Louisville, in Kentucky, ha detto recentemente sul suo sito Internet:

Pensavo che le preoccupazioni del mondo evangelico riguardo al film di Noah fossero probabilmente esagerate, sono andato a vedere il film. Mi sbagliavo. Le preoccupazioni non erano esagerate… (traduzione in italiano da AlbertMohler.com).

Sono d’accordo con il Dr. Mohler. Sono anche d’accordo con il comunicato della Stampa Battista [Baptist Press] intitolato “Il dibattito di Nye, il film di ‘Noah’ che comincia a il Progetto dell’Arca,” di Diana Chandler (March 7, 2014). Vorrei riportare qui di seguito l’intero cominciato della Baptist Press, che dà un’accurata valutazione del film. Pertanto io personalmente non riporterò qui alcun commento, se non quello di dire che questo film distorce il racconto Biblico di Noè e del Diluvio e credo che nessun Cristiano dovrebbe promuoverlo o incoraggiare altri a guardarlo. Ritengo che questo film sia Satanico. Così, senza aggiungere altro, ecco l’articolo completo del Baptist Press.


BAPTIST PRESS


IL DIBATTITO DI NYE, IL FILM DI ‘NOAH’ CHE COMINCIA IL PROGETTO DELL’ARCA
di Diana Chandler
7 Marzo 2014


PETERSBURG, Kentucky. (BP) -- Un’offerta di obbligazioni di successo ha permesso la costruzione, all’inizio di Maggio, di una esauriente riproduzione dell’Arca di Noè realizzata grazie alla pubblicità generata dal dibattito creazionista con Bill Nye “L’uomo della scienza” e dal film “Noah” della Paramount, ha detto Ken Ham, presidente di Risposte in Genesi [Answers in Genesis].


La difesa del creazionismo di Ham contro le argomentazioni evoluzioniste di Nye sono state seguite in diretta da 7 milioni di persone il 4 febbraio, secondo il ministero Biblico apologetico di Answers in Genesis (AiG). Tre settimane più tardi, Ham ha annunciato che era stato raccolto abbastanza denaro della somma di 73 milioni di Dollari, volti a finanziare la prima fase del parco didattico Incontro all’Arca, che include un’Arca di 510 piedi.


Ham ha accreditato a Dio la realizzazione del progetto.


“La data del mio dibattito con Bill Nye è stata sul nostro calendario per diversi mesi prima che noi sapessimo la data finale di consegna dei titoli dell’Arca,” Come ha detto Ham in un comunicato stampa. “Ma secondo la tempistica di Dio, non la nostra – anche se la registrazione delle obbligazioni è stata chiusa prima del 4 di febbraio, dopodiché nessun’altra obbligazione poteva essere acquistata – il famoso dibattito ha portato alcune persone che si erano registrate per le obbligazioni ad assicurarsi che avessero presentato la documentazione necessaria, e a volte complicata, di lavoro d’ufficio.


L’aumento di diversi milioni di Dollari di donazioni e dei membri dell’arca hanno preceduto il pagamento della cauzione della compravendita del terreno, i progetti architettonici, l’esibizione dei progetti e altri costi, come riportato da AiG.


La prima fase dell’Incontro all’Arca includerà l’installazione nel parco di infrastrutture su 800 acri, sulla strada 75 di Grant County, nel Kentucky, a sud di Cincinnati, e la costruzione dell’arca. L’apertura dell’Arca è prevista per il 2016, come ha detto Ham.


Ham continua ad esortare la gente a non guardare il film della Paramount su Noè, film da lui descritto non soltanto come un film biblicamente inaccurato, come ammesso anche dalla stessa Paramount, ma completamente “anti-biblico.”


Il sito web ufficiale del film di Noè in primo piano che il messaggio del film possiede una licenza artistica, e che quindi il racconto biblico può essere trovato nel libro della Genesi. Ma questo non è sufficiente per redimere le inesattezze del film, dice Ham.


Mentre i film basati sulle storie della Bibbia hanno spesso deviato dalla scrittura, il Noah della Paramount, secondo Ham, è andato aldilà del miglioramento artistico della Scrittura.


“Il film di Noè è un attacco alla Bibbia,” ha detto Ham al Baptist Press. “Non è soltanto non-biblico, è anti-biblico, perché l’ambientalismo è al vertice. Noè (nel film) è più interessato agli animali che agli esseri umani.


“La Bibbia ritrae Noè come un uomo di grande riverenza … un predicatore di giustizia, laddove nel film Noè viene rappresentato come un uomo iracondo che vorrebbe persino uccidere suo nipote, perché quando sua nuora rimane incinta, lui vuole fermare la propagazione della razza umana. Voglio dire, più si va avanti, e più ci sono moltissime cose simili nel film.”


Il parco ‘Incontro all’Arca’ aiuterà la gente a capire il racconto Biblico dell’arca di Noè, che è cruciale per il Vangelo, come ha detto Ham.


“Credo che l’arca sia il più grande ricordo del Vangelo,” ha detto. “Come Noè e la sua famiglia sono passati attraverso una porta per essere salvati, così anche noi dobbiamo passare attraverso una porta per essere salvati. Perciò è un ricordo di Gesù, che ha detto: ‘Io sono la porta’.


“Vogliamo costruire l’arca con enfasi, per condurre la gente alla porta, ad attraversarla. Mentre il film Noah è stato prodotto da Hollywood come intrattenimento.”


La Paramount porterà potenzialmente i giovani e i Cristiani di ogni età fuori strada, ha detto Ham.


“Purtroppo penso che moltissimi giovani … non intendono leggere la Bibbia in questi giorni. Non andranno a controllare,” ha detto Ham. “Molti Cristiani non leggono la Bibbia come invece dovrebbero fare. Perciò credo che persino molti Cristiani si faranno trasportare fuori strada da questo film.”


Ham incoraggia, invece, gli spettatori a guardare un’interpretazione biblicamente solida del diluvio universale in un film diretto da Ray Comfort: “Noè – e gli Ultimi Giorni” [Noah – and the Last Days], che è possibile scaricare da Internet, disponibile dal 28 Marzo, distribuito su YouTube e in DVD.

(FINE DELL’ARTICOLO)
Puoi leggere i sermoni del Dott. Hymers ogni settimana su Internet all’indirizzo
www.realconversion.com cliccando sulla voce “Sermoni in italiano”.

Puoi contattare via email il Dott. Hymers in inglese all’indirizzo:
 rlhymersjr@sbcglobal.net o puoi contattarlo scrivendo all’indirizzo:
P.O. Box 15308, Los Angeles, CA 90015;
puoi telefonargli al numero: 001 (818)352-0452.

Questi sermoni sono senza diritto d’autore e possono essere utilizzati senza permesso
del dott. Hymers Invece tutti i video messaggi del dott. Hymers sono coperti da
copyright e possono essere utilizzati solamente con il permesso dell’autore.