Print Sermon

Questi manoscritti e video sono disponibili per 116.000 computer in 215 paesi ogni mese all’indirizzo www.sermonsfortheworld.com. Molti guardano i nostri video su YouTube e poi visitano il nostro sito web, proprio perché ogni sermone rimanda da YouTube al nostro sito. YouTube porta a visitare il nostro sito. I manoscritti sono disponibili ogni mese in 34 lingue per migliaia di persone. I manoscritti non sono coperti da copyright, quindi anche altri predicatori possono utilizzarli senza permesso. Per le donazioni puoi cliccare qui per aiutarci in questa opera per diffondere il Vangelo in tutto il mondo, anche nei paesi Musulmani e Hindu.

Se vuoi scrivere al Dr. Hymers, indica per favore il tuo paese di provenienza, altrimenti non potrà risponderti. L’indirizzo email è rlhymersjr@sbcglobal.net.




DOVE DIO ATTIRA I PECCATORI

WHERE GOD DRAWS SINNERS
(Italian)

A cura del Dr. R. L. Hymers, Jr.
by Dr. R. L. Hymers, Jr.

Sermone predicato presso il Tabernacolo Battista di Los Angeles
La mattina del Giorno del Signore, 12 gennaio 2014
A sermon preached at the Baptist Tabernacle of Los Angeles
Lord’s Day Morning, January 12, 2014


La scorsa settimana ho ricevuto un’email da un professore di storia della chiesa di una famosa università Cristiana molto rinomato. Mi ha scritto: “Mi ha fatto piacere ascoltare il suo sermone ‘Christmas in Cyberspace! ’ Non molto tempo fa, ho comprato [su Amazon] una bella scorta di copie nuove e usate del [suo libro] Un Puritano che parla alla nostra Nazione morente. [A Puritan Speaks to Our Dying Nation]. L’ho regalato ad alcuni pastori, pregandoli di leggerlo con una certa urgenza.

Questo è un grande complimento da parte di un uomo che, per più di quarant’anni, ha insegnato storia del Cristianesimo a studenti che attendevano al ministero!

Amici, questo è un sito web veramente unico. Questo sermone sarà tradotto in 28 lingue di circa 170 nazioni del mondo. Sapevate che più di un terzo di questo mondo non ha un singolo missionario degli Stati Uniti? Ma questi messaggi possono raggiungere 1/3 del mondo! Internet può raggiungere tutti, anche la Cina Comunista, Cuba, l’Afghanistan e l’Iran! Questi sermone arrivano ovunque. I predicatori nativi di questi posti così chiusi, stampano i miei sermoni nelle loro proprie lingue e li predicano alla propria gente. Costoro hanno pochissimi altri strumenti con cui preparare i sermoni, perciò usano i miei sermoni Usano i miei sermoni e sono grandemente benedetti nel farlo. Potresti cominciare a inviare 25 o 50 dollari ogni mese di modo che possiamo aggiungere più lingue? Ascoltate fino alla fine di questo sermone, vi spiegherò come inviare mensilmente donazioni di modo che possiamo aggiungere sempre più lingue!

Ora, per favore apriamo la Bibbia in Geremia 31:3:

“Sì, ti ho amata di un amore eterno; per questo ti ho attirata con benevolenza” (Geremia 31:3).

Martin Lutero era d’accordo con la Bibbia King James sul verbo ebraico “mâshak” che significa “attirare” o “tirare.” I traduttori della versione riveduta NASV hanno tradotto questa parola ebraica con “tirare” in Geremia 38:13.

“Sì, ti ho amata di un amore eterno; per questo ti ho tirata con benevolenza” (Geremia 31:3).

Dio ti ama, perciò ti tira verso di sé!

“Io li attiravo (Io ti tiravo) con corde di umana gentilezza, con legami d'amore” (Osea 11:4).

Questi versetti si riferiscono a Dio che “stava tirando fuori” dall’Egitto l’antico popolo di Israele per condurlo nella terra promessa, e ci mostrano come Dio tira fuori un peccatore da una vita di peccato, verso la salvezza in Cristo.

È abbastanza chiaro da questi versetti di Osea 11:4, e di Geremia 31:3, che Dio “tira” i peccatori in qualche parte per salvarli. Ma questi versetti di Geremia e Osea sottintendono dove Egli li attira.

I. Primo, Dio ti attira in una chiesa locale.

Sono entrato in chiesa per la prima volta, quando ero un adolescente perché qualcuno mi ha portato. Ho letto un recente sondaggio che mostra che l’83% di tutte le persone che provengono dal mondo perduto e vanno in una chiesa, lo fanno perché sono stati invitati da un amico. Solo la piccola percentuale restante è andata in una chiesa perché ha letto un invito stampato o un trattato. E anche io in questo modo sono venuto in chiesa. Qualcuno mi ha condotto in una chiesa e mi ha fatto restare. Un diacono della chiesa che si chiamava Bean, mi veniva a visitare quando ero assente. Mi incoraggiava a ritornare. Mi sembra di vedere ancora adesso Bean e sua moglie davanti la porta della casa di mia zia Myrtle. Sono grato a Dio per questo uomo anziano e sua moglie. Lui si vestiva sempre con un abito blu scuro e la cravatta, e lei portava un cappello, si vestiva in maniera molto graziosa, proprio come usavano vestirsi le donne quando andavano in chiesa, una volta civilizzate. Loro venivano a visitare un quindicenne, per assicurarsi che io tornassi in chiesa. Finché vivo non potrò mai dimenticarlo! Ringrazio Dio per questo vecchio diacono e per sua moglie.

Dio usa persone come la signora e il signor Bean per condurre delle persone in chiesa. Quando ero un piccolo bambino invece, i McGowan mi portavano in chiesa con i loro bambini. Sono diventato Cristiano quando avevo vent’anni, ma sono stato portato in chiesa attraverso l’opera dei McGowan, e sono stato ricondotto in chiesa grazie ai signori Bean. La Bibbia dice:

“E il Signore aggiungeva alla chiesa ogni giorno coloro che erano salvati” (Atti 2:47).

La Bibbia dice ancora:

“Le chiese dunque erano fortificate nella fede e crescevano di numero ogni giorno” (Atti 16:5).

È nella chiesa che si ascolta il vangelo di Cristo e si è salvati. L’82% di tutti coloro che sono andati in una chiesa come questa, dove viene predicato il Vangelo, sono stati portati da qualcuno. Perciò, è chiaro, secondo sondaggio, e secondo la Bibbia che Dio usa quasi sempre delle persone per condurti in una chiesa!

Perciò, il Vangelo viene predicato nelle chiese. Paolo disse ai credenti che vivevano nella città di Corinto:

“Ora, fratelli, vi dichiaro l'evangelo che vi ho annunziato, e che voi avete ricevuto e nel quale state saldi, e mediante il quale siete salvati, se ritenete fermamente quella parola che vi ho annunziato, a meno che non abbiate creduto invano. Infatti vi ho prima di tutto trasmesso ciò che ho anch'io ricevuto, e cioè che Cristo è morto per i nostri peccati secondo le Scritture, che fu sepolto e risuscitò il terzo giorno secondo le Scritture” (I Corinzi 15:1-4).

Paolo rammentava alla gente della chiesa, a cui aveva “annunziato” il Vangelo, la morte e la risurrezione di Cristo per i nostri peccati.

Oggi ci sono molte chiese liberali che rifiutano la Bibbia, e molti culti e false religioni. Quale puoi dire qual è quella giusta? La risposta è semplice: che ti dicano come essere salvato dal peccato attraverso la morte sulla Croce di Cristo! Lo ripetono, e lo straripetono nei loro sermoni? In ogni culto, in questa chiesa vi diciamo come essere salvati. Questa è una chiesa che predica il Vangelo, proprio come le chiese di cui si parla nel Nuovo Testamento, ai tempi della Bibbia.

Dio mi ha messo qui a predicare per predicarti come essere salvato attraverso Gesù Cristo! Dio ha messo Paolo nella chiesa di Corinto per ricordare loro “il vangelo che aveva loro annunciato” (I Corinzi 15:1). E dio ha messo me in questa chiesa per fare la stessa cosa, per predicare e dirti come essere salvato dal peccato attraverso la fede in Gesù.

Un’altra ragione per cui Dio ti spinge in una chiesa locale è per farti essere esortato e incoraggiato:

“Non abbandonando la nostra comune adunanza come alcuni sono soliti fare, ma esortandoci a vicenda; tanto più che vedete avvicinarsi il giorno...” (Ebrei 10:25).

Alcune persone dicono che si può essere Cristiani senza andare in chiesa. Ma si sbagliano. Tu non ascolterai il Vangelo predicato in modo che ti converta, a meno che non vai in una chiesa. Non potrai mai essere esortato e incoraggiato nella vita cristiana, se non sei in una chiesa. La Bibbia dice che “la chiesa del Dio vivente è la colonna e il sostegno della verità” (I Timoteo 3:15). Dio ha messo la verità nella chiesa del Nuovo Testamento, affinché tu potessi essere ogni domenica in una chiesa per trovare la verità, per poter diventare un vero Cristiano e imparare come vivere la vita Cristiana.

Non ho imparato come vivere la vita Cristiana a scuola. Ho studiato in due college e in tre seminari teologici. Ma in nessuno di questi posti ho imparato come vivere la vita Cristiana. Virtualmente tutto ciò che posso sapere sulla preghiera, predicazione e comunione Cristiana l’ho imparato nella mia chiesa locale, dal mio pastore e da altri conduttori Cristiani in chiesa. Ringrazio Dio che ho avuto un Pastore fedele Cinese che mi ha insegnato come vivere la vita Cristiana! Si chiamava Timothy Lin. Sono stato al suo novantesimo compleanno. Ho predicato anche al suo funerale! Il mio Pastore mi ha insegnato la maggior parte di tutto ciò che so, e ringrazio Dio per lui. Dio ha detto:

“Sì, ti ho amata di un amore eterno; per questo ti ho attirata con benevolenza” (Geremia 31:3).

Dio ti ha fatto venire in questa chiesa questa mattina. Spero che tu abbia abbastanza senso per rimanere, come ho fatto io quando ero un ragazzo. Rimani e sii salvato! Rimani qui e impara dalla Bibbia! Rimani qui e impara come vivere la vita Cristiana!

Un ragazzo è venuto per tanto tempo nella nostra chiesa ogni domenica. Mi ascoltava quando predicavo e stava percorrendo un cammino di risveglio. Poi una sua amica gli ha detto qualcosa del tipo: “Una chiesa vale quanto un’altra. La prossima domenica vieni con me, nella mia chiesa.” Lui le diede ascolto, e la domenica seguente non era qui, dove sarebbe dovuto essere, e riessere! Purtroppo è andato in una chiesa dove non si predica il Vangelo. Successivamente, lo rividi alcune sere più tardi. Sapete una cosa? Aveva perso tutto il risveglio che aveva percorso fino a quel momento. Era ignaro del peccato, proprio come lo era prima di venire qui. Sai perché? Perché nella chiesa della sua amica non predicavano cose che possano portare alla conversione, ecco perché! Satana ha parlato attraverso la bocca di quella ragazza quando gli ha detto: “Una chiesa vale l’altra. Vieni nella mia chiesa!”

Dio stava attirando quel ragazzo nella nostra chiesa, ma Satana lo ha spinto verso un’altra strada, fuori dalla chiesa, per ascoltare un falso vangelo di salvezza attraverso le opere umane, anziché il messaggio puro e protestante di conversione Biblica, che avviene soltanto attraverso la fede in Cristo.

“Sì, ti ho amata di un amore eterno; per questo ti ho attirata con benevolenza” (Geremia 31:3).

Non opporre resistenza a Dio, Egli ti ha condotto in questa chiesa. Ritorna a visitarci per ascoltare il vero Vangelo ed essere salvato. Non resistere e non ribellarti contro Dio quando cerca di ricondurti qui. Non permettere che Satana usi persone, amici o parenti, per spingerti fuori da questa chiesa, che è “colonna e sostegno della verità” (I Timoteo 3:15).

La Bibbia dice: “così anche costoro si oppongono alla verità” (II Timoteo 3:8). Se costoro si sono potuti opporre alla verità, puoi farlo anche tu. Stefano disse: “voi opponete sempre resistenza allo Spirito Santo” (Atti 7:51). Se queste persone a cui Stefano ha parlato hanno resistito alla chiamata di Dio, anche tu puoi. Questo è un argomento che non comprendo pienamente. Perciò prendo solamente la Bibbia perché lo dice. Lutero ha detto che abbiamo la potenza per poter dire “no”, ma non abbiamo la potenza per dire “sì”. Ci sono tre o quattro ragazzi che sono cresciuti in questa chiesa e che resistono alla chiamata di Dio settimana dopo settimana. Vengono in questa chiesa, ma continuano a resistere a Dio.

E anche tu, puoi resistere a Dio, quando ti attira in questa chiesa. Quando uno dei diaconi o dei conduttori della nostra chiesa ti telefona, puoi dire: “No, non tornerò.” O peggio, lascerai che tua madre o un altro membro della tua famiglia risponda al telefono e menta al posto tuo, dicendo che non sei in casa. In questo modo tu puoi resistere a Dio e rifiutare di ritornare in questa ciesa, per poter ascoltare come essere salvato. Dio ha detto:

“Sì, ti ho amata di un amore eterno; per questo ti ho attirata con benevolenza” (Geremia 31:3).

Se resisti e sei ribelle vero Dio che ti attira, e non ti ravvedi, non torni indietro, probabilmente non sarai mai salvato. Probabilmente, non sei mai divenuto un vero Cristiano.

II. Secondo, Dio ti attira a Gesù Cristo.

Dio ti attira in tutti i modi a Cristo per salvarti.

“Io li attiravo (Io ti tiravo) con corde di umana gentilezza, con legami d'amore” (Osea 11:4)

L’atto di credere in Gesù è estremamente semplice, tuttavia occorre un grande miracolo di grazia affinché accada per te. Devi essere “spinto” verso Cristo o non crederai in Lui, anche se sembra ridicolosamente semplice da fare.

Gesù disse: “Abbiate fede in Dio, e abbiate fede anche in me” (Giovanni 14:1). Questo vuol dire credere in Gesù. Devi credere in Lui nella stessa maniera in cui credi in Dio. E la stessa semplice fede che hai già in Dio, quando credi nello stesso modo in Gesù il Figlio di Dio, è tutto quello di cui hai bisogno per poter essere salvato. La Bibbia dice: “Credi nel Signore Gesù, e sarai salvato” (Atti 16:31). Vorrei che credessi in Gesù, nello stesso modo in cui credi in Dio. “Abbiate fede in Dio, e abbiate fede anche in me”.

Sembra ridicolosamente facile, quasi comicamente facile, non è vero? Tuttavia la maggior parte delle persone perdute non può essere persuasa a farlo, inciamperanno il 100% delle volte. I predicatori che fanno semplicemente appelli per andare alla salvezza, predicatori che chiedono alle persone semplici domande e poi ascoltano risposte: questi predicatori sanno che ho ragione. Il presidente di un famoso college Biblico mi ha detto recentemente che pensa che solo uno si 100 che fa professione di fede viene salvato!

Qualcuno ha detto: “La fai così complicata.” Quello che intende questa persona è quello che fanno i “decisionisti” che accettano qualsiasi cosa come un’esperienza della salvezza. Il cosiddetto “convertito” può credere quello che vuole, e il predicatore lo accetterà e lo chiamerà “salvato”. Ma dio non lo accetterà qualsiasi cosa. Dio vuole che tu faccia una sola cosa: che tu creda in Gesù (Atti16:31). Se fai qualcos’altro, non sarai salvato. Perciò, i predicatori saggi ascolteranno per vedere se le persone hanno fatto l’unica cosa necessaria. E i predicatori che non hanno questo senno protesteranno quando noi insistiamo con l’appello: “Credi nel Signore Gesù Cristo, e sarai salvato” (Atti 16:31). Spesso alcun predicatori sciocchi protestano perché loro stessi non hanno fatto l’unica cosa che era necessari, e per questo, loro stessi sono perduti.

Oh, mi sembra così semplice credere in Gesù! Gesù disse: “abbiate fede in Dio, e abbiate fede anche in me” (Giovanni 14:1). Tuttavia, ci sono milioni di persone che credono di essere salvati, che non lo hanno fatto. Costoro non hanno avuto fede “nel Signore Gesù Cristo.” Costoro hanno fatto qualcos’altro e sono ancora perduti (vedi Matteo 7:21-23).

Ci vuole la grazia di Dio per attirare qualcuno a Gesù semplicemente per fede. Dio attira i popoli a Gesù attraverso il Vangelo. La Bibbia dice:

“Ma il mio giusto per fede vivrà; e se si tira indietro, l'anima mia non lo gradisce” (Ebrei 10:38).

Se ti tiri in dietro o indietreggi quando Dio ti sta attirando a Gesù, prima o poi Dio rinuncerà a te, e allora sarà troppo tardi per te per essere salvato. Questo è un peccato imperdonabile. Gesù disse:

“Nessuno può venire a me se non lo attira il Padre, che mi ha mandato; e io lo risusciterò nell'ultimo giorno” (Giovanni 6:44).

Cosa vuol dire “venire” a Lui? Vuol dire “credere” in Lui. Tre versetti dopo, Gesù disse:

“In verità, in verità vi dico: chi crede in me ha vita eterna” (Giovanni 6:47).

Ma non puoi credere in Gesù a meno che Dio non ti stia attirando (Cfr. Giovanni 6:44).

La semplice fede in Gesù è impossibile se Dio non ti attira.

“Sì, ti ho amata di un amore eterno; per questo ti ho attirata con benevolenza” (Geremia 31:3).

Dio ti ama così tanto che ti ha spinto in chiesa. Sei stato attirato qui da Dio, che ha pianificato che tu nascessi qui, così tua madre ti ha portato qui nel suo grembo. Oppure, alcuni amici ti hanno invitato a venire in chiesa. Dio usa esseri umani per condurre qualcuno in chiesa. O ti ha attirato qui dal grembo di tua madre, o ti ha attirato qui attraverso una persona che ti ha telefonato e ti ha portato qui. Sì, ciascuno di noi, incluso me, è stato attirato dalla chiesa di Dio

.

Ma ora Dio ti sta attirando a Gesù, per essere salvati semplicemente credendo in Lui. “Ma il mio giusto per fede vivrà; [Dio dice] e se si tira indietro, l'anima mia non lo gradisce” (Ebrei 10:38). Ora devi crede in Gesù, mentre Dio ti sta attirando. Molto presto sarà troppo tardi! Oh, credi in Gesù adesso: mentre Dio ti sta attirando!

“Sì, ti ho amata di un amore eterno; per questo ti ho attirata con benevolenza” (Geremia 31:3).

III. Terzo, Dio ti attira in cielo.

Prima di tutto, Dio ti spinge in una chiesa locale. Secondo, Dio ti spinge verso Cristo, il Suo Figliuolo. E terzo, Dio ti attira in Cielo. Se sei un vero Cristiano, Dio ti condurrà in Cielo! Gesù disse:

“Nessuno può venire a me se non lo attira il Padre, che mi ha mandato; e io lo risusciterò nell'ultimo giorno” (Giovanni 6:44).

Il disegno di Dio ti conduce a Gesù. Lo stesso disegno di Dio ti strapperà dalla tomba e ti spingerà verso il Cielo al Rapimento! Dio ti attira in una chiesa. Dio ti attira a Gesù e Dio ti attirerà dalla tua tomba verso il Cielo!

“Nessuno può venire a me se non lo attira il Padre, che mi ha mandato; e io lo risusciterò nell'ultimo giorno” (Giovanni 6:44).

Oh, che grande speranza! Crediamo che Dio, che ci ha chiamati da molto tempo, ci condurrà anche a casa: in Cielo! Dio stesso ci condurrà in Cielo!

“Sì, ti ho amata di un amore eterno; per questo ti ho attirata con benevolenza” (Geremia 31:3)

“Perché il Signore stesso, con un ordine, con voce d'arcangelo e con la tromba di Dio, scenderà dal cielo, e prima risusciteranno i morti in Cristo; poi noi viventi, che saremo rimasti, verremo rapiti insieme con loro, sulle nuvole, a incontrare il Signore nell'aria; e così saremo sempre con il Signore.” (I Tessalonicesi 4:16-17).

“Verremo rapiti … sulle nuvole, a incontrare il Signore nell’aria!” (I Tessalonicesi 4:17). Rapiti nell’aria!

“Per questo ti ho attirata con benevolenza” (Geremia 31:3).

Rapiti nell’aria! Rapiti da Gesù! Rapiti per il Cielo, per sempre!

“Per questo ti ho attirata con benevolenza” (Geremia 31:3).

Dio ha attirato la sua chiesa. Non resistere a Lui. Ritorna qui ogni Domenica, Dio ti sta attirando a Gesù. Non lottare contr di Lui. Credi in Gesù. “Abbiate fede in Dio, e abbiate fede anche in me.” E Dio vi attirerà in Cielo un giorno, molto presto.

Oh che gioia, che meraviglia! Andremo senza morire,
Nessuna malattia, né tristezza, né timore e né pianto,
Rapiti attraverso le nuvole con il Signore nella Gloria,
Quando Gesù riceverà i “Suoi”
O Signore Gesù, quando sarà, quando sarà?
Ben presto canteremo un lieto canto,
Cristo ritorna! Alleluia!
Alleluia! Amen, Alleluia! Amen.
(Traduzione letterale in italiano dell’inno inglese “Christ Returneth” di H. L. Turner, 1878).

Se vuoi parlare con noi a proposito dell’essere salvato, per favore lascia pure il tuo posto e vai nella stanza dell’appello. Fratello Chan, per favore prega affinché qualcuno possa essere convertito questa mattina. Amen.

(FINE DEL SERMONE)
Puoi leggere i sermoni del Dott. Hymers ogni settimana su Internet all’indirizzo
www.realconversion.com cliccando sulla voce “Sermoni in italiano”.

Puoi contattare via email il Dott. Hymers in inglese all’indirizzo:
 rlhymersjr@sbcglobal.net o puoi contattarlo scrivendo all’indirizzo:
P.O. Box 15308, Los Angeles, CA 90015;
puoi telefonargli al numero: 001 (818)352-0452.

Questi sermoni sono senza diritto d’autore e possono essere utilizzati senza permesso
del dott. Hymers Invece tutti i video messaggi del dott. Hymers sono coperti da
copyright e possono essere utilizzati solamente con il permesso dell’autore.

Scrittura letta prima del Sermone dal fratello Abel Prudhomme: Giovanni 6:37-44.
Assolo cantato prima del sermone dal fratello Benjamin Kincaid Griffith:
“The Master Hath Come” (di Sarah Doudney, 1841-1926).


SCHEMA DE

DOVE DIO ATTIRA I PECCATORI

A cura del Dr. R. L. Hymers, Jr.

“Sì, ti ho amata di un amore eterno; per questo ti ho attirata con benevolenza.” (Geremia 31:3)

I.   Primo, Dio ti attira in una chiesa locale, Atti 2:47; 16:5; I Corinzi 15:1-4; Ebrei 10:25; I Timoteo 3:15; II Timoteo 3:8; Atti 7:51.

II.  Secondo, Dio ti attira a Gesù Cristo, Osea 11:4; Giovanni 14:1; Atti 16:31; Matteo 7:21-23; Giovanni 12:32; Ebrei 10:38; Giovanni 6:44, 47.

III.  Terzo, Dio ti attira in cielo, Giovanni 6:44; I Tessalonicesi 4:16-17.